Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Moda

PZERO a Pitti Immagine Uomo

Per l’85sima edizione di Pitti Uomo, PZero (Gruppo Pirelli) si presenta con un progetto per l’autunno-inverno 2014-2015 diviso in tre temi (SOTTOZERO™, Driving Experience e Sport Inspired).

Tutti i progetti sono accomunati da una profonda connessione con Pirelli in termini di ispirazione, know-how e rimandi iconici, come evidenziato anche dallo stand in Fortezza da Basso ispirato ai disegni e alle grafiche d’archivio della Fondazione Pirelli. Il tema è quello della strada e del viaggio, e ciascun progetto identifica un particolare percorso che attraversa tutto lo stand che, grazie ai pannelli specchiati e ai segni iconografici, si trasforma in un’installazione.

 

SOTTOZERO™: come il nome dello pneumatico invernale Pirelli. La mescola della suola di queste calzature è  derivata da quella utilizzata per garantire l’elevata perfromance degli pneumatici SOTTOZERO™ Pirelli.

Gli ingegneri della divisione Pirelli Tyre hanno trasferito il disegno del battistrada sulla suola, realizzata con la stessa tecnologia usata per la mescola degli pneumatici, al fine di garantire una migliore  performance  in termini di tenuta su pioggia, ghiaccio e neve.

 

Le calzature abbinate a questa suola preformata sono sia quelle tipicamente outdoor, ma con un gusto urbano come gli anfibi e gli ankle boots in vitello o in vitello gommato, così come le classiche scarpe inglesi, lace up, zip booty e chelsea, con guardolo in cuoio. Queste ultime rappresentano l’offerta Urban Dress, ovvero calzature di impronta più formale in grado di coniugare uno  stile classico alla comodità della calzata e alla performance di una suola ad elevato grip ottenuto grazie all’utilizzo di mescola e battistrada derivati del pneumatico SOTTOZERO™.

 

All’interno dello stand del Pitti le calzature SOTTOZERO™ saranno poste in una vetrina dentro dei contenitori con “effetto ghiaccio”.

Il concetto SOTTOZERO™ viene poi declinato sui capispalla, come sul piumino in light nylon caratterizzato dal disegno dell’impronta radiale dello pneumatico SOTTOZERO™ Pirelli e dai colori asfalto e nero che ricordano il pneumatico e la strada.

Anche gli altri capispalla contengono originali dettagli legati al mondo Pirelli: il nuovo car coat dalla linea asciutta si caratterizza dal collo radiale, la cui zip regola il cappuccio esterno che si trasforma in una sorta di airbag. Inoltre i dettagli sulle spalle sono ripresi dal mondo del motorsport e ricordano l’abbigliamento dei tecnici di Pirelli sui circuiti.

L’urban parka, dalle linee molto pulite e sobrie, con cappuccio estensibile e removibile e dettagli in reflex; qui il tema del radiale torna nell’avvolgente paracollo e nei dettagli funzionali in gomma (spalle, bottoni, nastrature). Infine il giubbotto SOTTOZERO™ che ha lo stesso collo del car coat e in più la spalla gommata con l’impronta del pneumatico SOTTOZERO™.

Nella collezione sono presenti anche outerwear di shearling accoppiato con gomma o con nylon imbottito e maglie spalmate di gomma provenienti dal mondo active.

 

DRIVING EXPERIENCE: rappresenta uno dei temi centrali di PZero. Qui sono presenti le calzature della linea Rubber Heritage, la riattualizzazione più leggera e flessibile delle tradizionali urban shoes di PZero: la novità è rappresentata dalle desert boot in pelle gommata o crosta con inserti e bordatura in materiale gommato per proteggere dalle intemperie. In questo progetto rientra anche una rivisitazione della Driving shoes con i nuovi mocassini Graingy con un’intersuola in micro tra suola e tubolare che permette ulteriore comfort per le rigide temperature invernali.

A completamento di questa gamma è stato fatto un importante lavoro sulla storica sneaker Rex sviluppata anche nella versione alta, la High Rex. Dalla New Rex, la sneaker urbana in pelle che riprende l’heritage di Pirelli, alla John Rex con dettagli in carbonio e gomma fino alla nuova Bobby Rex la versione più innovativa ed iconica  il cui carattere viene enfatizzato dall’ aggiunta di spoiler dal sapore high tech,chiaro rimando al mondo dei circuiti, arricchita da personalizzazioni in alta frequenza.

Grande attenzione all’utilizzo dei materiali e delle cromaticità: colori mai sgargianti e utilizzo del grigio in tutte le sue sfumature.

Mix di materiali anche per l’outerwear. Il giubbino e il gilet sono in ripstop abbinato al nylon leggero manocarta trapuntato con il motivo radiale  dello pneumatico SOTTOZERO™.

Dal mondo della calzatura vengono ripresi i giubbini in pelle doppiata con rete tecnica e con i fianchetti in neoprene che conferiscono agilità nei movimenti. Gli spalloni preformati, tipici del mondo biker, hanno dettagli a protezione in neoprene con impronta radiale. Le felpe hanno  dettagli gommati, con stampa sfumata o ricamata, mentre le grafiche delle t-shirt si rifanno ai disegni e alle grafiche conservate dalla Fondazione Pirelli che si ispirano a un’idea moderna di urbanizzazione, fatta di strade, incroci e viadotti: una topografia vista con occhio contemporaneo che ha fortemente ispirato il concept dello stand di Pitti.

 

SPORT INSPIRED: propone per le calzature la Volley, la sneaker  dal sapore sport vintage, vincente proposta dell’estivo resa continuativa per questo autunno-inverno.

In questo tema troviamo inoltre la nuova sneaker urban running con fondo in EtilVinilAcetato in color avorio, nero o kiwi.

Per l’abbigliamento segnaliamo il piumino d’oca superlight con un cappuccio trapuntato a forma radiale e una serie di felpe e t-shirt tra l’active e il retrò ispirate anch’esse ai bozzetti della Fondazione Pirelli con la rivisitazione degli iconografici lucky number di Pirelli mixate con stampe radiali ad enfatizzare il legame con il mondo del motorsport.

Lifestyleblog.it
Scritto da

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Potrebbe interessarti...

Moda

Leonardo Carpinteri, fondatore di MODES, ha avuto davvero un’idea brillante: quella di introdurre il concetto di boutique nel mondo del web. Partendo infatti da...

Moda

Rilanciato e tornato alla ribalta l’anno scorso grazie a Kim Kardashian, il corpetto è oggi un capo che rientra nei must have del mondo...

Moda

Oggi abbiamo incontrato la stilista Cinzia Diddi, da molti definita “la stilista che veste l’anima” Come nasce la sua passione per la moda, e...

Fashion

La stagione estiva è ormai agli sgoccioli, settembre è già arrivato e non tarderà molto prima che si comincino a sentire i primi freddi....