Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Moda

Maison Ireri presenta Bienvenue à nouveau Iconic Homme

Accessori esclusivi, con il loro flair innato e il design raffinato, supportati dalla manifattura artigianale interamente Made in Italy, segnano l’avvento di un rinnovato concetto di lusso, da interpretare ogni giorno.

L’ICONIC HOMME di Ireri è décontracté, scevro da rigide impalcature e che ruba alla donna grazia, essenzialità ed armonia. Un uomo che ama farsi guardare, studiare, apprezzare con il suo guardaroba perfetto. Tatto ed emotività prevalgono sugli altri sensi perché la collezione Ireri si respira, si ascolta, si assapora per poi averne infine un contatto carnale e goderne l’eccellente pregevolezza.

La visione ed interpretazione dell’accessorio, supera il presente per riformulare un nuovo linguaggio, quello del gentilhomme, scomparso negli anni, ma rientrato in grande stile grazie alla Maison fiorentina.

L’estro, il genio e la raffinata expertise creativa della designer Teresa Chen, creatrice di Maison Ireri si manifestano nella sofisticata filosofia dello slow design, un accurato filone di maestria artigianale che svela tutta la sua abilità nel percorso temporale. RICHARD ha visto la luce dopo una settimana di lavorazione. E così tutte le borse e gli accessori della Maison.

Lifestyleblog.it
Scritto da

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Potrebbe interessarti...

Moda

Leonardo Carpinteri, fondatore di MODES, ha avuto davvero un’idea brillante: quella di introdurre il concetto di boutique nel mondo del web. Partendo infatti da...

Moda

Rilanciato e tornato alla ribalta l’anno scorso grazie a Kim Kardashian, il corpetto è oggi un capo che rientra nei must have del mondo...

Moda

Oggi abbiamo incontrato la stilista Cinzia Diddi, da molti definita “la stilista che veste l’anima” Come nasce la sua passione per la moda, e...

Fashion

La stagione estiva è ormai agli sgoccioli, settembre è già arrivato e non tarderà molto prima che si comincino a sentire i primi freddi....