Connettiti con noi

Festival di Sanremo

Anna Tatangelo: “Sono molto grata a Pippo Baudo”

Bruno Bellini

Pubblicato

il

SANREMO – Torna a Sanremo dopo quattro anni e presenta un nuovo album. Anna Tatangelo si racconta dopo la sua esibizione sanremese dedicata alle cover, presentando il brano “Dio come ti amo”.

Ieri il picco di ascolto durante la tua performance con ”Dio come ti amo”.
Questo mi lusinga tantissimo. Essere la più vista del Festival capitò anche quattro anni fa nella mia eliminazione di “Bastardo”. Sono strafelice, la prima cosa che farò sarà di twittare, postare su Facebook, Instagram. Per me è diventato un canale non dico principale ma importante. Anche grazie ai social la gente ha avuto modo di conoscermi. Anni fa ero introversa e anche i giornalisti ponevano molte domande sulla vita privata. Oggi si torna a parlare di musica e noti la differenza.

A proposito di social, com’è il tuo rapporto?
I social sono fondamentali. All’inizio più postavo foto e più mi massacravano. Così facendo sono iniziati ad aumentare i miei followers. Man mano è stato un crescendo, finalmente hanno visto che non sono la ragazza distaccata. Sono una persona normale che sta a casa, mamma una compagna una donna a tutti gli effetti. Una donna, che va in giro in tuta, senza trucco. Hanno visto la normalità.

E tra l’altro cucini bene?
Bravo, così ci piace (sorridendo, ndr)

Raccontaci di questa avventura sanremese dagli esordi a oggi.
Il primo Sanremo mi ha catapultato nel mondo della musica, esperienza indimenticabile. “Ragazza di periferia” è la canzone con cui mi identificano tutti perché non appena parte l’intro di quella canzone la cantano tutti. Quest’anno è un anno particolare. A distanza di anni sono libera di godermi tutto e per tutto e penso che sul palco si sia visto nei miei occhi e nel mio sorriso. Cosa che è mancata negli ultimi anni.

Com’è cambiato il modo di cambiare la musica dopo che sei diventata mamma?
E’cambiato, assolutamente si. Il mio modo di approcciarmi al mondo e fare musica parte tutto dall’interno. Quando diventi mamma vedi tutto sotto un’altra prospettiva. La graduatoria di importanza delle cose la cambi ovviamente. Prima per fare un’intervista andavo col tacco numero 10, oggi vengo con la scarpetta. Ci sono delle priorità.

Quanto conta l’immagine e il look per un’occasione come Sanremo.
Inizialmente ci stavo male, in Italia non siamo abituati a curare l’immagine perché la cantante deve fare la cantante. Per me non è così, perché bisogna adeguarsi a quello che arriva dall’estero. Quando arriva chi cura il look da fuori viene considerata come una strafiga. In Italia non è così. Avere noi delle belle donne e curarci, perché no?. Mi rifaccio a Mina cantava, ballava, recitava… faceva tutto. Per me l’artista deve essere completo. Mi sono messa di impegno e ho imparato. Devo dire che Baudo capì che c’era qualcosa in me, sicuramente la semplicità con la quale mi presentai al Festival. Fu il primo a dirmi “devi studiare dizione”. Ha creduto tanto in me e gliene sono grato.

Come valuti questa edizione di Sanremo e la conduzione di Conti?
Vedo un Sanremo normale, quello che doveva essere dai tempi di Baudo. Carlo è uno di famiglia. E’Entrato nelle case degli italiani. Noi siamo sempre ospiti dei suoi programmi e abbiamo un rapporto diverso. E’una persona molto competente, uno dei pochi competenti nella musica, ha fatto musica. Mi è piaciuto di più quando è partito con la musica, subito dopo il “buonasera”. Altri avrebbero tenuto a lungo la storia. Con le piccole cose ha fatto la differenza. Tra cui il fatto di aver fatto salire sul palco famiglia con figli: li è stato attuale. Non ha creato nessuna distanza ed è un merito lodevole per lui.

Emma e Arisa vallette di questa edizione. L’anno prossimo affiancheresti tu per la conduzione?
Magari l’anno prossimo… Mi prenoto già.

Prossimi impegni?
Sono tanti. Parte un tour negli stores per promozionare “Libera”, disco uscito ieri. Successivamente una tournee per l’Italia e poi vedrete su Italia 1 un programma con me ed Alvin, scritto da Federico Moccia.

anna-tatangelo

Direttore Responsabile Lifestyleblog.it - Classe '81, da Monopoli (Bari). Fondatore e direttore della testata online Lifestyleblog.it, collabora anche per riviste nazionali e locali. Dal 2015 partecipa al Festival di Sanremo come giornalista accreditato e componente della Giuria Stampa. Vincitore del Premio Filottete 2015 che ogni anno premia le eccellenze italiane nell'ambito dello spettacolo e del giornalismo Web & Graphic Designer con la specializzazione in Grafica 3D conseguita a Verona.

Advertisement
Advertisement

Ultime News

Fashion11 ore fa

Lavorare nella moda oggi

Quando si pensa a chi lavora nel mondo della moda subito la mente ci porta a immagini idilliache dei grandi...

Food & Beverage1 giorno fa

La pasta di Flo’, la pasta fresca nel cuore di Bari

La pasta di Flo’ è il brand del pastificio Albano per la produzione di pasta fresca, pasta ripiena e pasta...

Radio e Tv1 giorno fa

Boomdabash: nuove date del ”Per un milione tour” 2019

Dopo l’annuncio delle prime quattordici tappe si aggiungono nuove date all’esplosivo ”Per un milione tour” dei Boomdabash, nuovo tour che a partire...

Musica1 giorno fa

J-Ax con “Ostia Lido” conquista il disco di platino

“Ostia Lido”, il brano dell’estate 2019 firmato da J-Ax conquista il disco di platino con oltre 50.000 download + streaming....

Musica1 giorno fa

Jova Beach Party: chi sono i 63 ospiti tappa per tappa

È finalmente svelato il programma dei vari appuntamenti del Jova Beach Party, che a partire dal 6 luglio 2019 animerà 15...

Radio e Tv1 giorno fa

Temptation Island: al via l’edizione 2019

“Temptation Island”, il docu-reality di Canale 5 debutta questa sera, lunedì 24 giugno 2019 in prima serata. A guidare il racconto di...

Musica1 giorno fa

Tijuana, il video del nuovo singolo di Emis Killa

È online da oggi, lunedì 24 giugno, il video ufficiale di “Tijuana”, il nuovo singolo di Emis Killa. Il brano è estratto dal repack...

Ultimo Ultimo
Musica1 giorno fa

Ultimo annuncia il tour negli stadi 2020

Ultimo annuncia oggi il suo primo tour negli stadi che lo vedrà protagonista nell’estate 2020. Le città in cui il cantautore farà tappa con...

Filippo Laterza Filippo Laterza
Fashion1 giorno fa

Pitti Bimbo: l’intervista a Filippo Laterza

Al Pitti Bimbo il nostro inviato Miky Falcicchio ha incontrato Filippo Laterza, giovane promessa del design. Original Marines ha infatti...

Fashion1 giorno fa

Jeans Miss Sixty: il must di tutte le stagioni

Un capo d’abbigliamento unico, per tutte le stagioni, comodo e sensuale al tempo stesso, da abbinare a una scarpa da...

Più Lette

Copyright © 2011 Lifestyleblog.it | Testata on-line iscritta al Tribunale di Bari al n. 23/2011 | Direttore Responsabile: Bruno Bellini Lifestyleblog.it: news e approfondimenti su Tv, Musica, Auto, Motori, Hi-tech, Cinema, Moda e tanto altro ancora.