Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Moda

Donne italiane e lingerie? Romantiche, raffinate ed eleganti

vente-privee.com, pioniere e leader mondiale nel settore delle vendite-evento online, rende noti i risultati di uno studio* sulla biancheria intima condotto da Survey Lab by vente-privee.com, il laboratorio europeo di analisi sulle tendenze di e-shopping. La ricerca ha analizzato il rapporto tra le donne e la lingerie in alcuni paesi evidenziando innanzitutto il desiderio sempre crescente di indossare intimo di qualità.
Nel 2013, infatti, il comparto della biancheria intima ha registrato il segno positivo su tutti i fronti: venteprivee. com ha rilevato un aumento del 60% di capi venduti nel 2013 rispetto al 2012, ed un aumento del numero delle vendite-evento di lingerie del 44%. Questi ottimi risultati sono stati raggiunti anche grazie alla qualità e varietà dell’offerta proposta da venteprivee.
com ai suoi soci, proponendo brand noti a livello internazionale con cui il sito collabora direttamente già da lungo tempo, oltre a numerosi nuovi marchi, approdati sul sito nel corso del 2013.
Che tipo di biancheria intima custodiscono i cassetti delle donne italiane?
Lo studio di Survey Lab elegge la lingerie a vero e proprio capo d’abbigliamento non solo indispensabile ma anche elemento di punta, in cui le donne italiane si rispecchiano, mettendo in evidenza il proprio essere interiore ed estetico, siano esse romantiche classiche, raffinate o eleganti. I capi intimi sono parte integrante dell’abbigliamento, da armonizzare con raffinatezza e discrezione.
Le italiane sembrano privilegiare il comfort (49%), e quindi colori neutri e opachi, materiali satinati e impunture superficiali. Ma nel corso dell’anno è aumentata fortemente anche la richiesta di capi di biancheria intima più ludici (34%), ossia con colori vitaminici, stampe floreali, push-up, culotte di diverso tipo, bordi grafici elasticizzati. Non mancano i capi sexy (17%) che sono caratterizzati da forme decise e colori dominanti, come il nero e il rosso.
Indipendentemente dai modelli e dallo stile, le italiane riservano un’importanza fondamentale alla qualità del prodotto, da ricercare nei materiali e nei dettagli.
Uno sguardo nei cassetti delle donne europee
La ricerca conferma che l’età influenza fortemente la scelta di un tipo di prodotto o di un determinato colore. In particolare i capi colorati, quelli con motivi e disegni sono preferiti dalle donne under 30. Mentre le over 30 privilegiano il comfort e il sostegno degli articoli classici, pur rimanendo feminili ed eleganti, nei colori bianco, nero e beige. Sempre a livello generale, la ripartizione degli acquisti mostra come le parti basse siano più richieste (52%), rispetto alle parti alte (45%) e agli accessori (3%). In particolare,
invece, lo studio evidenzia come le donne tedesche cerchino nella biancheria intima l’autenticità, il benessere, la seduzione e la sempicità, seppur con una predilizione per colori scuri, pizzi e forme audaci. Le donne spagnole, invece, sono alla ricerca di leggerezza, comfort e stile casual giovane, che ritrovano scegliendo abbinamenti di capi diversi ma anche biancheria stampata, colorata o semplice. In Francia, la donna è audace, alla ricerca soprattutto di lingerie seducente, seguita da quella classica e confortevole.
vente-privee.com: osservatorio privilegiato
vente-privee.com ha sicuramente un punto d’osservazione privilegiato nel settore, grazie all’esperienza di oltre 12 anni nelle vendite-evento online, che ha permesso di conquistare e coltivare la fiducia oltre 100 marche partner e di diventare leader del mercato online nell’intimo femminile in Francia in termini di volume e di valore, e in Europa con oltre 3 milioni di articoli di questo settore venduti ogni ogni anno. La biancheria intima su venteprivee.com ha totalizzato nel corso del 2013 oltre 65 milioni di visite confermandosi uno dei settori più interessanti e desiderati dai soci del sito.
Il profilo delle donne che acquistano lingerie online
I clienti di biancheria intima su vente-privee.com sono soprattutto donne (75%) di età compresa tra i 35 e i 44 anni, di media estrazione sociale (42% del totale) e acquistano durante tutto l’anno, con picchi in primavera ed autunno che sembra facciano dunque riscoprire il piacere di acquistare lingerie.
La ricerca evidenzia come la e-shopper tipo privilegi l’acquisto per puro piacere e navighi senza problemi tra articoli basici e linee seducentri, forme morbide e prodotti attillati. Su vente-privee.com è la donna quarantenne quella che spende di più per gli acquisti online di lingerie.
*Studio condotto da Survey Lab by vente-privee.com tra maggio e novembre 2012 in Francia, Germania, Italia, Spagna.

 

Lifestyleblog.it
Scritto da

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Potrebbe interessarti...

Moda

Leonardo Carpinteri, fondatore di MODES, ha avuto davvero un’idea brillante: quella di introdurre il concetto di boutique nel mondo del web. Partendo infatti da...

Moda

Rilanciato e tornato alla ribalta l’anno scorso grazie a Kim Kardashian, il corpetto è oggi un capo che rientra nei must have del mondo...

Moda

Oggi abbiamo incontrato la stilista Cinzia Diddi, da molti definita “la stilista che veste l’anima” Come nasce la sua passione per la moda, e...

Fashion

La stagione estiva è ormai agli sgoccioli, settembre è già arrivato e non tarderà molto prima che si comincino a sentire i primi freddi....