4.9 C
Comune di Monopoli
sabato 16 Gennaio 2021

Caffeina alleata degli sportivi: uil suo consumo migliora le performance muscolari

Da leggere

Serena Rossi è “Mina Settembre”

Mina Settembre è un dramedy sentimentale ambientato a Napoli, che ha per protagonista un’assistente sociale alla continua ricerca di...

Quelli che il calcio: ospiti Stefano De Martino e Fiona May

Nuovo appuntamento, domenica 17 gennaio alle 14 su Rai2, con “Quelli che il calcio”. Tra gli ospiti in studio:...

Linea Verde: la puntata del 17 gennaio

Linea Verde nel suo viaggio al centro del buono e del bello d’Italia domenica 17 gennaio, alle 12.20 su...

Per chi pratica sport, alimentarsi in modo corretto e attento è importante tanto quanto l’allenamento. Ogni sportivo lo sa: in base al tipo di regime alimentare, il fisico può trarre diversi benefici. Ad esempio le proteine aiutano la crescita o il mantenimento della massa muscolare, mentre i carboidrati forniscono l’energia necessaria a praticare attività fisica.

Forse però non tutti sanno che anche il consumo di una sostanza come la caffeina è stato messo in relazione con la qualità delle prestazioni sportive. Numerose ricerche scientifiche, infatti, hanno evidenziato una corrispondenza tra assunzione di caffeina prima della pratica di sport e qualità delle performance muscolari durante l’attività.

A questo proposito, l’Institute for Scientific information on Coffee (ISIC, www.coffeeandhealth.org)  segnala la recente ricerca scientifica “L’effetto del consumo di caffeina sulla torsione e l’attività muscolare durante l’esercizio fisico di resistenza negli uomini”[1], condotta da Michael J. Duncan, dell’Università di Derby, UK.

La ricerca è stata condotta in doppio-cieco su un campione di uomini adulti allenati, dell’età media di 22 anni, ai quali sono stati somministrati caffeina (6 mg/kg) e placebo. Sessanta minuti dopo l’assunzione, i partecipanti hanno effettuato sei ripetizioni di estensione del ginocchio a tre velocità angolari diverse. Ripetute misurazioni hanno indicato che la torsione muscolare era significativamente più alta se associata all’assunzione di caffeina rispetto al placebo. Inoltre, con l’aumento della velocità angolare, l’attività muscolare è risultata maggiore nei soggetti che avevano assunto caffeina.

I risultati di questo studio aggiungono un ulteriore tassello al quadro della letteratura sui benefici associati al consumo moderato di caffeina, confermando come questa sostanza si addica a una dieta sana e bilanciata e a uno stile di vita attivo.



[1] DUNCAN M.J. et al. (2014), L’effetto del consumo di caffeina sulla torsione e l’attività muscolare durante l’esercizio fisico di resistenza negli uomini, “Muscoli e nervi”, studio pubblicato online prima della stampa.

Ultime news

Gli ospiti della seconda puntata di C’è Posta per te

Dopo lo strepitoso successo d’esordio della scorsa settimana, domani, sabato 16 gennaio, in prima serata su Canale5, l’appuntamento è...

Potrebbe interessarti