Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Lifestyle

Poker, roulette e casinò online: i nuovi vizietti delle star

Foto Wikipedia - http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/5/59/Ben_Affleck_2008.jpg/640px-Ben_Affleck_2008.jpg

Slot machine, poker, blackjack e il lusso sfrenato dei casinò resort di Macao, Atlantic City e Las Vegas sono ormai entrati di diritto nell’agenda di molti personaggi famosi. Montepremi da sballo, adrenalina e sfarzo sono solo alcuni dei fattori che, a partire dal dopoguerra, hanno suscitato l’interesse di comuni mortali e vip, ma il boom dei giochi da casinò si è verificato all’inizio del terzo millennio grazie alla promozione e alla diffusione sui media digitali e su internet di piattaforme come 32Red, Pokerstars, William Hill e via dicendo. Tra i mezzi di comunicazione un ruolo chiave lo ha rivestito la televisione e alcuni canali digitali che hanno inserito nel loro palinsesto format interamente dedicati al poker e tutte le altre categorie del gambling.

O casinorank.jp, una guida dedicata al Giappone.

La relazione tra televisione e gioco d’azzardo ha fatto sì che alcuni personaggi del mondo dello spettacolo e dello sport divenissero ambasciatori nel mondo di questi brand, un’industria con budget faraonici che solo in Italia muove oltre 80 miliardi di euro. L’associazione di un VIP ad un marchio è una strategia fondamentale nel settore del marketing, un’associazione per comunicare agli utenti la validità di un prodotto accessibile a tutti e non solo ai nostri eroi dello sport e del cinema.

In questo speciale redatto dalla nostra redazione vi fornire una sorta di classifica dei famosi che fanno del gambling una delle loro ragioni di vita, soprattutto nei loro momenti di relax lontani dai riflettori e dagli obiettivi dei media.

Partiamo da Ben Affleck. L’affascinante attore-regista, uno degli uomini più amati dalle donne di tutto il globe, è una delle star di Hollywood con il vizietto del tavolo verde. La sua prima volta risale ad oltre 10 anni fa, quando Affleck si rese protagonista del California State Poker Championship, un torneo di Texas Hold’em che gli permise di incassare oltre trecentomila dollari. Nel corso della sua carriera, che può vantare anche numerosi gettoni di presenza a tornei di fama internazionale come le World Series of Poker e i World Poker Tour, Affleck ha usufruito del coaching di alcuni dei fenomeni viventi del tavole verde. Recentemente, insieme a Justin Timberlack, è stato uno dei protagonisti della pellicola dedicata al gioco d’azzardo dal titolo “Runner Runner”, film ambientato nella splendida atmosfera della città di Las Vegas, che nel cast presentava anche due dei giocatori più cool del momento, Antonio Esfandiari e Phil Laak. Tra i colleghi dei set cinematografici, spesso compagno di tavolo del sexy Ben, spicca anche quel genio ribelle di Matt Demon. La passione di Demon per il poker è legata strettamente alle fasi di studio della parte interpretata nel poker movie Rounders. Come riportano alcuni dei più importanti tabloid della California, l’attore americano avrebbe partecipato ad un torneo delle WSOP nel tentativo di comprendere le tecniche e le strategie del noto gioco da tavolo, un azzardo che gli è valso una perdita record di quasi venticinquemila dollari. Bazzecole per uno degli attori più ricchi del panorama cinematografica statunitense.

Non solo personaggi del cinema e sportivi. Tra gli italianissimi appassionati di gioco d’azzardo spicca uno dei volti più noti del cabaret made in Zelig, stiamo parlando dell’istrionico Mago Forest. Il cabarettista italiano è stato scelto da 32Red.it come volto della nuova campagna pubblicitaria della nota piattaforma di giochi britannica, approdata da qualche mese anche nel mercato italiano. La passione di ‘Forest’ per il gambling è scaturita proprio dalla Rete e dalla sua passione nei confronti della piattaforma di Casinò online 32Red Italia, uno dei fiori all’occhiello dell’azienda inglese nominata da un team di analisti come la più completa del decennio. Al di là del Mago Forest, il fenomeno in Italia si sta diffondendo in maniera virale, come testimoniano gli oltre 12 miliardi di euro raccolti nel 2014. Roulette, new slot e vlt sono tra i giochi online più sfruttati e utilizzati dagli utenti registrati nelle diverse piattaforme presenti sul mercato, segno evidente di come anche in questo campo non vi siano differenze tra vip e comuni mortali.

dare una scossa alle nostre giornate, a uscire dalla routine a provare cose nuove. Come? Passando al casinò online 32red.it e provare i nuovi giochi.

Tra i campioni dello sport una nota di merito spetta di diritto all’uomo che ha battuto tutti i record in una sola edizione dei giochi olimipici, stiamo parlando ovviamente di Micheal Phelps. Il famigerato ‘Kid di Baltimora” è riuscito nell’impresa di oscurare fenomeni come Mark Spitz e Carl Lewis, conquistando a Pechino 2008 ben otto medaglie d’oro. Negli ultimi anni Phelps ha staccato un po’ dallo stress delle vasche, dedicandosi al poker. Una storia che ricorda quella di Ronaldo, il fuoriclasse sfortunato del pallone sferico, che recentemente è divenuto uno dei testimonial nel mondo del marchio Pokerstars. Micheal Phelps sta facendo sul serio e ha intrapreso negli ultimi mesi una fase di training con alcuni dei top player del poker statunitense. Nella sua carriera ha già raggiunto la finale di un torneo e, continuando lungo questa strada, non è da escludere che possa intraprendere una nuova corriera in una disciplina in cui la strategia è fondamentale.

Lifestyleblog.it
Scritto da

Potrebbe interessarti...