4.8 C
Comune di Monopoli
sabato 16 Gennaio 2021

Bonolis, Morise, Santarelli, Calabretta e tanti altri vip omaggiano il ristorante Strabbioni di Roma

Da leggere

Samsung svela la Serie Galaxy S21

La nuova serie top di gamma Samsung Galaxy S21 arriva in tre differenti modelli per rispondere alle esigenze di ogni stile di...

Fiorella Mannoia: “E’ un grande onore riaprire lo spettacolo nel 2021”

“E’ un grande onore riaprire lo spettacolo nel 2021, di essere io quella che riporta sul palco la musica,...

Emma e Alessandra Amoroso: “Abbiamo imparato l’amore per noi stesse”

“Pezzo di cuore” è il titolo di uno dei duetti più attesi degli ultimi 10 anni, tra due delle...

Sono sempre di più le celebrità che frequentano il ristorante Strabbioni di via Servio Tullio nel cuore di Roma. L’altra sera per festeggiare le “Eccellenze di Calabria 2014” si sono dati appuntamento Paolo Bonolis e la moglie Sonia Bruganelli con Elena Santarelli e Bernardo Corradi, il calciatore Roberto Baronio e la moglie Ezia Modafferi. Ma c’erano tanti altri volti noti tra i tavoli preparati con grande maestria dal brioso Domenico Todarello che con i suoi soci Federico Locanto, Antonio Scerra e Peppe Ruggiero ha da qualche anno centrato l’obiettivo di offrire un servizio di alta qualità ai propri clienti. L’esuberante Max Tortora, l’ever green Massimo Boldi, l’inimitabile Giucas Casella, l’affascinate Isa Iaquinta, il pr Michele Sabia, la bella Roberta Giarrusso hanno assaporato l’ottima cucina a base di prodotti tipici calabresi e assaggiato i vini del celebre brand “Robe

rto Ceraudo”, selezionati dalla rinomata Enoteca Marino di Crotone. Tra gli ospiti d’eccezione anche la splendida Roberta Morise, conduttrice di Easy Driver su Raiuno seduta al tavoloaccanto al conduttore Savino Zaba e all’avvocato Cataldo Calabretta. Molto apprezzati dalle signore presenti anche i calciatori, calabresi doc, Peppe Sculli e Stefano Fiore. Anche Sergio Cammariere, cantautore di origini crotonesi, l’ex governatore del Lazio Piero Marrazzo con la compagna Patrizia Mancini e l’onorevole Peppino Acroglianò, presidente dell’associazione C3 International hanno partecipato all’evento. Durante la serata gli ospiti hanno degustato i quattro vini Petelia, Petraro, Graysusi e Don Robè in abbinamento aiprelibati piatti dell’enogastronomia calabrese.

Ultime news

La ricetta per la ripresa, parla Montefusco: “Comunicare è la parola d’ordine”

In un’intervista fiume ad Affaritaliani, Claudio Montefusco (vicepresidente del Gruppo Ballandi e fondatore di Live.com, la  società leader nella...

Potrebbe interessarti