Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Interviste

Ilaria De Laurentiis: “Il mio modello di donna? Mia madre Stefania!”

È una delle attrici più promettenti del piccolo e del grande schermo, grazie a un curriculum che, di anno in anno,  continua a ospitare prestigiose collaborazioni e personaggi di spessore in importanti produzioni. Lei è Ilaria De Laurentiis che Lifestyleblog.it ha incontrato tra una prova sul set e lo studio di un manuale di psicologia…
 
Com’è nata la tua passione per la recitazione?
E’ sempre stato il mio più grande desiderio, quello di poter diventare un’attrice. Avevo pochi anni quando mi divertivo a fare l’imitazione di “Er Cipolla” in “Vacanze di Natale 2000”. Riguardavo il dvd in continuazione.Crescendo mi sono sempre più convinta di voler fare l’attrice. I miei genitori non mi davano retta finché un anno, a Capodanno, quando avevo appena compiuto 14 anni, navigando su internet ho cercato agenzie di spettacolo e corsi di recitazione. E a mio padre con i risultati della mia ricerca in mano ho chiesto di iscrivermi ad un’agenzia o ad un corso di recitazione. In quel momento i miei genitori, non potendo più dissuadermi, mi hanno accontentata pensando che dopo un po’ di tempo mi sarebbe passata la voglia ma non avevano calcolato che al terzo provino mi avrebbero presa!
 
E così è arrivata una parte ne La ladra, fiction di grande successo con Veronica Pivetti…
Certo, non è stato semplice, anche perché essendo all’epoca iscritta al liceo psicopedagogico i professori pensavano che non avessi intenzioni serie con lo studio. Ho dimostrato, invece, che per me la scuola continuava ad essere importante, nonostante lavorare in una produzione da co-protagonista mi occupasse molto tempo. In alcuni periodi purtroppo ho fatto molte assenze, ma non ho mai pensato di lasciare la scuola o di studiare da privatista: ho cercato di recuperare, di farmi interrogare appena ero più libera, ed ho sempre portato i libri sul set sfruttando ogni attimo libero per studiare.
 
Sempre sul fronte professionale: che cosa bolle in pentola?
Ho finito di lavorare sul set de”Le due leggi” con Elena Sofia Ricci e la regia di Luciano Manuzzi . É una mini-serie che andrà in onda su Rai 1 e che racconta le vicende di Adriana (Elena Sofia Ricci), direttrice di banca, alle prese con parecchie problematiche, comprese scelte molto dure per aiutare dei clienti in difficoltà.
 
Qual è il tuo ruolo?
Il mio personaggio è Camilla, la figlia di Adriana. Una ragazza dal carattere difficile e dall’atteggiamento ostile nei confronti della madre, tanto da non capire le sue scelte. Camilla si sentirà sola e cercherà di mettersi in mostra agli occhi della madre per ricevere un po’ d’attenzione.  Scopriremo, però, anche un lato tenero e infantile di questa ragazza.
 
Nel frattempo ti sei diplomata e ti sei iscritta all’università, facoltà di Psicologia…
Ho cercato di conciliare entrambe le cose: mi portavo i libri sul set, o chiedevo ogni tanto alla produzione di poter girare in determinati orari, così da non saltare le lezioni. Sto affrontando  i miei primi esami universitari e, anche durante le feste, ho cercato di ritagliare del tempo da dedicare allo studio. Insomma ho festeggiato in compagnia della mia famiglia, ma anche dei manuali di logica e metodologia.
 
Dietro ai fornelli come te la cavi?
Da questo punto di vista sono una perfetta donna da sposare! Durante le recenti feste, per esempio, mi sono dedicata soprattutto ai dolci. Ho preparato una torta con al cioccolato a forma di cuore, dei biscotti ripieni di marmellata a forma di cuore, stella, orsacchiotto e angeli, e una crostata di mele. Anche questa rigorosamente in uno stampo a cuore.
 
Un’ultima curiosità: chi è il tuo idolo?
Il mio modello di donna è mia madre. Si chiama Stefania ed è una persona splendida, per i valori importanti e autentici che mi ha saputo insegnare e di cui, oggi più che mai, vado orgogliosa.

Lifestyleblog.it
Scritto da

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Potrebbe interessarti...

Interviste

Mary De Gennaro è senza dubbio il volto di punta di Telenorba. Ogni mattina, dal lunedì al venerdì, conduce Mattino Norba al fianco di...

Interviste

“Mi sentivo dire di essere una nullità, sono parole che lacerano dentro”. Valeria Graci a Verissimo racconta per la prima volta una complicata storia di violenza psicologica...

Cinema e Spettacolo

Mingo, è una vera forza della natura e rimanergli indifferenti, è impossibile. Incontrarlo e aprire con lui, lo scrigno dove raccoglie tutte le sue...

Interviste

Shalana Santana è un’attrice di una bellezza disarmante. Quando la raggiungiamo telefonicamente per l’intervista che troverete qui sotto è un’esplosione di vitalità. Come la...