Connettiti con noi

Calcio

Conte: “Qui non ci sono né vice né titolari, chi sta meglio gioca”

Redazione

Pubblicato

il

L’allenatore della Juventus Antonio Conte ha parlato ai microfoni di Sky Sport HD, nel post partita di Verona-Juventus.

Che spiegazione si è dato per il secondo tempo della Juve?
Non ci sono spiegazioni, continuo a dire che le partite durano 95 minuti, che non basta giocare 45 minuti ed essere padroni del campo, perché poi basta una disattenzione e veniamo puniti, due volte su calcio da fermo. Alle disattenzioni diventa difficile porre rimedio, dico che dovremmo essere molto molto più attenti, altrimenti rischiamo di vanificare tutto quello che di buono abbiamo fatto.
Oggi Vidal e Pogba in fase di non possesso sono andati in difficoltà.
Sicuramente si poteva fare molto meglio. Lascia perplessi il fatto che sei padrone del gioco per 45 minuti, poi basta una cosa, già era accaduto un po’ con l’Inter, è bastato prendere il gol e siamo andati un po’ nel panico, nell’ansia. Difficile dare spiegazioni. Bisogna fare più attenzione perché stiamo prendendo troppi gol su calcio da fermo, ogni volta che c’è un calcio da fermo è un’ansia per tutti, lì bisogna fare attenzione. Si possono studiare poco le tattiche e gli avversari, lì bisogna prestare attenzione. Dispiace perché abbiamo preso gol all’ultimo minuto. Onore al Verona che c’ha creduto fino alla fine, complimenti a loro.
Fare turn-over può aiutare?
Sicuramente farò le mie valutazioni dopo la partita di oggi, farò delle valutazioni serene. E’ inevitabile che il posto bisogna tenerselo sempre ben stretto perché comunque, soprattutto a centrocampo, c’è un giocatore come Marchisio che si sta sedendo, che sta bene e potrebbe comunque essere un’alternativa. Abbiamo preso adesso Osvaldo, che può essere un’alternativa nel reparto avanzato. Cercheremo di far le scelte migliori. Parlare di turn-over adesso che giochiamo ogni sette giorni mi sembra esagerato perché alla fine hai tutto il tempo per recuperare e per prepararti.
Il discorso è più sulle motivazioni.
Le motivazioni devono essere sempre a mille perché sappiamo che se non abbiamo motivazioni a mille può succedere di tutto, come è successo oggi. C’è poco da scappare. L’attenzione, la determinazione, la motivazione devono essere sempre a mille. Dispiace perché erano due punti in più. Abbiamo preso due gol su calci da fermo, con disattenzioni molto gravi, questo non va bene, perché è giusto che magari anche questo pareggio ci dia un attimo una resettata, ci faccia fare un bagno di umiltà, magari ne abbiamo bisogno.
Osvaldo è un vice Llorente?
Qui non ci sono né vice né titolari, chi sta meglio gioca. Non ci sono posti prenotati, ci sono posti che sono girevoli in base a chi sta meglio. L’importante è avere giocatori che abbiano voglia di fare bene, di mettermi in difficoltà. Nel momento in cui mi mettono in difficoltà, state tranquilli che non ci penso minimamente a cambiare.
A Roma hanno pareggiato nel derby, è un’occasione persa per allungare ancora?
È un’occasione persa al di là degli altri, è un’occasione persa perché questa è una partita che potevamo rimettere in gioco solamente noi. Ci facciamo un bell’esame di coscienza, anche perché il campionato è molto lungo, non si è vinto niente. Noi sappiamo che negli anni passati la determinazione, la forza, la cattiveria, l’entusiasmo, la voglia, la decisione su ogni contrasto ci hanno permesso di vincere due scudetti, anche inaspettati. Quest’anno dovrà essere la stessa cosa altrimenti sarà molto difficile ripeterci.

Advertisement
Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Advertisement

Iscriviti alla nostra Newsletter

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Ultime News

Hi-Tech6 ore fa

Amazfit X, l'indossabile Xiaomi che ridefinirà le smartband

Dopo essersi conquistata un posto di rilievo nelle preferenze degli utenti Android, grazie a smartphone affidabili e di buona qualità,...

Francesco Caringella Francesco Caringella
Interviste2 giorni fa

Intervista a Francesco Caringella, magistrato, presidente di Sezione del Consiglio di Stato

È autore di libri di grande successo: Il colore del vetro (2012), Dieci minuti per uccidere (2015), Dieci lezioni sulla giustizia (2017) e Oltre ogni ragionevole dubbio (2019). Nel...

Santa Subito di Alessandro Piva Santa Subito di Alessandro Piva
Cinema e Spettacolo3 giorni fa

Alessandro Piva presenta Santa Subito in anteprima a Monopoli

“Santa Subito”, il documentario di Alessandro Piva premiato alla 14/ma Festa del Cinema di Roma, nelle sale italiane da lunedì 9 dicembre,...

Coca COla Star Wars Coca COla Star Wars
Food & Beverage3 giorni fa

Coca-Cola celebra Star Wars con una limited edition

La saga di Star Wars continua e Coca-Cola celebra l’uscita dell’ultimo capitolo Star Wars: L’Ascesa di Skywalker – nelle sale italiane dal 18 dicembre...

Kilimangiaro Kilimangiaro
Radio e Tv3 giorni fa

Kilimangiaro, la puntata dell'8 dicemre

Domenica 8 dicembre alle 15.55 su Rai3 a Kilimangiaro, l’arte degli Aborigeni e dei Maori  raccontata dal  matematico Piergiorgio Odifreddi....

Un giorno in pretura Un giorno in pretura
Radio e Tv3 giorni fa

Un giorno in pretura (8 dicembre)

Un giorno in pretura, in onda domenica 8 dicembre all 20.30 su Rai3,  racconta il processo a Don Massimiliano Pusceddu....

Francesca Fialdini Francesca Fialdini
Radio e Tv3 giorni fa

Da Noi a ruota libera, la puntata dell'8 dicembre

Nella nuova puntata di Da Noi…A Ruota Libera, in onda domenica 8 dicembre alle 17.35 su Rai1, Francesca Fialdini intervisterà Veronica Pivetti pronta...

Radio e Tv3 giorni fa

Costanza Caracciolo: “Sono incinta. Aspetto una femmina”

La showgirl Costanza Caracciolo parla per la prima volta a Verissimo della sua nuova maternità e in esclusiva rivela il sesso del futuro secondogenito: “Aspetto una figlia femmina....

Ilaria d'Amico a Verissimo Ilaria d'Amico a Verissimo
Radio e Tv3 giorni fa

Ilaria D'Amico: “Matrimonio? Aspetto una proposta romantica”

Ilaria D’amico,ospite per la prima volta domani a Verissimo, confessa una delicata vicenda personale che l’ha segnata profondamente. “I miei genitori avevano...

Loredana Bertè a Verissimo Loredana Bertè a Verissimo
Radio e Tv3 giorni fa

Loredana Bertè "Mi sento in colpa per la morte di Mimì"

Loredana Bertè,ospite domani a Verissimo,parla, in un’intervista intima ed esclusiva, della sorella Mia Martini e confessa i suoi sensi di colpa...

Più Lette