5.4 C
Comune di Monopoli
mercoledì 27 Gennaio 2021

Ascolti record per Braccialetti Rossi

Da leggere

Lifestyle Awards Radio 2021: i vincitori

Oggi vi annunciamo i vincitori dei Lifestyle Awards 2021 per la categoria Radio. Ieri vi abbiamo svelato quelli della...

San Valentino 2021: con chi andrebbero a cena gli italiani?

San Valentino, il giorno degli innamorati per eccellenza è ormai alle porte. Con chi andrebbero a cena gli italiani?...

Lifestyle Awards Musica 2021: i vincitori

Ed eccoci ad annuciare i vincitori dei Lifestyle Awards Musica 2021. Manca il PREMIO WEB che sarà aperto nei...

Il record di ascolti per l’ultima puntata di “Braccialetti Rossi”, 7.231.000 milioni di spettatori e il 25,94% di share, andata in onda ieri sera su RaiUno suggella l’enorme successo della fiction rivelazione dell’anno diretta da Giacomo Campiotti e prodotta da Palomar di Carlo Degli Esposti con Big Bang Media per Rai Fiction.
L’ascolto, infatti, ha registrato un crescendo continuo: puntata dopo puntata si è passati dai 5.300.376 (share 20.02%) della prima puntata, ai 7.231.000 milioni (25,94% share) della puntata conclusiva.

Un successo che vede protagonista la Puglia sia attraverso il finanziamento erogato da Apulia Film Commission che, soprattutto, per il lungo lavoro dei professionisti del comparto audiovisivo impiegati sul set. Apulia Film Commission ha finanziato la fiction da sei puntate con 450mila euro (300mila euro del fondo Apulia National Film Fund e 150mila euro del fondo Apulia Hospitality Fund), per un impatto economico sul territorio pari a 2.035.076,00 euro.

“Braccialetti rossi” è stata girata per diciannove settimane di riprese (delle quali le ultime due in doppia troupe) nel Centro Internazionale Alti Studi Universitari (Ciasu) di Fasano, 1500 mq trasformati per l’occasione in un ospedale, ma anche allo Stadio del Nuoto di Bari, alle Piscine comunali di Modugno, a Monopoli, a Ostuni e ad Altamura.

Sul set in fase di preparazione, sono state impiegate 90 persone al giorno per la costruzione delle imponenti ed articolate scenografie, guidate dallo caporeparto Sabrina Balestra, esperta scenografa pugliese con già all’attivo lavori come “Senza arte né parte” “L’estate di Martino”, “Il primo incarico”, “Marpiccolo” “Galantuomini” e “In grazia di Dio”, l’ultimo film di Edoardo Winspeare. Prezioso anche il lavoro di Gilberto Stendardo, Pellicola d’oro 2012 come Migliore attrezzista per il film “Il villaggio di Cartone” di Ermanno Olmi.

Anche il gruppo di attori pugliesi è stato consistente a iniziare da Antonella Genga e Anna Ferruzzo, affiancate anche da Anna Tarì, Enzo Marchetti, Lidia Cocciolo, Gino Cesaria, Lisa Angelillo, Carla De Girolamo, Marisa Eugeni, Tony Campanozzi, Pietro Cicciriello e Nunzia Antonino.

Ispirata alla serie catalana “Polseres Vermelles”, i cui diritti del remake statunitense sono stati acquistati da Steven Spielberg, la riproposizione italiana unisce il grande romanzo di formazione, la commedia agrodolce del quotidiano e le venature del “teen drama”.

La fiction è stata scritta dallo stesso regista e dal noto sceneggiatore e regista Sandro Petraglia, già autore di pellicole per i più importanti registi italiani come Nanni Moretti, Gabriele Salvatores, Gianni Amelio, Carlo Mazzacurati, Marco Risi.

Interpreti della vicenda sono sei ragazzi: Carmine Buschini, Brando Pacitto, Aurora Ruffino, Pio Luigi Piscicelli, Mirko Trovato e Lorenzo Guidi. Con loro un cast di noti attori adulti: Laura Chiatti, Michela Cescon, Carlotta Natoli, Giampaolo Morelli, Giorgio Colangeli, Ignazio Oliva, Simonetta Solder, Federica De Cola, Andrea Tidona, Vittorio Viviani, Lele Vannoli, Carmelo Galati, Niccolò Senni e Francesca Valtorta.

Ultime news

Italia’s Got Talent: al via l’edizione 2021

Al via dal 27 gennaio 2021 la nuova edizione di Italia's Got Talent. Lo show andrà in onda ogni mercoledì, alle ore...

Potrebbe interessarti