2.5 C
Comune di Monopoli
martedì 19 Gennaio 2021

Pull Apart Brioche di Grano del Miracolo all’uva caramellata di Pisticci

Da leggere

10 film per riprenderti dal Blue Monday, il giorno più triste dell’anno

Da Il lato positivo a cantando sotto la pioggia, fino al cinema di Bud Spencer e Terence Hill. 10...

Lifestyle Awards Auto 2021: i vincitori

Peugeot fa incetta di premi ai Lifestyle Awards Auto 2021. Circa 1800 votanti hanno preso parte al contest per...

Sicilia: una terra ricca di cultura e ottimo cibo

La Sicilia è una delle regioni più importanti d’Italia dal punto di vista culturale. Non a caso migliaia di...

Lifestyleblog.it propone per i suoi lettori una ricetta “dolce” in vista dell’arrivo delle festività. Ecco quindi la ricetta di Teresa De Masi del Blog www.scattigolosi.com: Pull Apart Brioche di Grano del Miracolo all’uva  caramellata di Pisticci.

Per la pasta
400 g di farina di Grano del Miracolo del Molino Grassi
zucchero semolato 50 g
10 gr di lievito di birra
1/2 cucchiaino di sale sciolto in 10 ml di acqua
55 g di burro non salato
230 g di latte
2 grandi uova
i semi di una bacca di vaniglia
 Per il ripieno
50 g di zucchero
2 cucchiaini di Cannella di Ceylon in polvere
20 di burro fuso
200 g di Uva caramellata di Pisticci (che ovviamente potrete sostituire con altra frutta in sciroppo: anche amarene, per esempio o fichi caramellati)
Procedimento
Ho impastato in planetaria, utilizzando le mie solite modalità di lavorazione della pasta brioche  (stando attenta cioè ad inserire i liquidi un po’ per volta e aggiungendo il burro morbido solo a fine lavorazione) e ho messo l’impasto a lievitare fino al raddoppio. A questo punto ho steso l’impasto con un mattarello, cercando di dare una forma il più possibile regolare (cercando cioè di ottenere un rettangolo). A questo punto ho preparato la farcitura, facendo innanzitutto scolare bene l’uva e raccogliendone il succo. Ho poi mescolato questo alla cannella e al burro fuso e – utilizzando un pennello – ho sparso bene il tutto sulla pasta stesa. Ho quindi spolverato di zucchero e distribuito l’uva sgocciolata in maniera regolare.

 

L’uva caramellata Terravecchia
L’uva caramellata è: da consumare tal quale; molto gustosa se abbinata a ricotta fresca oppure a gelato alla crema; particolarmente indicata per arricchire macedonie di frutta fresca; ottima anche nella preparazione di ciambelle e crostate alla frutta. PER INFORMAZIONI: Tel. +39 0835.972149  www.facebook.com/amepiaceficotto

pull

Ultime news

Gaia: Chega è doppio platino

Continua il successo di “Chega” la hit di GAIA che è doppio disco di platino. Dopo un anno per lei molto importante in cui è...

Potrebbe interessarti