12.2 C
Comune di Monopoli
sabato 23 Gennaio 2021

Nuovo Nissan Qashqai: il successo premia la nuova generazione del re dei crossover

Da leggere

Elisa Isoardi: “Salvini? L’ho amato tantissimo”

Elisa Isoardi,ospite domani in esclusiva a Verissimo, racconta la sua esperienza nel 2018 alla conduzione de ‘La prova del cuoco’ coincisa con...

C’è Posta per te: le anticipazioni della puntata del 23 gennaio

Prosegue l’appuntamento per eccellenza del sabato in Tv: sabato 23 gennaio in prima serata su Canale 5 terzo rendez...

Samuel: “Negli ultimi due anni ho avuto un periodo deflagrante”

Samuel torna sulla scena musicale con "Brigatabianca" il nuovo album da solista a distanza di quattro anni da “Il...

Il nuovo Nissan Qashqai, l’auto che ridefinisce il crossover di ultima generazione, prosegue lungo la strada del successo spianata dal primo, pionieristico Qashqai. Con la produzione a pieno regime a Sunderland, lo stabilimento dei record di Nissan in Inghilterra, il nuovo Qashqai riscrive le regole del segmento crossover, e sia i clienti, sempre più soddisfatti, che la stampa mondiale hanno potuto sperimentare e vedere con i propri occhi il perché.
Tecnologie di livello altissimo, design di nuova generazione e caratteristiche dinamiche avanzate sono la colonna portante del nuovo Qashqai. Nissan ha fatto tesoro del know-how e dell’esperienza della prima versione, che ha venduto oltre due milioni di esemplari, per progettare e realizzare il crossover perfetto.
Fedele ai valori fondamentali e ai punti di forza del capostipite, il nuovo Qashqai racchiude stile, tecnologia e divertimento in una soluzione unica e straordinariamente originale.

Gli elogi del settore
La storia di Qashqai è disseminata di riconoscimenti: il primo modello ha fatto incetta di premi, conferiti da più parti nel corso degli ultimi sei anni. La nuova versione promette di portare avanti questa gloriosa tradizione, essendosi già aggiudicata uno dei titoli più prestigiosi in Europa. A gennaio, infatti, la testata inglese What Car? (rivista e sito web) ha assegnato il premio “Car of the Year 2014” proprio al nuovo Qashqai, elogiato dalla giuria per i livelli di raffinatezza, l’agilità di guida e i bassi costi di gestione. Al giudizio positivo hanno contribuito anche le caratteristiche di comfort e spazio, nonché le efficienti motorizzazioni, con emissioni inferiori a 100g/km CO2 .

Produzione a pieno regime
Basata sulla nuova piattaforma CMF (Common Module Family) dell’Alleanza Renault-Nissan, la produzione del nuovo Qashqai procede a pieno ritmo presso l’impianto Nissan di Sunderland (Gran Bretagna), tra i più efficienti e produttivi al mondo.
Il nuovo modello è prodotto sulla Linea 1 dello stabilimento, che dal 2010 è attiva 24 ore su 24 per rispondere alla forte domanda del mercato, e sulla quale prende vita anche il veicolo 100% elettrico Nissan LEAF. La linea è talmente efficiente che fabbrica un nuovo Qashqai ogni 61 secondi.
L’impatto economico di Qashqai varca i confini di Sunderland per assumere dimensioni mondiali, visto che Nissan sta investendo 534 milioni di sterline nello sviluppo e nella produzione del veicolo. L’impianto supporta oltre 224 fornitori in 22 paesi, con esportazioni in più di 130 mercati globali.

Nuovo Qashqai: un’auto dalle origini internazionali
Concepito e progettato in Europa, per l’Europa, il nuovo Qashqai è frutto della collaborazione tra gli esperti di Nissan Design Europe (Londra, Regno Unito) e Nissan Technical Centre Europe (Cranfield, Regno Unito, e Barcellona, Spagna), ma anche di notevoli input provenienti dai designer e tecnici Nissan di Atsugi, Giappone.

5 stelle Euro NCAP
Qashqai integra una serie di nuove funzioni di sicurezza, tutte d’avanguardia, che gli hanno permesso non solo di superare tutte le prove Euro NCAP, sempre più severe, ma di farlo con il massimo dei voti, ossia le cinque stelle.

Ultime news

10 film in uscita nel 2021 da non perdere

Siamo onesti, il 2020 non è stato un anno facile per il cinema. Le sale chiuse per l'emergenza COVID...

Potrebbe interessarti