9 C
Comune di Monopoli
mercoledì 27 Gennaio 2021

La moglie del sarto, Giacomo Battaglia torna al cinema

Da leggere

Sanremo 2021: quali scenari?

Manca poco più di un mese al Festival di Sanremo 2021. Tanti gli interrogativi legati alla kermesse canora italiana,...

Le radio più ascoltate in Italia nel Secondo Semestre 2020

Sono stati diffusi ieri i dati TER relativi all'ascolto radiofonico nel giorno medio del secondo semestre 2020. RTL 102.5 si...

Lifestyle Awards Radio 2021: i vincitori

Oggi vi annunciamo i vincitori dei Lifestyle Awards 2021 per la categoria Radio. Ieri vi abbiamo svelato quelli della...

Attesissimo ritorno sul grande schermo per il talentuodo Giacomo Battaglia. Dopo le applaudite interpretazioni in varie fiction e film, come “Villa Ada” e “Gole ruggenti” dirette da Pier Francesco Pingitore, “Liberarsi – Figli di una rivoluzione minore” di Salvatore Romano, “Il volo” di Wim Wenders, “Quel che resta” di Laszlo Barbo e “Il giudice meschino” di Carlo Carlei, Giacomo Battaglia, attore reggino proveniente dalla Compagnia del Bagaglino di Roma,  torna al cinema nel ruolo del comandante dei vigili urbani nella pellicola di Massimo Scaglione “La moglie del sarto”. In uscita il 15 maggio 2014, il lungometraggio, che ha come protagonista Maria Grazia Cucinotta, narra la storia di una donna che, rimasta vedova, combatte per salvaguardare la sua sartoria da una serie di loschi personaggi, politici e imprenditori corrotti, che vorrebbero invece acquistarla per aprire una redditizia attività. Una pellicola ben realizzata, che si spera possa ottenere un grande successo al botteghino e offrire l’opportunità a Giacomo Battaglia di interpretare nuovi e interessanti ruoli per il grande schermo.

Ultime news

Flavio Montrucchio: prosegue il successo alla guida di Primo Appuntamento

Prosegue il successo di Flavio Montrucchio alla guida di Primo Appuntamento. La trasmissione realizza il secondo record di stagione....

Potrebbe interessarti