8.8 C
Comune di Monopoli
martedì 19 Gennaio 2021

L’acqua sulla Terra è più vecchia del Sole

Da leggere

Negramaro: dal 22 gennaio il nuovo singolo “La cura del tempo”

I Negramaro tornano in radio con un nuovo singolo “La cura del tempo” (Sugar Music). Si tratta del secondo brano estratto...

10 film per riprenderti dal Blue Monday, il giorno più triste dell’anno

Da Il lato positivo a cantando sotto la pioggia, fino al cinema di Bud Spencer e Terence Hill. 10...

Lifestyle Awards Auto 2021: i vincitori

Peugeot fa incetta di premi ai Lifestyle Awards Auto 2021. Circa 1800 votanti hanno preso parte al contest per...

Potrebbe anche aprire nuovi scenari nelle teorie sulle origini dell’universo. Si tratta di una scoperta fatta dai ricercatori del Dipartimento di astronomia del Michigan e gli astrofisici e i chimici dell’Università di Exeter, in Gran Bretagna, che hanno dimostrato la provenienza dell’acqua della Terra.

E’ quanto riporta In a Bottle (www.inabottle.it) in un focus sull’origine dell’acqua.

Secondo lo studio, infatti, gran parte dell’acqua presente sulla Terra sarebbe nata dall’acqua arrivata dalla polvere interstellare che esisteva già ancora prima della nascita del sole. Gli studiosi hanno dimostrato attraverso le simulazioni condotte in laboratorio la preesistenza di questo elemento basilare per la vita degli esseri umani. Stando alle rilevazioni è emerso che l’acqua proviene dalla polvere interstellare sprigionata da comete e asteroidi ancora prima della nascita del Sole e, per la nomenclatura chimica, questa acqua primordiale va sotto il nome di monossido di diidrogeno.

«Identificare l’origine dell’acqua sulla Terra è centrale per comprendere l’origine di ambienti capaci di incoraggiare la vita e per valutarne la presenza nello spazio», hanno spiegato i ricercatori, coordinati da Lauren Ilsedore Cleeves, del dipartimento di Astronomia dell’università del Michigan. Se dunque l’acqua sulla Terra è preesitente alla nascita del nostro sistema solare, questa scoperta potrebbe pertanto aumentare le possibilità di trovare segni di vita e di sviluppo di altre forme viventi anche in altri sistemi solari.

Immagine

 

Ultime news

La Mazda CX-5 2021: tutte le caratteristiche

Mazda Motor Italia annuncia la versione 2021 della CX-5, SUV elegante, spazioso e dinamico della Casa di Hiroshima. L’ultima evoluzione della CX-5 si distingue dal...

Potrebbe interessarti