Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Scommesse

Sanremo: William Hill punta su Renga, ma Noemi gli sta alle calcagna

Parte stasera l’attesissima 64esima edizione del Festival di Sanremo, condotto per la seconda volta consecutiva dalla rodata coppia Fazio-Littizetto. A poche ore dal debutto della kermesse canora William Hill, il più autorevole bookmaker britannico, scommette già sul Big che porterà a casa l’ambita statuetta del Leone di Sanremo.

È Francesco Renga (3.40), vecchia gloria del teatro Ariston e già vincitore nel 2005, il preferito secondo il bookie seguito nei pronostici a brevissima distanza da Noemi (3.80), un’altra grande contendente al primo posto del podio. Pari, alla quota di 6.00, troviamo Arisa e Giusy Ferreri, mentre Raphael Gualazzi e i Bloody Beetroots sono dati a 9.00. Candidati agli ultimi posti troviamo Renzo Rubino (16.00), Riccardo Sinigallia (20.00) e i Perturbazione (34.00).

Chi sarà il vincitore del Festival di Sanremo tra i Campioni del 2014?*
3.40 Francesco Renga
3.80 Noemi
6.00 Arisa
6.00 Giusy Ferreri
8.50 Antonella Ruggero
9.00 Raphael Gualazzi e The Bloody Beetroots
10.00 Francesco Sarcina
11.00 Ron
13.00 Frankie Hi Nrg Mc
14.00 Giuliano Palma
15.00 Cristiano De Andrè
16.00 Renzo Rubino
20.00 Riccardo Sinigallia
34.00 Perturbazione

*Le quote sono soggette a variazione.

Lifestyleblog.it
Scritto da

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Potrebbe interessarti...

Festival di Sanremo

Nel quinto ed ultimo appuntamento di AmaSanremo, il talent andato in onda giovedì 26 novembre, su Rai1 e Rai Radio2, dalla Sala B di...

Festival di Sanremo

Sono cinque gli appuntamenti con la trasmissione “AmaSanremo”, condotta da Amadeus, alle 22.45 su Rai1 e Radio2, da giovedì 29 ottobre a giovedì 26...

Festival di Sanremo

Novità e tradizione per il regolamento di Sanremo 2021, che si svolgerà dal 2 al 6 marzo. Le principali novità di Sanremo 2021 Tra...

Festival di Sanremo

È stato definito il Festival del ritorno alla normalità, ma Sanremo 2021 sarà tutto fuorché normale. A partire dalla data, posticipata dal 2 al...