1.8 C
Comune di Monopoli
mercoledì 20 Gennaio 2021

La Audi Q3: un’auto di successo, ora ancora migliore

Da leggere

Elodie e i Pinguini Tattici Nucleari firmano le frasi dei Baci Perugina per San Valentino 2021

Elodie e i Pinguini Tattici Nucleari firmano le frasi dei Baci Perugina per San Valentino 2021. La scelta è...

Negramaro: dal 22 gennaio il nuovo singolo “La cura del tempo”

I Negramaro tornano in radio con un nuovo singolo “La cura del tempo” (Sugar Music). Si tratta del secondo brano estratto...

10 film per riprenderti dal Blue Monday, il giorno più triste dell’anno

Da Il lato positivo a cantando sotto la pioggia, fino al cinema di Bud Spencer e Terence Hill. 10...

Sin dal lancio nel 2011, la gamma Audi Q3 è stato un successo per il Marchio dei quattro anelli. Ma il miglioramento continuo che è tipico della filosofia Audi non risparmia anche i modelli più riusciti. Le nuove Audi Q3 e RS Q3 non vantano soltanto un nuovo design, ma portano in dote anche numerose innovazioni tecniche.

 

Motorizzazioni

Le motorizzazioni a quattro cilindri (tre TFSI e tre TDI) hanno ora potenze maggiori combinate a consumi ridotti. Le emissioni di CO2 sono state ridotte fino al 17%. Le cilindrate vanno da 1.4 a 2.0 litri ed erogano da 120 CV a 220 CV. Tutte le motorizzazioni abbinano sovralimentazione e iniezione diretta, e rispettano la normativa Euro 6 sulle emissioni allo scarico. Questi risultati a livello di consumo ed emissioni sono resi possibili anche grazie alla tecnologia cylinder on demand. Grazie all’efficienza complessiva, le motorizzazioni 1.4 TFSI COD e 2.0 TDI si fregiano del badge “Audi ultra”.

 

Telaio

Il telaio della nuova Audi Q3 combina maneggevolezza e stabilità e il miglioramento generalizzato ha aumentato ulteriormente il comfort. Il sistema Audi drive select permette al conducente di intervenire su numerosi aspetti, tra cui le sospensioni attive (optional). La gamma dei cerchi prevede diametri da 16 a 20 pollici e le sospensioni sono state tarate per un elevato comfort di rotolamento. Il sistema di assistenza in discesa è disponibile come optional.

 

Design

Il carattere premium della nuova Audi Q3 è evidente al primo sguardo. I designer hanno perfezionato i dettagli delle linee da coupé con il caratteristico portellone avvolgente. Le linee orizzontali enfatizzano la larghezza nel frontale e nella coda e donano espressività alla vettura.

 

Il singleframe “scolpito” spicca nel design anteriore. Ai vertici delle due nuove linee di allestimento, design e sport, si collocano il pacchetto S line, il pacchetto S line exterior, l’Audi exclusive design package e l’Audi exclusive exterior design package.

 

I nuovi gruppi ottici anteriori xeno plus hanno di serie le luci diurne in tecnologia LED. In opzione, sono disponibili i gruppi ottici in tecnologia LED che vantano maggior potenza luminosa e miglior efficienza. Audi li propone in abbinamento agli indicatori di direzione dinamici nei gruppi ottici posteriori. Questi indicatori di direzione si accendono in sequenza, indicando in due decimi di secondo la direzione in cui si intende svoltare.

Il peso minimo della nuova Audi Q3 è di 1.385 kg. Le dimensioni del SUV compatto sono rimaste sostanzialmente invariate, con una lunghezza di 4,39 metri, un’ampiezza di 1,83 metri e un’altezza di 1,59 metri. Il passo resta invariato a 2,60 metri.

 

Versatilità

La Audi Q3 offre spazio a bordo per 5 passeggeri. L’ergonomia lineare e la qualità superiore delle finiture sottolineano l’appartenenza al segmento premium. Lo spazio per i bagagli va da un minimo di 460 litri fino a 1365 litri, abbattendo i sedili posteriori frazionati. Numerose soluzioni intelligenti rendono lo Sport Utility ancora più versatile. Tra questi si segnalano il pacchetto per il vano bagagli, il vano passante e il portellone automatico. Di serie sono previsti i mancorrenti al tetto e la copertura estensibile per il vano bagagli.

 

Equipaggiamento e finitura

La nuova Audi Q3 ha una ricca dotazione di serie a cui si possono integrare equipaggiamenti tipici dei segmenti superiori, come l’illuminazione interna a LED o i sedili a regolazione elettrica. Il sistema di assistenza alla frenata in caso di collisione multipla è di serie. Tra gli optional più importanti si segnalano: l’Audi side assist, che tramite un indicatore a LED giallo posto in corrispondenza dei retrovisori laterali segnala la presenza di un veicolo nell’angolo cieco o in rapido avvicinamento da dietro. L’Audi active lane rileva tramite videocamere le linee di demarcazione e interviene con lievi impulsi sullo sterzo per aiutare il conducente se il veicolo si avvicina troppo alle linee e non si attivano preventivamente gli indicatori di direzione. Il sistema di riconoscimento dei limiti di velocità, basato su telecamere, riconosce ora anche i divieti di sorpasso oltre ai cartelli indicanti i limiti di velocità e li mostra in forma grafica nel display del sistema di informazioni del conducente posto nel quadro strumenti.

 

Il sistema MMI navigation plus è la soluzione più avanzata proposta da Audi nel campo dell’infotainment. Come ideale completamento, il sistema Audi connect permette alla nuova Audi Q3 di connettersi a Internet sfruttando la rete mobile. Grazie alla rete wi-fi integrata, i passeggeri possono così navigare o sfruttare servizi e-mail, mentre alcuni servizi sono pensati espressamente per il conducente. Tra questi, il servizio Audi music stream per l’ascolto delle web radio, le informazioni sul traffico on line e la navigazione con i servizi di Google Earth e Google Street View.

 

Le vendite della nuova Q3, che Audi produce nello stabilimento di Martorell vicino a Barcellona, inizieranno nel febbraio 2015.

 

Da 0 a 100 in 4,8 secondi: la Audi RS Q3

La Audi RS Q3 è stata aggiornata e ora questa variante ad alte prestazioni è ancora più dinamica. Il suo 5 cilindri, 2.5 litri TFSI eroga ora 340 CV e 450 Nm di coppia e rispetta la normativa Euro 6. Lo 0 a 100 km/h impiega 4,8 secondi e la velocità rimane autolimitata a 250 km/h. Il sistema di scarico RS grazie a una valvola parzializzatrice aggiunge ancora più volume all’inconfondibile suono del motore a 5 cilindri.

Il cambio S tronic a 7 rapporti, che trasferisce il moto alla trazione quattro attraverso una nuova frizione a dischi multipli di quinta generazione, è stato rivisto per poter offrire passaggi di rapporto ancora più veloci. Le marce basse sono ora più ravvicinate per rendere più sportiva la risposta mentre il settimo rapporto lungo aiuta a ridurre i consumi.

Il telaio della Audi RS Q3 prevede cerchi da 19 pollici, mentre cerchi da 20” sono disponibili in opzione. Grazie al disegno a ”margherita” i dischi freno anteriori pesano ora 1 kg in meno dei precedenti. Le pinze anteriori sono a 8 pistoncini. Le sospensioni RS sono disponibili in opzione anche con ammortizzatori a controllo elettronico. Lo sterzo è tarato per offrire una risposta sportiva mentre di serie è previsto il sistema Audi drive select.

Numerosi dettagli illustrano l’unicità della versione più sportiva della gamma. All’esterno, i paraurti specifici sono particolarmente evidenti, mentre l’interno è dominato dal colore nero. In opzione i sedili sportivi possono essere rivestiti in pelle Nappa con impuntura a losanghe; gli strumenti abbinano lancette rosse e fondi grigi. Il sistema di informazioni per il conducente offre uno speciale menù RS con tempi sul giro e indicazioni per la temperatura dell’olio e per la pressione di sovralimentazione.

Con una dotazione di serie particolarmente curata, che include i gruppi ottici in tecnologia LED, la nuova RS Q3 arriverà sul mercato nel primo trimestre del 2015.

media-Q3140032_medium

Ultime news

A marzo la serie tv su Francesco Totti

Arriva a marzo 2021, su Sky e Now Tv, Speravo de Morì prima: la serie su Francesco Totti, capitano...

Potrebbe interessarti