7.5 C
Comune di Monopoli
domenica 24 Gennaio 2021

Rai2: Caterina Balivo cerca “Il più grande Pasticcere”

Da leggere

10 film in uscita nel 2021 da non perdere

Siamo onesti, il 2020 non è stato un anno facile per il cinema. Le sale chiuse per l'emergenza COVID...

Elisa Isoardi: “Salvini? L’ho amato tantissimo”

Elisa Isoardi,ospite domani in esclusiva a Verissimo, racconta la sua esperienza nel 2018 alla conduzione de ‘La prova del cuoco’ coincisa con...

C’è Posta per te: le anticipazioni della puntata del 23 gennaio

Prosegue l’appuntamento per eccellenza del sabato in Tv: sabato 23 gennaio in prima serata su Canale 5 terzo rendez...

Caterina Balivo, tre giudici di caratura internazionale – Luigi Biasetto, Leonardo Di Carlo e Roberto Rinaldini – e dieci pasticceri professionisti. Sono gli “ingredienti” de “Il più grande pasticcere”, il nuovo cooking talent show di Rai 2, in onda a partire da martedì 25 novembre alle ore 21.10.

A sfidarsi, in una gara ad eliminazione diretta saranno Giada Baldari (Napoli), Silvia Federica Boldetti (Torino), Roberto Cantolacqua (Tolentino – Macerata), Antonio Daloiso (Barletta), Gianluca Forino (Roma), Emilio Glorioso (Palermo), Anthony Nilantha (Sri Lanka), Martina Presta (Milano), Valentina Urbini (Roma) e Naausica Viani (Bibbiano – Reggio Emilia).

Per tutti – alcuni già vincitori di premi internazionali – lo stesso obiettivo: ottenere il titolo de “Il più grande pasticcere”, contando sulla proprie peculiarità e sulla propria esperienza, e creando dolci che saranno giudicati da tre grandi maestri della pasticceria: Luigi Biasetto, Leonardo Di Carlo e Roberto Rinaldini.

In ognuna delle cinque puntate i concorrenti dovranno affrontare una prova nell’accademia di pasticceria Campus Etoile Academy, una prova in esterna e una prova eliminatoria.

Nella prima prova i concorrenti dovranno preparare un dessert unico nel gusto e nella presentazione estetica seguendo un tema dato dai giudici. Al termine del tempo a disposizione i giudici assaggeranno i dolci e decreteranno i peggiori della prova.

Nella prova esterna, invece, i candidati, divisi in squadre, dovranno realizzare un dessert o un buffet di dolci per un evento particolare, confrontandosi con la tradizione della pasticceria italiana. A guidarli e giudicarli in questa sfida – che li porterà a confrontarsi con i dolci tipici del territorio italiano dalla Val Badia a Palermo, passando per Roma e Milano – sarà un tutor di eccezione, Iginio Massari.

Nell’ultima prova, infine, i peggiori della prima e della seconda “sfida” si sfideranno in Accademia in una prova di abilità a tempo, che si concluderà con l’eliminazione.

“La trasmissione – spiegano gli autori – coniugherà una competizione tra pasticceri di altissimo livello con una cura estetica nella regia, nel linguaggio e nei dolci che saranno realizzati. E, al termine delle cinque puntate, solo uno otterrà il titolo de ‘Il più grande pasticcere’”.

“Il più grande pasticcere” è un programma realizzato da Rai 2 in collaborazione con Toro, ed è l’adattamento del format francese “Qui sera le procain grand patisser?”, in onda su France 2 e giunto alla terza edizione. Autori del programma sono Pasquale Romano, Ettore Paternò Del Toscano, Francesco Foppoli, Loredana Beatrici, Francesca Cucci e Giacomo Carrera. La regia è di Piergiorgio Camilli.

Ultime news

Che tempo che Fa: ospiti e anticipazioni (24 gennaio)

Domenica 24 gennaio su Rai3 a partire dalle 20.00, nuovo appuntamento con Che Tempo Che Fa di Fabio Fazio, con Luciana Littizzetto, Filippa Lagerbåck, Enrico Brignano, Mago...

Potrebbe interessarti