Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Fashion

Vogue Italia e Accademia del Profumo per eleggere il Miglior Profumo dell’anno

Appassionati di fragranze da lunedì 10 febbraio potranno votare il miglior profumo dell’anno.
Saranno, infatti, i consumatori ad esprimere le loro preferenze fino a lunedì 7 aprile sulla pagina Facebook di Accademia del Profumo e presso le profumerie italiane del network Profuma Positivo! attraverso un sistema di totem interattivi, ma non solo: Accademia del Profumo sarà anche presente a Cosmoprof Worldwide Bologna (dal 4 al 7 aprile 2014) con uno spazio che consentirà ai visitatori di continuare a votare durante i giorni della fiera.

Novità inedita di questa edizione sarà la partnership tra Accademia del Profumo e Vogue Italia per la promozione dell’edizione 2014 del Premio e l’organizzazione di una serata – evento alla presenza del direttore di Vogue Italia e del Presidente dell’Accademia del Profumo – che ne celebrerà l’attesa consegna.

Il gran finale del 25° Premio Internazionale andrà, infatti, in scena a Milano nel mese di maggio, quando i protagonisti della profumeria saliranno sul palco per ritirare i prestigiosi riconoscimenti.

“Accademia del Profumo – fa sapere il suo presidente, Luciano Bertinelli – celebra nel 2014 la 25esima edizione del Premio Internazionale. Raggiungere questo traguardo al fianco di Vogue Italia, prestigiosa e autorevole rivista del mondo della moda e del lifestyle, ci rende orgogliosi del percorso intrapreso a favore della valorizzazione del profumo, un prodotto sempre molto apprezzato e considerato un vezzo indispensabile sia dall’universo femminile che da quello maschile. Promuovere il profumo, ricostruirne le vicende storiche e artistiche, svelare gli strumenti per scoprire la composizione delle fragranze e valorizzare le materie prime di cui si compongono restano gli immutati obiettivi di Accademia del Profumo a favore dell’industria profumiera italiana”.

“Sono felice di annunciare oggi il lancio di questa importante iniziativa che coinvolgerà il pubblico in misura ampia e democratica, grazie anche alla possibilità di esprimere il proprio voto attraverso il web e i social network. È per noi motivo di soddisfazione che Vogue Italia sia partner di un evento che celebra le fragranze e il mondo dei profumi, che sanno regalare sempre un tocco speciale a ogni persona e aiutano nell’aggiungere valore alla propria bellezza” così Franca Sozzani, direttore di Vogue Italia.

I finalisti del Premio Internazionale, riconoscimento volto a valorizzare e promuovere il profumo e l’industria di riferimento, sono stati svelati a dicembre dello scorso anno e declinati nelle sei diverse categorie, ciascuna suddivisa tra femminile e maschile, che andranno rispettivamente a premiare:

•    miglior profumo dell’anno

scelto da una Giuria di Consumatori

•    miglior creazione olfattiva

•    miglior profumo Made in Italy

•    miglior profumo di nicchia

•    miglior packaging

scelti da una Giuria Tecnica

•    migliore comunicazione

scelto da una Giuria VIP

I FINALISTI PER IL MIGLIOR PROFUMO DELL’ANNO

Profumi femminili
Nome profumo   Distributore
Boss Nuit pour femme   P&G Prestige
Bulgari Omnia Crystalline edp   Bulgari Italia
Dolce&Gabbana Desire   P&G Prestige
Dolce&Gabbana pour femme Intense   P&G Prestige
Fendi L’Acquarossa   LVMH Italia
Giorgio Armani Sì   Helena Rubinstein Italia
Gucci Guilty Black   P&G Prestige
Pomellato Nudo Amber   ITF
Trussardi MY NAME   ITF
Yves Saint Laurent Manifesto L’Elixir   L’Oréal Italia

Profumi maschili
Nome profumo   Distributore
Armani Eau de Nuit   Helena Rubinstein Italia
Bottega Veneta pour Homme   Coty Italia div. Coty Prestige
Bulgari Man Extreme   Bulgari Italia
Dior Homme Cologne   LVMH Italia
DSquared² Potion for man Blue Cadet   ITF
Givenchy Gentlemen Only   LVMH Italia
Gucci Made to Measure   P&G Prestige
Paco Rabanne Invictus   Puig Italia
Salvatore Ferragamo Acqua Essenziale   Ferragamo Parfums
Viktor&Rolf Spicebomb   L’Oréal Italia

LE GIURIE DEL PREMIO
Giuria per le nomination (incaricata di scegliere i profumi finalisti)

•soci di Accademia del Profumo

•beauty editor: Monica Agostini, Flair – Stefania Bellinazzo, Grazia – Raimonda Boriani, L’Espresso – Sabrina Bottone, Elle – Paola Colombo Kapsa, Tu Style – Angela Croce, D.it – Rachele Briglia, Amica – Marika Gervasio, Il Sole 24 Ore – Paola Gervasio, Myself – Clara Giacconi, LeiWeb – Antonella Grua, Gioia&Co – Claudio Lo Tufo, Il Tempo – Maria Maccari, VanityFair.it – Susanna Macchia, Vogue Italia – Michela Motta, Vanity Fair – Alberta Pianon, Donna Moderna – Barbara Rodeschini, MF Fashion – Cristina Torlaschi, Marie Claire – Paola Vacchini, Diva e Donna.

•le profumerie: Accornero Profumeria, Roberto Accornero – A.M.D. srl, Augusto Mazzolari – Eugenia Caliò srl, Carmela Franzò – Gi.De.Ca Profumerie Squillace, Giuseppe Squillace – Gruppo Muzio, Stefano Biagi – La Rinascente, Cinzia Baldelli – Limoni, Enrico Ceccato – Pinalli Profumerie, Luigi Pinalli – Pini Profumerie, Roberto Pini – Profumerie Aline, Massimo Cavini – Profumeria Boldetti e Campi, Luciano Boldetti – Profumeria Bugia, Piergiorgio Busonera – Profumerie Douglas, Jorg Mingers – Profumeria Unix, Tullio Prevato – Sephora, Antonio Ferreira De Almeida – Sicurella Profumerie – Salvatore Sicurella.

Giuria Consumatori

La Giuria Consumatori è composta da tutti i consumatori italiani che voteranno i migliori profumi dell’anno, scelti in base a un criterio di validità del prodotto nel suo insieme.

Giuria Tecnica

•   Commissione Direttiva di Accademia del Profumo

•   8 beauty editor (estratti a sorte, per gruppi editoriali, dai componenti della Giuria per le Nomination): Monica Agostini, Flair – Raimonda Boriani, L’Espresso – Rachele Briglia, Amica – Marika Gervasio, Il Sole 24 Ore – Susanna Macchia, Vogue Italia – Barbara Rodeschini, MF Fashion – Cristina Torlaschi, Marie Claire – Paola Vacchini, Diva e Donna

•   8 profumieri (estratti a sorte dai componenti della Giuria per le Nomination): Cinzia Baldelli, La Rinascente – Gabriele Betti, Marionnaud – Stefano Biagi, Musio – Luciano Boldetti, Boldetti e Campi – Augusto Mazzolari, A.M.D. – Luigi Pinalli, Pinalli Profumerie – Roberto Pini, Pini Profumerie – Tullio Prevato, Unix

La Giuria Tecnica decreterà i migliori profumi dell’anno, maschili e femminili, nelle categorie:

•    miglior creazione olfattiva

•    miglior profumo Made in Italy (prodotto in Italia, con marchio italiano e/o internazionale)

•    miglior packaging

•    miglior profumo di nicchia

Giuria VIP

La Giuria VIP, presieduta dal direttore di Vogue Italia, Franca Sozzani, decreterà i migliori profumi dell’anno, maschili e femminili, nella categoria “Migliore comunicazione”.

Advertisement
Redazione
Scritto da

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Iscriviti alla nostra Newsletter

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Potrebbe interessarti...

Fashion

Il Natale si avvicina e bisogna sempre avere a portata di mano le idee regalo. Che sia per lui o per lei, un dono...

Fashion

Un profumo per uomini vincenti e sicuri di sé: questo è Invictus di Paco Rabanne. Spesso, anche per gli uomini, si pone il quesito...

Eventi

L’appuntamento per presentare il loro ultimo gioiello olfattivo, BLOSSOM LOVE, è stato nella splendida boutique Amouage di Piazza del Parlamento 31 in Roma, trasformata per l’occasione in un palcoscenico...

Fashion

Profumi Dsquared, sinergia tra gusto italiano ed estro canadese Il marchio Dsquared nasce nel 1996 dalla passione di due fratelli gemelli, Dean e Dan Caten,...

Copyright © 2011 Lifestyleblog.it | Testata on-line iscritta al Tribunale di Bari al n. 23/2011
News e approfondimenti su Tv, Musica, Auto, Motori, Hi-tech, Cinema, Moda e tanto altro ancora.
Direttore Responsabile: Bruno Bellini Lifestyleblog.it