X Factor: bagno di folla a Bologna con 12mila aspiranti concorrenti

Sono circa 12 mila gli aspiranti concorrenti di X Factor che hanno invaso il piazzale della Torre Unipol di Bologna, dove sono in corso i casting di X Factor. La seconda tappa di selezioni si è svolta nel capoluogo emiliano sabato 23, domenica 24 e proseguirà ancora domani, lunedì 25 maggio. In totale, con la tappa romana di inizio maggio, sono circa 23 mila le presenze registrate ai casting dell’edizione 2015, mentre non c’è ancora un numero finale per le iscrizioni di quest’anno. Sarà , infatti, possibile iscriversi fino al 3 giugno, ma il trend delle registrazioni al talent show canoro continua a crescere. Alessandro Cattelan, alla guida del programma per il quinto anno consecutivo, è stato accolto come una star dalla folla di ragazzi in fila per il provino.


Protagonista ancora una volta, per il secondo anno successivo, la città di Bologna che ha accolto concorrenti provenienti prevalentemente da Emilia Romagna, Lombardia e Veneto. Sono in netta crescita le aspiranti pop star tra i  19 e i 23 anni, di sesso femminile. Sempre molto nutrita la categoria under uomini, ovvero ragazzi tra i 16 e i 24 anni. Il più giovane che si è presentato ai casting  ha compiuto 16 anni il giorno stesso del provino, la più anziana  una signora di 72 anni. Dopo la partecipazione a sorpresa ai casting di Roma di Chiara, Francesca Michielin e Lorenzo Fragola, vincitori di alcune delle passate edizioni, anche Bologna ha visto tra le presenze una delle finaliste dello scorso anno, Ilaria Rastrelli, venuta ad accompagnare ai provini alcuni amici musicisti.

Grande novità di quest’anno è l’estensione alle band per la categoria gruppi – fino allo scorso anno aperta ai soli gruppi vocali –  con oltre 2 mila iscritti, richiamati probabilmente anche dalla presenza in giuria di due eccellenti esponenti del mondo delle band: Skin, leader degli Skunk Anansie, ed Elio, che da oltre trent’anni guida le Storie Tese. Oltre alla rock star britannica e al veterano del talent show, riconfermati in giuria anche Fedez e Mika, rispettivamente alla seconda e terza presenza ad X Factor.

Una giuria particolarmente internazionale, che si riflette anche tra i concorrenti: in crescita, infatti, le presenze da tutta Europa, ma anche da Stati Uniti, America Latina, Asia.

In questa fase, gli aspiranti concorrenti preparano per gli auditori alcuni brani, nella speranza di conquistare un posto alle prossime Audizioni, davanti alla giuria.  Brani che rappresentano uno spaccato dei gusti musicali della “x generation”. Dai grandi classici della musica italiana come Mina, Battisti, Dalla, Mia Martini,  Modugno, ai più recenti Tiziano Ferro, Negramaro, Jovanotti, Elisa, Giorgia e Nina Zilli. Immancabili gli idoli del popolo di X Factor, come Mengoni, Arisa, Chiara e la Michielin. Sul fronte del panorama internazionale, si va dagli intramontabili di Etta James, Celine Dion, Turner, Joplin, fino ai successi più recenti di Beyoncé, Rihanna, Robbie Williams, Adele, Amy Winehouse.I più giovani propongono i nuovi teen idol come Taylor Swift, Ed Sheeran, One Republic, Florence and The Machine, i Muse, Legend, Lorde, Sia, Sam Smith.

Prossimo appuntamento: le Audizioni di Bologna, previste per l’11 e 12 giugno alla Unipol Arena, dove debutterà la nuova giuria composta da Elio, Fedez, Mika e Skin. Sarà possibile assistere gratuitamente come pubblico, iscrivendosi attraverso l’indirizzo pubblico.bologna@xfactor.it o chiamando il 3883932058, e indicando il numero di posti che si desidera riservare, il giorno e l’orario.

x-factor

Total
0
Shares
Articolo precedente

CONCHITA WURST: il suo album di debutto "CONCHITA" è già Disco di Platino

Articolo successivo

Mario Biondi Live 2015: le foto del concerto di Bari

Articoli correlati
P