Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Calcio

Reja: “La Lazio potrebbe fare di più”

L’allenatore della Lazio Edy Reja ha parlato ai microfoni di Sky Sport HD, nel post partita di Bologna-Lazio.

Bene la difesa, male il gioco, la Lazio ha creato troppo poco.
Sono d’accordo perché non abbiamo fatto neanche una conclusione, a parte quella di Klose, che ha avuto una buona opportunità nel secondo tempo, con la quale saremmo potuti andare in vantaggio, però conclusioni non ne abbiamo fatte, non siamo stati molto pericolosi, ma soprattutto bisogna lavorare sull’attacco degli spazi.
Mi sembra che la squadra non stia bene fisicamente. Dovremo lavorarci sopra, perchè questa è una squadra che potrebbe fare di più. C’è stato un po’ di timore, probabilmente perché vieni da un momento non positivo per quanto riguarda risultati e prestazioni, c’è un po’ di condizionamento, vorrei che giocassero un po’ più sciolti.
La Lazio non deve preoccuparsi, si possono anche perdere le partite, però può giocare sicuramente meglio.
Hernanes.
Lui è un giocatore che ha una grandissima resistenza. E’ chiaro che devo provare, trovare un assetto adeguato, per far rendere tutti al massimo. Bisognerà lavorare da metà campo in avanti, soprattutto sui tagli, oggi non ho visto fare neanche un taglio, non si attaccano gli spazi senza palla.
Il Presidente le ha chiesto punti o di far giocare i giovani?
Il Presidente non chiede mai niente, siamo convinti di aver un organico per poter fare ottime prestazioni, per essere competitivi, non saremo la Juve certamente, non saremo il Napoli, la Fiorentina, che sono le tre squadre che attualmente vanno per la maggiore, ma noi dobbiamo essere subito dietro, sia a livello di gioco, sia a livello di prestazioni che di punti. Questa è una squadra più o meno come quella che ho lasciato due anni fa, è vero che siamo invecchiati, però le caratteristiche e le qualità ci sono.
Manca poco al ritorno di Mauri.
Mauri è uno che attacca gli spazi, è un giocatore dal punto di vista tattico che può darci sicuramente quella profondità che gli altri non danno.
Bisogna ritrovare lo spirito e i movimenti giusti, poi Mauri quando verrà sarà l’uomo sicuramente in più che ci potrà dare una grossa mano.
Pensi che sia necessario un intervento sul mercato?
Qualche cosa bisogna fare, ne parleremo questa settimana, o all’inizio della prossima. E’ chiaro che con il Presidente c’è accordo, ne parleremo e ragioneremo per vedere se ci sono le opportunità per migliorare questo organico.

Lifestyleblog.it
Scritto da

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Potrebbe interessarti...

Calcio

Il Napoli scende in campo per ricordare Diego Armando Maradona. E lo fa indossando una maglia speciale che era stata pensata già un anno...

Calcio

È morto oggi Diego Armando Maradona, el Pibe de oro. Un arresto cardiorespiratorio si è portato via, a 60 anni, una leggenda del calcio...

Calcio

La corsa allo scudetto si preannuncia combattuta e piena di sorprese quest’anno. Le squadre che si contenderanno il tricolore si sono moltiplicate nel corso...

Calcio

«Tutto ciò che è raccontato nel film – come tutto ciò che è omesso – è lo specchio di quello che Francesco trova veramente importante nella...