Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Radio e Tv

Sky Arte: il 2 gennaio è “Factory Night” dedicata al genio pop di Warhol

E’ stato l’artista eclettico per definizione, un genio creativo che tra pittura, cinema, videoarte, musica e performances di vario tipo ha segnato e ispirato la cultura e l’arte del XX Secolo. Sky ArteHD dedica una lunga notte di programmazione al genio pop di Andy Warhol, uno degli artisti più conosciuti ed apprezzati dal grande pubblico, colui che con opere come “Blue Shot Marilyn” o le celeberrime Zuppe Campbell ha creato capolavori considerati delle vere e proprie icone nell’immaginario collettivo.

La FACTORY NIGHT di Sky Arte si apre alle 21.10 con una puntata in prima tv di “Grandi Mostre”, format prodotto da Ballandi Multimedia per Sky Arte, con un capitolo dedicato al padre della pop art. Un viaggio tra le 160 opere di Warhol in mostra a Milano nella suggestiva sede di Palazzo Reale, accompagnati da un affascinante ed intrigante racconto all’interno dell’esposizione: dai primi disegni fino alle spettacolari Ultime Cene, passando attraverso gli autoritratti e le opere più caratterizzanti della  carriera di Warhol come il ritratto di Liz Taylor. Un excursus esclusivo nel mondo dell’arte condotto da Andrea Santonastaso che, nelle vesti di un “Virgilio” d’eccezione, conduce lo spettatore alla scoperta dell’esposizione. Un racconto dinamico e coinvolgente, un’occasione unica per conoscere ancora più da vicino il genio e l’estro di Andy Warhol e immergersi in una mostra assolutamente imperdibile.

La FACTORY NIGHT di Sky Arte approfondisce anche il legame tra Warhol e la cultura musicale dell’epoca: l’incontro con il poeta del rock Lou Reed, con cui formò una coppia artistica tra le più affiatate e ispirate di sempre, e il sodalizio creativo con una delle band più importanti della storia, i Velvet Underground. Il documentario ANDY WARHOL – FACTORY MAN esplora quello straordinario laboratorio creativo che fu la factory warholiana. Amico e mentore di Lou Reed, Warhol fu il pop artist che per primo si concentrò sul consumismo e sui vizi della società americana. “The Factory” era solo un locale anonimo sulla 47esima strada accanto alle Nazioni Unite, poi divenne uno dei luoghi simbolo dell’arte degli anni ’60, lo studio in cui Warhol esprimeva tutto il suo genio eclettico. A seguire ROCK LEGENDS – VELVET UNDERGROUND, la serie che racconta i grandi protagonisti del rock, dedica una puntata ai Velvet Underground, una delle band più importanti della storia del rock, alimentata dal sodalizio artistico e intellettuale tra il maestro della pop art e Lou Reed, cantautore e artista tra i più eclettici di sempre. L’appuntamento su Sky Arte ripercorre la storia della band, dagli anni d’oro allo scioglimento definitivo, attraverso interviste, musica, aneddoti e video musicali, e racconta la storia di quel legame unico tra Reed e Warhol che produsse un album altrettanto unico:“The Velvet Underground & Nico”, pietra miliare del rock e opera musicale davvero iconica.

Lifestyleblog.it
Scritto da

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Potrebbe interessarti...

Radio e Tv

Partita decisiva per l’ingresso alla semifinale di X Factor 2020 quella che si giocherà domani, giovedì 26 novembre, su Sky e NOW TV. Al timone del quinto Live...

Radio e Tv

Sabato mattina, 28 novembre 2020, al Caffè di Raiuno lo scrittore Roberto Saviano presenterà il suo nuovo libro Gridalo (Bompiani) in una lunga intervista...

Radio e Tv

Elena Sofia Ricci torna su Rai1 per dare volto e anima a Rita Levi-Montalcini nell’attesissimo film di Alberto Negrin, che vuole rendere omaggio alla vita...

Interviste

Mary De Gennaro è senza dubbio il volto di punta di Telenorba. Ogni mattina, dal lunedì al venerdì, conduce Mattino Norba al fianco di...