10.8 C
Comune di Monopoli
domenica 24 Gennaio 2021

Fiaschetti: “Mazda, nel 2014 vogliamo crescere ulteriormente”

Da leggere

10 film in uscita nel 2021 da non perdere

Siamo onesti, il 2020 non è stato un anno facile per il cinema. Le sale chiuse per l'emergenza COVID...

Elisa Isoardi: “Salvini? L’ho amato tantissimo”

Elisa Isoardi,ospite domani in esclusiva a Verissimo, racconta la sua esperienza nel 2018 alla conduzione de ‘La prova del cuoco’ coincisa con...

C’è Posta per te: le anticipazioni della puntata del 23 gennaio

Prosegue l’appuntamento per eccellenza del sabato in Tv: sabato 23 gennaio in prima serata su Canale 5 terzo rendez...
Bruno Bellini
Bruno Bellini
Direttore Responsabile Lifestyleblog.it - Classe '81, da Monopoli (Bari) Dal 2015 partecipa al Festival di Sanremo come giornalista accreditato e componente della Giuria Stampa.

MILANO – MX-5 ha interpretato lo spirito Mazda di sfida alle convenzioni, fin dall’inizio. Di questo e di altro ancora ne abbiamo parlato con l’amministratore delegato di Mazda Italia, Andrea Fiaschetti, nel corso dell’evento di presentazione della nuova vettura.

Quali in sintesi le caratteristiche di questa nuova vettura?
Le caratteristiche della M5 sono rimaste immutate dal 4 febbraio 1989, quando questa vettura debuttò al Salone di Chicago. Ovvero gli aspetti fondamentali dell’auto che sono rimasti gli stessi, anche se ha subito interventi tecnologici ed evoluzioni. Come ad esempio la ripartizione dei pesi 50 e 50, che fanno in modo che l’auto sia equilibratissima. Il posizionamento nella parte anteriore e centrale del motore, ma con una trazione posteriore. Questo dà un grandissimo senso di divertimento, di piacere di guida, perchè consente sportività sotto controllo, oltre che gioia pura. L’altro elemento è il telaio, che è il più leggero della categoria. Da sempre i nostri ingegneri hanno lavorato affinché fosse il più leggero: una vettura come questa puoi dotarla poi di motori non esasperati che consentono di una piacevolezza alla guida. Una macchina con motori esasperati comporta di essere dominata, quindi un’attenzione alla guida sempre alta. La M5 ti consente di vivere e assaporare quello che hai intorno in una maniera incredibile. Parlando di questi 25 anni di mercato, dove sono oltre 1 milione le persone che hanno acquistato questo modello, per celebrarlo quest’anno introduciamo la MX-5 Excite che si caratterizza per due aspetti. L’abbiamo voluta rendere sportiva ma elegante allo stesso tempo e l’abbiamo dotata di due colori esclusivi, mai utilizzati per questo modello, ovvero il Titanium Flash e il Deep Cristal Blue. Questa vettura è caratterizzata dalla satinatura degli specchietti retrovisori, del poggiatesta e del frangivento. E’dotata di cerchi in lega con un disegno che sarà esclusivo per questa auto. In più la MX-5 Excite, appartenendo al mondo 2.0, è dotata di un navigatore Alpine 6.1 pollici che consente il mirror link, ovvero la possibiltà di replicare quello che uno vede sul proprio smartphone anche su quello del proprio navigatore. Oltre che avere la funzionalità bluetooth per riprodurre in auto la musica del proprio smartphone. La MX-5 Excite è dotata di un motore 1.8 – 126 cavalli: detto così nn significa niente, ma il rapporto peso – potenza è incredibile perchè grazie alla sua leggerezza ed al bilanciamento la vettura è stabile e consente di avere accelerazioni e riprese che soltanto auto di categorie superiori o sportive posson dare. Soprattutto, la cosa più importante è l’attacco all’asfalto: è la cosa più bella di M5.

MX-5 Excite si preannuncia uno dei cavalli di battaglia per il 2014. Quali saranno le altre novità in casa Mazda?
Mazda negli ultimi tre mesi del 2013, e da metà del 2012 ha lanciato tre nuovi modelli che oggi stanno decretando il successo della casa automobilistica. Stiamo parlando di Mazda 3, 6 e CX-5. Quello che unisce questi tre modelli è M5, perchè è, lo è stato, e sarà per sempre il nostro modello ispiratore. In ogni modello che pensiamo, progettiamo e commercializzeremo ci deve essere un pizzico di M5. Che sia un SUV, un’utilitaria, una berlina… Alla fine quello che è stato il successo di un’auto venduta in oltre 1 milione di esemplari, è quello di aver garantito un piacere di guida. Se poi questo piacere di guida può essere alla portata di tutti, delle tasche di tutti, si raggiunge il massimo risulato. E questo lo abbiamo fatto con Skyactiv Technology, che consente di avere prestazioni ai vertici in termine di accelerazione. Ad esempio una Mazda 6, versione 2.2 diesel, accelera da 0 a 100 in 8.6 secondi però consuma 20 km con un litro ed emette 104 gr/km. Abbiamo prestazioni da grandi macchina con emissioni e consumi da utilitaria. M5 è da sempre fonte di ispirazione ed è stata la base per la costruzione per la realizzazione di questa tecnologia Skyactiv, oltre che fonte di spunto per i nostri designers.

Quali le aspettative per questo 2014?
Le aspettative sono quelle dei piccoli passi ma costanti. Quindi di crescere ulteriormente. Noi l’anno scorso abbiamo chiuso il 2013 con un +11% rispetto al 2012 nonostante il mercato fosse calato del 9%. Nei primi tre mesi del 2014 stiamo consuntivando una crescita del 16%, con un picco del 37% raggiunto a febbraio e del 16% a marzo. Risultati di tutto rispetto dovuti al lancio di questi nuovi modelli, e parlo di Mazda 3,6, e CX-5. Ovviamente il nostro piano vendite si avarrà acnhe dell’aiuto di M5 che pur non garantendo a noi dei grandissimi volumi ha un’importanza stratosferica in termini di immagine, ispirazione e fedeltà dei nostri clienti.

Ultime news

Monica Setta, ascolti record e selfie sexy

Ascolti record per Monica Setta, al timone di Uno Mattina in famiglia insieme a Tiberio Timperi. La puntata di...

Potrebbe interessarti