Connettiti con noi

Interviste

Monica Setta e “Quello che le donne non dicono”

Bruno Bellini

Pubblicato

il

Monica Setta

Dal 23 febbraio ogni giorno, dal lunedì al venerdì alle ore 13.00, Monica Setta presenta su Agon Channel (DTT, canale 33) il talk “Quello che le donne non dicono”.
Lifestyleblog.it l’ha intervistata per parlare del suo nuovo programma televisivo e, restando in tema, per discutere su quello che oggi le donne non dicono, su come sono cambiate nel corso degli anni. Un viaggio alla scoperta del programma ma anche del mondo femminile di oggi.

Parlaci di questa tua nuova avventura televisiva…
E’ un’idea già sperimentata a La 7 diversi anni fa. Un progetto di talk al femminile, che all’epoca andò molto bene, improntato maggiormente sulle tematiche della seduzione, della bellezza, su come le donne seducono gli uomini… In questo caso, invece, si tratta di chiacchiere a tutto tondo, storie. Conversazioni a ruota libera da cui vengono fuori quelle cose che le donne non dicono come i rapporti con i mariti, difficoltà nel rapporto con i figli, difficoltà nel conciliare la carriera con la famiglia. Diciamo tutte quelle tematiche femminili. Abbiamo fatto già due settimane di registrazione e sono venute fuori belle storie di donne famose a confronto, che appartengono al mondo dello spettacolo, della politica, economia. Sono venute fuori tante storie, anche insospettabili.

“Quello che le donne non dicono” è il nome del programma. Ma cosa non dicono oggi le donne?
Secondo me non dicono molto perché tendono a non confessare quelli che reputano dei fallimenti. Per esempio ho trovato tante donne, anche tra le mie amiche, che si vergognano quasi di non essere fidanzate o di non aver fatto un figlio nel momento giusto o non aver fatto carriera. Secondo me le donne oggi dicono meno rispetto a prima perché hanno più ansia da prestazione: vogliono essere complete e poter comunicare soltanto le cose belle come il successo nell’amore, nel lavoro, come madri. Si chiede alle donne molto di più in questi tempi e quindi, quando non sono in grado di poter dire cose vere, o non dicono o dicono bugie.

Anche in amore?
Si, anche lì un sacco di bugie. Tendono sempre a raccontarsi una realtà che non è quella. Di fondo noi donne abbiamo un gran difetto, quello di non accettare la realtà. Vogliamo sempre avere una forma come da favola… Io la chiamo la “sindrome di Cenerentola”. O aspettiamo il principe azzurro, o quello particolare, quello per cui dire che è un uomo fantastico, ricco, bello. Secondo me sarebbe più semplice accettare la realtà per quel che viene. Puoi trovare tanti principi che non sono azzurri, non sono ricchi, ma sono leali, gentili e ti amano davvero. E sono maggiormente principi, hanno più valore rispetto a tanti altri che si presentano sotto altre spoglie e poi alla fine danno solo fregature.

Pensi che la donna di oggi sia cambiata rispetto a quella di trent’anni fa?
Secondo me è molto cambiata. Negli anni ‘80 la donna dava molto valore alla carriera e ai soldi, mentre in secondo piano venivano la famiglia e gli amori. Oggi invece secondo me c’è la volontà di conciliare tutto, l’ambizione di tenere tutto insieme. Mai come in questi tempi c’è la voglia della conciliazione, della cosiddetta quadratura del cerchio, che la rende vulnerabile perché è difficile riuscire a fare bene carriera, famiglia. Uno dovrebbe partire dal concetto che si è imperfette e che si è felici di essere tali. Non tutte possono essere belle,ricche, fantastiche. Uno è felice anche senza soldi, bellezza, successo. La dimensione del benessere è soggettiva.

Che donna ti definiresti: moderna o d’altri tempi?
D’altri tempi, nel senso che personalmente sono stata per tutta la vita alla ricerca dell’amore. Ho fatto una carriera non così brillantissima, nel senso che non sono andata all’estero su fronti di guerra, perché ho dato preferenza all’amore, a mia figlia che è nata 17 anni fa. Ho scelto un giornalismo che mi consentisse di stare più a contatto con lei. Poi nel 2011 mi sono separata e ancora non ho ritrovato un altro compagno da portare a casa. Anche perché mia figlia si merita una mamma tutta per sé.

Torniamo a parlare di te in ambito professionale. Cosa ti ha spinto ad accettare questa sfida verso il nuovo con Agon Channel?
La simpatia di questo imprenditore, Francesco Becchetti. Un uomo che ha investito tutto nella televisione. Si è buttato anima e corpo ed è per questo che lo stimo. Poi la libertà editoriale che si respira. C’è un direttore, Massimo Righini, ma c’è libertà editoriale e non ci sono pressioni di nessun genere. Ci sono anche mezzi buoni, professionalità eccellenti.

Altri progetti in cantiere?
Con Agon Channel mi occupo di questo programma che si articolerà in 60 puntate. Poi va avanti la mia trasmissione su Rai Gulp, ogni sabato ale 18.15, “Storie di Ragazzi”. Sono affezionata a questo programma perché ha ricevuto il premio dal Moige come miglior programma Rai nel 2014. Ci sono testimonianze di ragazzi da 8 a 17 anni e quest’anno si arricchisce con l’intervento di una psicologa e di vip che raccontano la loro adolescenza.

Monica Setta

Monica Setta

Direttore Responsabile Lifestyleblog.it - Classe '81, da Monopoli (Bari). Fondatore e direttore della testata online Lifestyleblog.it, collabora anche per riviste nazionali e locali. Dal 2015 partecipa al Festival di Sanremo come giornalista accreditato e componente della Giuria Stampa. Vincitore del Premio Filottete 2015 che ogni anno premia le eccellenze italiane nell'ambito dello spettacolo e del giornalismo Web & Graphic Designer con la specializzazione in Grafica 3D conseguita a Verona.

Advertisement
Advertisement

Iscriviti alla nostra Newsletter

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Ultime News

Tiromancino a Monopoli Tiromancino a Monopoli
Lifestyle.Concerti18 ore fa

Tiromancino a Monopoli: le foto del concerto

Tiromancino a Monopoli, sabato 24 agosto 2019, nella caratteristica location di Cala Batteria. Un palco sul mare per l’esibizione da...

La notte della Taranta 2019 La notte della Taranta 2019
Radio e Tv1 giorno fa

La notte della Taranta 2019 su Rai 2

La Notte della Taranta 2019, l’appuntamento musicale più atteso dell’estate italiana sarà trasmesso per la prima volta in diretta da...

Tiki Taka, la nuova stagione Tiki Taka, la nuova stagione
Radio e Tv1 giorno fa

Tiki Taka, la nuova stagione su Italia 1

Domenica 25 agosto 2019, su Italia 1, prende il via la settima edizione di “Tiki Taka – Il calcio è il nostro gioco”. Eccezionalmente, la...

Scommesse calcio Scommesse calcio
Calcio1 giorno fa

Serie A in diretta: la prima giornata su Sky

Serie A in diretta: la prima giornata su Sky a partire da oggi con gli anticipi della prima giornata. Grande...

Caffè Caffè
Lifestyle1 giorno fa

Ossessionati dal caffè: gli italiani tra tradizione e nuove mode

Non c’è paese al mondo che dia importanza al caffè come l’Italia, ne siamo certi. Il caffè oltre a essere...

Nina Davuluri Nina Davuluri
Cinema e Spettacolo2 giorni fa

A Nina Davuluri lo Starlight International Cinema Award 2019

Nina Davuluri, Miss America 2014 e prima concorrente di radici indiane a vincere il prestigioso concorso ritirerà lo Starlight International Cinema Award...

Irene Fornaciari - foto Marco Piraccini Irene Fornaciari - foto Marco Piraccini
Interviste2 giorni fa

Irene Fornaciari e la sua musica

Irene, bambina timida ed introversa, cresce in una casa “magica”, fatta non di marzapane, ma di musica. Sogna di fare...

Cocktail Cocktail
Food & Beverage3 giorni fa

Il cocktail 2019 viene scelto in base al proprio stato d’animo

“I colori, come i lineamenti, seguono i cambiamenti delle emozioni” disse il pittore Pablo Picasso. Dal rosso, che simboleggia carica e passionalità, all’arancione, tipico delle persone solari,...

Bollette Luce e Gas Bollette Luce e Gas
Economia3 giorni fa

Crisi di Governo: aumenterà l’IVA? Ecco come cambieranno le bollette di luce e gas

Con la caduta del governo e il rischio di elezioni anticipate, la possibilità che la legge di Bilancio venga approvata...

Segnaposto matrimonio Segnaposto matrimonio
Lifestyle3 giorni fa

Organizzazione matrimonio: idee per il tableau mariage ed i segnaposto

Il matrimonio è l’evento degli eventi e per questo motivo ogni particolare merita l’attenzione massima da parte degli sposi. Uno dei temi...

Più Lette

Copyright © 2011 Lifestyleblog.it | Testata on-line iscritta al Tribunale di Bari al n. 23/2011 | Direttore Responsabile: Bruno Bellini Lifestyleblog.it: news e approfondimenti su Tv, Musica, Auto, Motori, Hi-tech, Cinema, Moda e tanto altro ancora.