2.7 C
Comune di Monopoli
giovedì 28 Gennaio 2021

Su Mtv torna il docu-reality dedicato ai talenti della ginnastica artistica

Da leggere

Sanremo 2021: quali scenari?

Manca poco più di un mese al Festival di Sanremo 2021. Tanti gli interrogativi legati alla kermesse canora italiana,...

Le radio più ascoltate in Italia nel Secondo Semestre 2020

Sono stati diffusi ieri i dati TER relativi all'ascolto radiofonico nel giorno medio del secondo semestre 2020. RTL 102.5 si...

Lifestyle Awards Radio 2021: i vincitori

Oggi vi annunciamo i vincitori dei Lifestyle Awards 2021 per la categoria Radio. Ieri vi abbiamo svelato quelli della...

Su MTV Italia (canale 8 del DTT) da domani lunedì 16 Marzo alle 16.00 tornano in pedana gli atleti di Ginnaste – Vite Parallele, il docu-reality di MTV in onda dal lunedì al venerdì dedicato ai talenti della ginnastica artistica.

 

Nella nuova e inedita stagione del docu-reality lanciato da MTV nel 2011, si confermano come protagoniste femminili Francesca De Agostini, Elisa Meneghini, Alessia Praz e la veterana del gruppo Elisabetta Preziosa, ormai in procinto di ritirarsi ufficialmente dalla vita agonistica per dedicarsi all’allenamento delle baby ginnaste. In questa nuova stagione anche due “new entry” nel gruppo femminile: la giovane promessa Enus Mariani e la italo-americana Sophia Campana. Rimane invariata la squadra maschile che vede come protagonisti Nicola Bartolini, Marco Sarrugerio, Ludovico Edalli e Andrea “Cingo” Cingolani.

 

Nelle nuove puntate di Ginnaste – Vite Parallele vedremo gli atleti e le atlete della Nazionale Italiana Ginnastica Artistica alle prese con i Mondiali in Cina, disputati nell’ottobre 2014, sino all’apertura del Campionato di Serie A del Febbraio 2015.

 

Ginnaste – Vite Parallele racconta i sacrifici sportivi e le difficoltà della vita quotidiana fuori e dentro la palestra, rimane centrale il tema delle difficoltà che si incontrano nel passaggio dall’adolescenza alla vita adulta dei giovani atleti con tutte le problematiche che questo comporta. Il docu-reality narra sopratutto degli allenamenti che avvengono tra  Milano, Lissone e Brescia, dei rapporti di amicizia e della rivalità all’interno della squadra, della paura per gli infortuni, dell’ansia per le selezioni e delle lezioni degli allenatori Paolo, Claudia, Tiziana e Serguei, dei ritiri a Brescia con il direttore tecnico Enrico Casella per la preparazione di un traguardo poi non così lontano, le Olimpiadi di Rio del 2016.

 

Nella prima settimana vedremo i protagonisti del docu-reality alle prese con i Campionati del Mondo di Nanning, in Cina. Fino all’ultimo momento la partenza di Elisa Meneghini è in forse per via di un forte dolore alla schiena ma grazie all’intervento del fisioterapista torna in forma e parte per la Cina. A Nanning la squadra maschile riesce a terminare le gare con un buon risultato. Dopo le prime gare Elisa è  invece costretta a interrompere gli esercizi, nonostante ciò la squadra femminile riesce a portare a casa un buon risultato piazzandosi al quinto posto della classifica mondiale, accedendo alla finale.

ginnaste-vite-parallele

Ultime news

Al via Il Cantante Mascherato 2021

“Il Cantante Mascherato”, il talent game show torna su Rai1 da venerdì 29 gennaio 2021. Milly Carlucci condurrà, per...

Potrebbe interessarti