Connettiti con noi

Festival di Sanremo

Festival di Sanremo: l’opinione di Martinelli e Miliucci

Bruno Bellini

Pubblicato

il

Festival di Sanremo: l'opinione di Martinelli e Miliucci 31 Festival di Sanremo: l'opinione di Martinelli e Miliucci
Nella foto Luigi Miliucci e Tommaso Martinelli

É da poco calato il sipario sul Festival di Sanremo, il secondo targato Fazio-Littizzetto. Per tirare le somme di quest’ultima discussa edizione, LifeStyleBlog ha interpellato due giornalisti esperti del mondo televisivo nostrano, Luigi Miliucci e Tommaso Martinelli, che hanno seguito sul campo la kermesse musicale, come inviati dei settimanali Vero, VeroTv e Donna al Top, e che hanno risposto alle nostre domande direttamente dalla celebre Sala stampa Roof del Teatro Ariston.

Ti aspettavi la vittoria di Arisa?
Luigi Miliucci Francamente no. Ero convinto, come la maggior parte dei colleghi presenti a Sanremo, che a trionfare sarebbe stato Francesco Renga. Ero praticamente certo, però, che la giuria di qualità avrebbe portato sul podio sia Renzo Rubino, che Raphael Gualazzi.
Tommaso Martinelli No, non me lo aspettavo. Ma se questo trionfo rappresentasse, in qualche modo, una sorta di risarcimento per l’ingiusta mancata vittoria del 2012, quando Rosalba portò sul palco dell’Ariston la superlativa “La notte”, ben venga. Speravo in un piazzamento migliore per Antonella Ruggiero e Noemi.

Tra i Big in gara quali sono stati quelli che ti hanno colpito di più?
L.M. Ho apprezzato molto i brani presentati da Noemi e Giusy Ferreri, le uniche, tra l’altro, a ricordarsi che a Sanremo si può, perché si deve, osare anche con il look. Straordinaria Antonella Ruggiero, intensa e raffinata la sua canzone, meritava sicuramente un piazzamento migliore in classifica.
T.M. Antonella Ruggiero è stata strepitosa: inconcepibile il suo penultimo posto. Molto brava, come al solito, anche Noemi che, a mio avviso, otterrà il suo riscatto nella hit-parade di vendita e dell’airplay radiofonico.

Quali credi siano state le cause dei bassi ascolti di questa edizione del Festival?
L.M.
Il Festival di quest’anno è stato pensato, progettato e realizzato come una sorta di secondo tempo, rispetto a quello dell’anno scorso. Sono convinto che pur con gli stessi protagonisti, Fazio e Littizzetto, a mio giudizio, da promuovere anche stavolta, se il Festival avesse presentato maggiori novità dal punto di vista della strutturazione delle varie serate, gli ascolti sarebbero stati parecchio più lusinghieri.
T.M. A me non è dispiaciuto. Ma, allo stesso tempo, non mi ha fatto neanche impazzire. Forse è mancato, sia da parte degli autori che dei conduttori, quel sano entusiasmo tipico di chi affronta un’avventura inedita e destinata, inesorabilmente, a lasciare un segno.

Diamo qualche voto. Promossi, rimandati e bocciati di questo Festival.
L.M. Promuovo a pieni voti Renzo Arbore, Terence Hill e Claudio Baglioni: tre artisti immensi, tre eccellenze italiane che con generosità hanno regalato grandi performance sul palco dell’Ariston. Bocciata Laetitia Casta: le sue performance sono risultate noiose e poco convincenti. Si è cimentata in un’interpretazione da dimenticare di Meraviglioso di Domenico Modugno. Ma davvero meraviglioso sarebbe stato, in quel momento, un improvviso spegnimento del suo microfono. Agli esami di riparazione manderei, invece, il tema portante di questa edizione del Festival: la bellezza. Usata come filo conduttore di monologhi fin troppo scontati e stucchevoli. Buona l’idea, assai meno la sua declinazione durante le cinque serate.
T.M. Promossa Franca Valeri: immensa. Promossi anche Renzo Arbore, Terence Hill e Claudia Cardinale. Bocciatissima Raffaella Carrà: sembrava la caricatura di se stessa, avrei preferito un’ospitata ben più sobria. Non mi ha convinto Pif: bravo ma mi è come sembrato perennemente sul punto di esplodere, salvo poi deludere le aspettative.

Direttore Responsabile Lifestyleblog.it - Classe '81, da Monopoli (Bari). Fondatore e direttore della testata online Lifestyleblog.it, collabora anche per riviste nazionali e locali. Dal 2015 partecipa al Festival di Sanremo come giornalista accreditato e componente della Giuria Stampa. Vincitore del Premio Filottete 2015 che ogni anno premia le eccellenze italiane nell'ambito dello spettacolo e del giornalismo Web & Graphic Designer con la specializzazione in Grafica 3D conseguita a Verona.

Advertisement
Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Advertisement

Iscriviti alla nostra Newsletter

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Ultime News

Nina Davuluri Nina Davuluri
Cinema e Spettacolo8 ore fa

A Nina Davuluri lo Stralight International Cinema Award 2019

Nina Davuluri, Miss America 2014 e prima concorrente di radici indiane a vincere il prestigioso concorso ritirerà lo Stralight International Cinema Award...

Irene Fornaciari - foto Marco Piraccini Irene Fornaciari - foto Marco Piraccini
Interviste9 ore fa

Irene Fornaciari e la sua musica

Irene, bambina timida ed introversa, cresce in una casa “magica”, fatta non di marzapane, ma di musica. Sogna di fare...

Cocktail Cocktail
Food & Beverage1 giorno fa

Il cocktail 2019 viene scelto in base al proprio stato d’animo

“I colori, come i lineamenti, seguono i cambiamenti delle emozioni” disse il pittore Pablo Picasso. Dal rosso, che simboleggia carica e passionalità, all’arancione, tipico delle persone solari,...

Bollette Luce e Gas Bollette Luce e Gas
Economia1 giorno fa

Crisi di Governo: aumenterà l’IVA? Ecco come cambieranno le bollette di luce e gas

Con la caduta del governo e il rischio di elezioni anticipate, la possibilità che la legge di Bilancio venga approvata...

Segnaposto matrimonio Segnaposto matrimonio
Lifestyle1 giorno fa

Organizzazione matrimonio: idee per il tableau mariage ed i segnaposto

Il matrimonio è l’evento degli eventi e per questo motivo ogni particolare merita l’attenzione massima da parte degli sposi. Uno dei temi...

Michele Criscitiello Michele Criscitiello
Calcio2 giorni fa

Criscitiello e il calciomercato: “La Serie A 2019/2020 ci farà divertire”

E’ un must dell’estate di Lifestyleblog.it ma non solo… con le sue “bombe” di mercato Michele Criscitiello è ormai un...

Calcio, Serie A Calcio, Serie A
Calcio3 giorni fa

Calciomercato Serie A, quanti ritorni!

Calciomercato Serie A, quanti ritorni per la stagione 2019/2020! A pochi giorni dall’avvio della nuova stagione calcistica domina il ritorno...

Fegato alla Veneziana Fegato alla Veneziana
Food & Beverage3 giorni fa

I piatti della cucina povera più diffusi nei ristoranti e dove trovarli

I piatti della cucina povera più diffusi nei ristoranti e dove trovarli: lo analizzeremo in questo articolo. Ma prima una...

Crisi di governo: gli appuntamenti in tv (20 agosto) 45 Crisi di governo: gli appuntamenti in tv (20 agosto) Crisi di governo: gli appuntamenti in tv (20 agosto) 47 Crisi di governo: gli appuntamenti in tv (20 agosto)
Radio e Tv3 giorni fa

Crisi di governo: gli appuntamenti in tv (20 agosto)

Oggi, martedì 20 agosto, Il Presidente del Consiglio dei ministri, Giuseppe Conte, si presenterà in Senato per le sue comunicazioni. ...

Xiaomi Mi 9T Pro Xiaomi Mi 9T Pro
Telefonia3 giorni fa

Xiaomi: arriva in Italia Mi 9T Pro

Xiaomi presenta oggi l’ultima novità: Mi 9T Pro, lo smartphone più veloce della sua fascia di prezzo. Xiaomi Mi 9T...

Più Lette

Copyright © 2011 Lifestyleblog.it | Testata on-line iscritta al Tribunale di Bari al n. 23/2011 | Direttore Responsabile: Bruno Bellini Lifestyleblog.it: news e approfondimenti su Tv, Musica, Auto, Motori, Hi-tech, Cinema, Moda e tanto altro ancora.