Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Calcio

Michele Cucchi a Balotelli: “Torna a casa Mario, questo è il momento giusto”

dott. Michele Cucchi1 - Michele Cucchi a Balotelli: "Torna a casa Mario, questo è il momento giusto"

Gioie e dolori al Manchester City, solo insuccessi al Liverpool. Dopo le tre burrascose stagioni nella rosa dei citizens, Mario Balotelli non è mai riuscito a integrarsi completamento nel gruppo dei reds e l’allenatore Brendan Rodgers gli preferisce spesso le seconde linee. Secondo lo psichiatra Michele Cucchi, Direttore Sanitario del Centro Medico Santagostino di Milano, dopo la fallimentare esperienza sulle rive del fiume Mersey, è arrivato il momento per l’attaccante della Nazionale italiana di tornare nel campionato nel quale è cresciuto e risalire dal baratro sportivo in cui è finito negli ultimi mesi, nel corso dei quali sembra finito nel dimenticatoio, per riconquistare la maglia Azzurra e gli onori della cronaca calcistica.

Questo è il momento giusto per Mario Balotelli di tornare a casa: non può più aspettare dopo aver toccato il fondo. Un momento come questo è l’abisso più buio per uno sportivo – spiega Michele Cucchi – Dopo le feroci critiche incassate dalla stampa internazionale e l’umiliazione del freddo oblio della panchina o, addirittura della tribuna, Mario non può più esitare. Senza i riflettori del campo il dimenticatoio è dietro l’angolo. E’ andato in Inghilterra la prima volta nel 2010 per spregio, convinto di trovare una dimensione ancora maggiore rispetto al nostro campionato. Poi è tornato al Milan con l’atteggiamento di un ‘tronista’, ancora più spavaldo, con l’Italia prostrata ai suoi piedi immersa nell’ansia anticipatoria da Mondiale. La capitolazione è arrivata quest’estate dopo l’eliminazione contro l’Uruguay, sotto l’insostenibile peso emotivo della responsabilità di fare sempre e comunque la differenza. Quindi l’Inghilterra, lontano dai veleni italiani, il Paese dove conta la forza e l’agonismo e dove il tifoso è meritocratico nell’applaudire o meno, dove il vero talento trova sempre la ribalta”.

Ma un carattere così fragile come quello dell’attaccante bresciano, messo a dura prova dal periodo difficile, non ha retto. Nei periodi così duri come quello che sta vivendo Mario, qualcosa o qualcuno ci mette in discussione e siamo costretti a guardarci dentro per trovare coerenza, sicurezza, valori e passioni in cui credere per cui combattere – afferma lo psichiatra – Balotelli deve uscire dalla sua tardiva adolescenza. Oggi è nella condizione mentale migliore per fare questo: ora non ha davvero più nulla da perdere. Ecco perché un club italiano, capace di dare garanzie per quanto riguarda la sua protezione e la tranquillità, farebbe bene a prenderlo. Non sarà mai un razionale ‘ragionatore’: lui funziona con i muscoli, le gambe e la pancia. Deve aggiungere il cuore, e lo può certamente fare se l’ambiente lo aiuta. La classe di cui è naturalmente dotato gli basterà a fare la differenza. Certo, non dobbiamo chiedergli e non deve chiedersi di essere quello che non è, un leader carismatico con la visione di un capitano. Sarà sempre un po’ quello che negli spogliatoi a volte si dice un ‘cinghialone’: deve solo dimostrare a tutti di avere un cuore buono e la gente lo amerà ancora”.

dott-michele-cucchi

Lifestyleblog.it
Scritto da

gozzovigliando - Michele Cucchi a Balotelli: "Torna a casa Mario, questo è il momento giusto"

Potrebbe interessarti...

Radio e Tv

Martedì 12 maggio, nel nuovo appuntamento con “Le Iene Show“, in prima serata, su Italia1, anche il servizio di Corti e Onnis che filmano l’incontro rappacificatore tra l’attaccante...

Radio e Tv

Le telecamere di Verissimo, condotto da Silvia Toffanin, hanno sorpreso, in esclusiva, Mario Balotelli a Liverpool, dove il campione gioca, con Raffaella Fico e...

Lifestyle

Tre protagonisti eccellenti e un grande assente. È un numero davvero speciale, quello che GQ Italia – in edicola daL 26 maggio – dedica...

Radio e Tv

Francesco Facchinetti smentisce ogni notizia in merito ad una rissa con Mario Balotelli. Lo stesso dj ha smorzato la polemica tramite twitter. “Ecco come...