Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Lifestyle

Euro: nel 2013 falsificazione in aumento

L’UCAMP, Ufficio centrale antifrode dei mezzi di pagamento del Dipartimento del tesoro, pubblica sul sito http://www.dt.tesoro.it/it/antifrode_mezzi_pagamento/rapporti_statistici/euro.html il XXV Rapporto sulla falsificazione dell’euro, che registra un aumento nel 2013 delle falsificazioni di banconote e monete in Italia, ma il fenomeno resta sotto controllo. Non sarebbe tuttavia corretto stimare tale aumento mettendo a confronto i dati del 2013 con quelli del 2012 poichè lo scorso anno è stato introdotto il nuovo sistema di monitoraggio SIRFE (sistema informatizzato rilevazione falsi euro) che ha permesso di disporre di dati più significativi in conseguenza di un maggiore afflusso di segnalazioni via telematica da parte dei gestori del contante. Inoltre, nel 2013 si è verificato un sequestro record di banconote da parte delle Forze dell’ordine.

Nel 2013 sono pervenute all’UCAMP 133.130 segnalazioni di sospetti casi di falsità, aventi a oggetto il ritiro dalla circolazione e/o il sequestro di 1.670.728 banconote e 36.682 monete metalliche.

Il 41,5 per cento delle segnalazioni è pervenuto dagli Istituti bancari, il 53,5 per cento dalle Agenzie di custodia e trasporto denaro e il 3,5 per cento dagli Uffici postali. Il rimanente 1,5 per cento delle segnalazioni proviene dagli altri Enti istituzionalmente deputati al ritiro/sequestro delle banconote e delle monete sospette di falsità, essenzialmente le Forze di polizia.

Dettaglio numerico ed analisi

Guardando ai dati numerici, il quantitativo maggiore di banconote sospette di falsità ritirate riguarda il taglio da 50 euro (1.585.121 banconote). Peraltro i dati risentono di un’accentuata variabilità dovuta – in particolare nel 2013 per le banconote – alla conclusione di indagini delle Forze dell’ordine.

Nel corso di una sola operazione, infatti, sono state sequestrate 1.550.500 banconote del taglio da 50 euro. Neutralizzando a fini di analisi il dato di questo maxi sequestro[1], si confermerebbe ancora una prevalenza di banconote ritirate da 20 euro (47.671 biglietti) rispetto a quelle da 50 euro (34.621).

Per quanto attiene alle monete, sono stati ritirati dalla circolazione e/o sequestrati 36.682 pezzi, di cui 14.536 da 2 euro, 11.726 da 1 euro e 10.307 da 50 centesimi. La maggior parte delle monete metalliche ritirate è riconducibile a individuazioni effettuate dalle agenzie di custodia e trasporto denaro.

Lifestyleblog.it
Scritto da

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Potrebbe interessarti...

Lifestyle

Si è aperta ieri (4 settembre 2019) a Marina di Ugento la Convention organizzata dal gruppo Siem , socio del Gruppo Euronics, un appuntamento...

Lifestyle

Coloro che per la prima volta nella loro vita decidono di investire una parte del proprio patrimonio nell’esteso mondo finanziario, si troveranno davanti ad...

Lifestyle

Quante volte negli ultimi anni abbiamo sentito parlare di trading online? Con l’evoluzione digitale, infatti, sempre più persone si sono avvicinate a questo universo...

Lifestyle

Negli ultimi 4 anni il costo annuo complessivo dei conti correnti ha subito un incremento fino a 36 euro. L’aumento riguarda tutti i principali...