Connettiti con noi

Interviste

Funari (Wind): “Con la fatturazione elettronica si risparmia tempo”

Redazione

Pubblicato

il

Tra i meriti di Wind uno è sicuramente quello di essere un’azienda attenta alle esigenze dei propri clienti e fornitori. Anzi, ne è leader tra i competitor visti i premi ricevuti proprio nel Customer Care, nell’indice di Customer Satisfaction. Capofila di questa attenzione è sicuramente Roberto Funari (nella foto), Direttore Procurement di Wind, e già a suo tempo direttore proprio dell’assistenza alla clientela. Con lui abbiamo affrontato temi particolarmente attuali e interessanti: la “dematerializzazione” nel Procurement e nel Customer Care, la fatturazione elettronica, l’agenda digitale e la sua attuazione.

Cosa è cambiato in Wind da quando si è deciso di eliminare l’uso del fax nel rapporto con i clienti e i fornitori?
“E’ scontato dire tutto, ma così facendo si rischia di non evidenziare bene i dettagli del cambiamento. Il fenomeno che sta dietro il concetto di ‘dematerializzazione’ è per un’azienda qualcosa che tocca principalmente molti aspetti: più efficienza, minori costi e un rapporto semplificato con i clienti e i fornitori. Nell’efficienza è presto detto: il rapporto con il cliente o il fornitore ora è davvero ‘real time’, mentre prima la gestione era molto più dilatata nel tempo. Quello che prima si faceva in molte ore, si può fare oggi in tempo reale.  Ciò significa avere il termometro della situazione sotto controllo attraverso puntuali servizi di monitoring e reporting. Infatti sono evidenti le difficoltà nella Pubblica Amministrazione dove molte pratiche sono gestite ancora a mano, di persona. Per quanto riguarda i costi, la gestione finale di un fax, in passato, poteva avere anche un costo di molte decine di euro, mentre oggi la stessa attività può essere gestita semplicemente con un sms”.

Come è cambiata quindi la gestione dei fornitori e della clientela?
“Il rapporto con i fornitori è automatizzato; infatti gli ordini vengono evasi in modalità elettronica così come avviene per i clienti di Wind. La quasi totalità dei nuovi clienti ricevono la fattura in formato elettronico. I giovani, ovviamente, sono quelli naturalmente predisposti a questa modalità di comunicazione innovativa; non ci dimentichiamo, però, di tutti gli altri clienti che utilizzano tali nuovi strumenti perché vedono così accorciarsi i tempi di risoluzione delle pratiche”.

Riuscire a far tutto questo in Wind rappresenta davvero un successo, considerato anche i ritardi in cui nel nostro Paese si sta dando attuazione all’Agenda Digitale, nella PA così come previsto dal decreto 2012 dell’Italia Digitale…
“Questa è la vera questione da definire. Per essere al passo dei paesi che fanno parte dell’Unione Europea, occorre concentrare tutte le attenzioni e le risorse disponibili nelle tecnologie e nelle risorse umane, in modo da portare a termine un percorso avviato da anni. Progettualità, risorse umane e cultura sono i tre elementi distintivi a cui è legato il successo di ogni operazione. L’Italia non è indietro agli altri Paesi europei in termini di know how, anzi; siamo in ritardo perché orfani di una visione a medio-lungo termine insieme ad un’attenta politica di investimento sulle persone e sull’approccio da tenere nell’uso delle nuove tecnologie. Processare, ad esempio, una pratica amministrativa ‘a mano’, anche con solo una firma su un contratto, è una lungaggine che un Paese moderno non può più permettersi: la modifica di processi operativi, consentirà al sistema Italia quel salto di qualità tanto auspicato e atteso. Wind ha fatto propria questa filosofia per semplificare i rapporti con i propri clienti e i fornitori. Wind più vicini! Ai clienti e ai fornitori!”.

Advertisement
Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Advertisement

Iscriviti alla nostra Newsletter

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Ultime News

Melaverde Melaverde
Radio e Tv1 giorno fa

Melaverde, la puntata del 19 gennaio

Domenica 19 gennaio, alle ore 11.50 su Canale 5, nuovo appuntamento con Melaverde, il programma dedicato ad agricoltura, ambiente e...

Linea Verde Linea Verde
Radio e Tv2 giorni fa

Linea Verde, la puntata del 19 gennaio

Rai Uno, domenica 19 gennaio, alle 12.20, dedicherà un’intera puntata di Linea Verde all’Iglesiente, Sardegna selvaggia. Dove si svolge la...

Barbara D'Urso Barbara D'Urso
Radio e Tv2 giorni fa

Live non è la d’Urso: la puntata del 19 gennaio

Domenica 19 gennaio 2020, in prima serata su Canale 5, riparte “LIVE – NON È LA D’URSO“, il programma di VideoNews...

Storie Senza Tempo Storie Senza Tempo
Libri2 giorni fa

Storie Senza tempo, i romanzi che hanno rivoluzionato l’universo femminile

Storie Senza tempo: RBA presenta la nuova collana inedita dedicata alla migliore selezione dei romanzi che hanno rivoluzionato l’universo femminile. ...

City Angels City Angels
Eventi2 giorni fa

City Angels, gli angeli di Milano

Lo scorso 6 gennaio in occasione dell’Epifania i City Angels insieme alla madrina, Daniela Javarone, sono stati i protagonisti del...

Red Bull Cliff Diving 2019 Red Bull Cliff Diving 2019
Eventi2 giorni fa

La Red Bull Cliff Diving a Polignano il 19 luglio 2020

La Red Bull Cliff Diving World Series 2020 inaugura la sua 12esima edizione e dà il benvenuto al nuovo decennio con tre location inedite. Quando...

Camila Raznovich Camila Raznovich
Radio e Tv2 giorni fa

Kilimangiaro, la puntata del 19 gennaio

Un documentario sulla Tunisia del film maker Salvatore Braca aprirà la puntata di Kilimangiaro. Il programma di Rai3 condotto da...

Mara Venier Mara Venier
Radio e Tv2 giorni fa

Domenica In: la puntata del 19 gennaio

Domenica In va in onda il 19 gennaio alle 14.00 su Rai1 condotta da Mara Venier. Ospiti e anticipazioni della...

Francesca Fialdini Francesca Fialdini
Radio e Tv2 giorni fa

Da Noi A Ruota Libera: la puntata del 19 gennaio

Domenica 19 gennaio, alle 17.35 su Rai1, nella nuova puntata di “Da Noi…A Ruota Libera”. Ospiti e anticipazioni della puntata Francesca...

Michele Zarrillo Michele Zarrillo
Festival di Sanremo2 giorni fa

Michele Zarrillo al Festival di Sanremo 2020

Michele Zarrillo parteciperà alla 70° edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo, in gara nella categoria Campioni, con il brano “Nell’estasi o nel fango”, scritto...

Più Lette