Mazda, la casa automobilistica di Hiroshima che per migliorarsi sfida le convenzioni, nel suo percorso di evoluzione del marchio, nel rispetto del legame con la tradizione e la cultura nipponica passa dalla mera produzione di vetture tecnologiche e di pregevole design a “catalizzatore” di esperienze visive e sensoriali non direttamente correlate al prodotto automobilistico.

“Catturare lo spirito estetico di un gruppo selezionato di persone attorno ad un prodotto come mai accaduto in precedenza.”

Questo l’obiettivo che è alla base della nascita del progetto “Mazda Design”, un concept che avvicina Mazda al mondo premium del lifestyle.

Il “Mazda Design Space”, fa il suo esordio a Milano, la città simbolo del design e del fashion italiano ed internazionale, in Via San Carpoforo nel cuore di Brera tradizionale ritrovo dell’intellighenzia culturale mittel-europea ed internazionale.

La location milanese sarà il quartier generale di Mazda ove si celebrerà , grazie alla partnership con Vogue, il connubio tra la casa automobilistica Giapponese e il mondo della moda.

Mazda2 aprirà le danze della kermesse milanese.

Il 25 febbraio l’ultima nata della casa di Hiroshima, sarà infatti la “guest star” al Palazzo Morando, della quinta edizione di The Vogue Talents Corner, il progetto di Vogue Italia e thecorner.com per la promozione degli stilisti di talento di cui Mazda è sponsor.

L’”Ammiraglia in soli quattro metri” farà il suo defilè all’interno dell’evento cui parteciperanno Vip del mondo della moda e del Jet Set nazionale ed internazionale: un vero e proprio “parterre des rois” per il debutto in società della nuova nata di Casa Mazda.

mazda-2