10.7 C
Comune di Monopoli
martedì 19 Gennaio 2021

Pernod Ricard presenta Gutenberg, il sistema automatico per i cocktail fai-da-te

Da leggere

Negramaro: dal 22 gennaio il nuovo singolo “La cura del tempo”

I Negramaro tornano in radio con un nuovo singolo “La cura del tempo” (Sugar Music). Si tratta del secondo brano estratto...

10 film per riprenderti dal Blue Monday, il giorno più triste dell’anno

Da Il lato positivo a cantando sotto la pioggia, fino al cinema di Bud Spencer e Terence Hill. 10...

Lifestyle Awards Auto 2021: i vincitori

Peugeot fa incetta di premi ai Lifestyle Awards Auto 2021. Circa 1800 votanti hanno preso parte al contest per...

In occasione della seconda edizione dell’Innovation Day – giornata dedicata all’innovazione e allo sviluppo di nuove tecnologie – Pernod Ricard ha regalato un’anticipazione sul Progetto Gutenberg, un prototipo che mira a ridefinire l’esperienza del cocktail a casa propria.
Concepito e sviluppato dal BIG, una start-up interna al Gruppo dedicata all’innovazione “breakthrough”, il Progetto Gutenberg rivoluziona il concetto del ‘bar a casa’. Sarà come avere nel proprio salotto una biblioteca dal design ricercato, realizzata con dei libri “speciali”: ogni volume infatti è un contenitore di bevande alcoliche differenti, connesso ad una piattaforma digitale con una serie di ricette memorizzate. Si tratta di un sistema automatico per realizzare drink a casa: si sceglie il cocktail da preparare, l’applicazione guida l’utente nella miscelazione con le giuste dosi ed il gioco è fatto. Creare e inventare cocktail per gli amici sarà ancora più divertente.
Tra i servizi disponibili anche una serie completa di mixology tutorial (ricette per preparare i cocktail, offerte personalizzate, ecc). E c’è di più: l’applicazione rileva la quantità di liquido nel contenitore, quando sta per finire attiva automaticamente l’ordine e la consegna del nuovo volume avviene a domicilio.
Il Progetto Gutenberg ridefinisce la cultura del cocktail, rendendola un’esperienza più accessibile e ricca. http://vimeo.com/user12227301/review/85259824/5ee5014c8f

“Con il Progetto Gutenberg, ci impegniamo al massimo nel ridefinire la convivialità del futuro: un’esperienza vissuta in condivisione, divertente, personalizzata e responsabile. Al momento siamo ad un primo stadio del progetto ma il potenziale racchiuso nei prodotti dedicati, nei servizi, nelle offerte e nelle esperienze personalizzate è infinito,” dichiara Alain Dufossé, Managing Director di BIG.

Il Progetto Gutenberg è una tra le centinaia di innovazioni presentate da Pernod Ricard in occasione dell’Innovation Day 2014, di cui il tema centrale è stato “La convivialità del futuro”. Il Gruppo francese è da sempre particolarmente attento all’innovazione, attualmente sono più di 350 i progetti in fase di sviluppo, che incidono per circa il 25% sul totale delle crescite organiche delle vendite.

“Comprendere, sviluppare e immaginare la convivialità del domani – questo è il nostro obiettivo” ha affermato Pierre Pringuet, CEO di Pernod Ricard. “La convivialità del futuro è una convivialità connessa: mobile, istantanea, che cresce a livello esponenziale, che deve principalmente la sua diffusione nella rivoluzione digitale. Non abbiamo mai avuto così tanti amici digitali. Ma essenzialmente, questa convivialità deve facilitare la condivisione e creare lo spazio per nuove occasioni di consumo.”

Ultime news

La Mazda CX-5 2021: tutte le caratteristiche

Mazda Motor Italia annuncia la versione 2021 della CX-5, SUV elegante, spazioso e dinamico della Casa di Hiroshima. L’ultima evoluzione della CX-5 si distingue dal...

Potrebbe interessarti