Connettiti con noi

Food & Beverage

I sensi influenzano la percezione del gusto di ciò che mangiamo

Redazione

Pubblicato

il

Se è vero che anche l’occhio vuole la sua parte, questo vale ancor di più se parliamo di alimentazione. Sensi ed emozioni guidano le nostre scelte e, soprattutto per quanto riguarda la vista, influenzano anche la percezione del gusto degli alimentiche abbiamo sempre mangiato. Questo è solo uno dei tanti aspetti poco conosciuti del nostro rapporto con il cibo, raccontato ancora per pochi giorni a “FEED your MIND!”, il percorso interattivo all’interno del Padiglione svizzero in Expo 2015, uno dei luoghi più visitati all’interno del sito espositivo. I perché dell’alimentazione sono sviluppati dagli esperti di Nestlé e dell’‘Istituto Auxologico Italiano (IAI), eccellenza del “Made in Italy” nella scienza della alimentazione.

“Siamo orgogliosi di aver dato il nostro contributo sostanziale a uno dei Padiglioni più apprezzati e in linea con i messaggi di Expo Milano 2015 sia con la nostra expertise in fatto di nutrizione, potendo contare sul network di ricerca più grande al mondo tra i privati, sia dando vita a una delle 4 torri tematiche per raccontare il nostro impegno per una filiera più sostenibile del caffè – afferma Manuela Kron, Direttore Corporate Affairs Gruppo Nestlé in Italia.

Il percorso espositivo si articola in 4 aree tematiche dedicate ad argomenti chiave della nutrizione scoperti in questi mesi da 350mila visitatori. Si parte da  tutte le tappe che portano allo sviluppo dei sensi e del cervello  e spiegano l’importanza della nutrizione nei primi 1000 giorni di vita. La seconda parte svela i meccanismi che sono alla base della percezione di fame e sazietà, attivate da specifiche aree cerebrali. Nella terza sezione viene spiegato il ruolo dei sensi e delle emozioni nellescelte alimentari e nella percezione del gusto. Nell’ultima parte alcune installazioni forniscono informazioni sui cibi e i nutrienti con un effetto comprovato sul benessere del cervello e delle sue funzioni.

Ma come scegliamo quello che vogliamo mangiare? Molti diranno in base al sapore o all’odore ma la vista, per esempio, è fondamentale per l’alimentazione. Gli occhi selezionano il cibo molto rapidamente: quando si sceglie consapevolmente un cibo entrano in causa altri fattori, come le nostre esperienze, i nostri sentimenti e le nostre conoscenze. La scelta consapevole può rivelarsi diversa dalla selezione istintiva.

Ma catturare la nostra attenzione non è solo la forma ma anche il colore. “FEED your MIND!” svela le proprietà dei colori degli alimenti. Ecco alcuni esempi:

–      Se mangi “Blu” (more, ribes nero, olive nere, quinoa nera, fagioli neri, sesamo nero, uva nera) assimili sostanze come i carotenoidi dalla forte azione antiossidante e antinfiammatoria.

–      Se mangi “Arancione” (arancia, albicocca, melone, carota, zucca, mango, papaya, pesca) aiuti a mantenere la pelle sana e a far funzionare correttamente vista e sistema immunitario grazie alla vitamina A.

–      Se mangi “Viola” (melanzana, radicchio, cavolo rosso, cipolla rossa, fagiolini viola, uva) assimili tra l’altro potassio (che contribuisce al buon funzionamento del sistema immunitario) e magnesio (che, come il potassio, contribuisce alla normale funzione muscolare).

–      Se mangi “Verde” (spinacio, lattuga, piselli, kiwi, uva, olive, zucchine, avocado, broccoli, asparago, lime, prezzemolo, cetriolo, fagiolini) assimili alte quantità di xantofille due composti che quando vengono assorbiti si accumulano in maniera selettiva nella retina proteggendo l’occhio da patologie oftalmiche associate all’invecchiamento.

Ma a “FEED your MIND!” si possono scoprire anche tante altre curiosità sulla nutrizione specie quella dei bambini nei primi mille giorni di vita, ovvero dal concepimento ai due anni di età. Ecco le principali da sapere prima della fine di Expo:

–      Nel neonato si sviluppa prima il senso del tatto (tra le 7° e l’8° settimana) seguito poi da udito, olfatto e gusto e infine vista.

–      Il 50% dell’energia totale consumata da un bambino è spesa dal cervello mentre un adulto ne spende il 20%.

–      Gli alimenti che i bambini provano nei primi 4-6 mesi di vita possono determinare le preferenze di gusto che avranno successivamente.

–      A un anno il bambino ha 100 miliardi di neuroni.

–      I sapori degli alimenti ingeriti dalla mamma passano nella placenta e nel liquido amniotico, così il bambino ha esperienza di sapori diversi quando è ancora nell’utero.

–      Il peso del cervello di un neonato pesa circa 400 grammi, cioè il 25% del peso del cervello di un adulto.

Fym

Advertisement

Iscriviti alla nostra Newsletter

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Ultime News

di Germanycar Audi Service di Germanycar Audi Service
Motori4 ore fa

Folla di vip per l’inaugurazione di Germanycar Audi Service

Più di trecento ospiti e una parata di vip per l’inaugurazione di Germanycar Audi Service. L’evento, in partnership con Audi,...

Roberta Capua Roberta Capua
Eventi4 ore fa

Roberta Capua a Casa Sanremo

C’è anche la conduttrice Roberta Capua nel ricco programma della tredicesima edizione di “Casa Sanremo”, che sarà inaugurata domenica 2 febbraio. Tra...

iPhone 12 iPhone 12
Hi-Tech4 ore fa

iPhone 12: quattro nuovi telefoni Apple

iPhone 12: la società della Silicon Valley sembra intenzionata a rilasciare non meno di cinque modelli nel 2020.  Così come...

Festival di Sanremo16 ore fa

Debutta il Primafestival su Rai1

Anche quest’anno torna PrimaFestival: 6 minuti di notiziario flash sui temi caldi che animeranno la 70° edizione del Festival di...

Grande Fratello Vip 2020 Grande Fratello Vip 2020
Radio e Tv21 ore fa

Grande Fratello Vip, la puntata del 27 gennaio

Oggi, lunedì 27 gennaio 2020, in prima serata su Canale 5, settimo appuntamento con “Grande Fratello Vip”,  condotto da Alfonso...

Vincenzo Mollica "Paperica" Vincenzo Mollica "Paperica"
Editoria21 ore fa

TOPOLINO festeggia VINCENZO MOLLICA

Vincenzo Mollica, una delle più grandi e apprezzate firme del giornalismo televisivo, compie gli anni lunedì 27 gennaio. Topolino lo celebra...

Uno Mattina in famiglia Uno Mattina in famiglia
Radio e Tv21 ore fa

Ascolti Tv, il miglior share della domenica a Uno Mattina in Famiglia

Ascolti Tv, il miglior share della domenica (26 gennaio 2020) se lo aggiudica Uno Mattina in Famiglia. La puntata condotta dalla...

Simona Galimberti Simona Galimberti
Food & Beverage22 ore fa

Simona Galimberti e Le Torte di Simona

Simona Galimberti cucina fin da quando era bambina, soprattutto dolci. Oggi il suo lavoro si divide tra il laboratorio di...

Musica23 ore fa

Achille Lauro nei panni di artista di strada…

Quando è ormai prossimo il ritorno di Achille Lauro al Festival di Sanremo con il brano ME NE FREGO, l’icona del mondo della...

La pupa e il secchione La pupa e il secchione
Radio e Tv23 ore fa

La Pupa e il Secchione e Viceversa: la puntata del 28 gennaio

Martedì 28 gennaio, in prima serata su Italia 1, nuovo appuntamento con “La Pupa e il Secchione e Viceversa”. Conduce Paolo Ruffini. Al suo fianco,...

Più Lette