Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Calcio

Mazzarri: “Sbagliamo tanti gol”

L’allenatore dell’Inter Walter Mazzarri ha parlato in esclusiva ai microfoni di Sky Sport HD, nel post partita di Napoli-Inter.

Che opinione si può dare di questa partita?
Io oggi ho fatto i complimenti ai miei giocatori che hanno fatto una grande partita e sono orgoglioso di loro, per come hanno giocato, fatto il possesso palla e come l’hanno messa sul piano del gioco come piace a me. Noi siamo una squadra in crescita e ora bisogna lavorare sul gioco. Il gioco è stato eccezionale secondo me, ho visto il Napoli sempre in difficoltà sul palleggio e sul possesso palla, abbiamo imposto fuori casa il gioco sempre, loro sono andati solo in contropiede con dei giocatori fenomenali, di qualità altissima, ogni tiro hanno fatto gol. Hanno colpito anche un palo su contropiede, dove noi siamo stati meno attenti alle coperture preventive, ma avevamo troppa voglia di giocare bene. In questo momento va bene anche così. Purtroppo sbagliamo tanti gol, creiamo tanto e in quel senso bisogna essere più cinici, però ho fatto i complimenti alla mia squadra e ho detto che se giochiamo sempre così, ne perderemo poche di partite.
Ti sei arrabbiato per alcuni episodi arbitrali, tra cui l’espulsione di Alvarez?
C’è stata una serie di errori clamorosi che hanno condizionato la gara. Nel momento migliore nostro, quando perdevamo 3-2, avete visto come è andato fuori Alvarez. E soprattutto la prima ammonizione di Alvarez che inciampa ed è stato ammonito, quando ci sono stati falli molto più da ammonizione di quello. Quindi ci ha penalizzato perché in quel momento, se rimanevamo 11 contro 11, anche se ne sbagliamo tanti, qualcuno lo facevamo di gol. E’ stato determinante questo episodio e poi c’è stato anche un rigore clamoroso non dato.
Tagliavento è l’arbitro della manette di Mourinho?
Probabilmente con Tagliavento noi siamo sfortunati. E’ la seconda sconfitta in tutto l’anno che subiamo con due arbitraggi di Tagliavento dove ci sono stati tantissimi errori. Con la Roma sull’1-0 un rigore che non c’era, oggi tutte queste decisioni così che avete visto. Prima del rigore di Alvarez c’era un fallo di mano di Albiol che non è stato sanzionato. Ce ne sono state tante di cose che hanno fatto sì che la partita abbia preso una piega diversa.
Non è un arbitro che le porta bene?
No, siamo sfortunati con Tagliavento, perché tutte le volte succede questo e probabilmente siamo sfortunati. Rigori non ci sono, tutte le altre cose ci sono, altre che non ci sono ci sono, è così, è la sfortuna, probabilmente non abbiamo fortuna con Tagliavento
Sullo striscione esposto dalla curva del Napoli a inizio partita. Se lo porterà nel cuore a lungo?
Sì, ma io credo che vada rispettato qualunque parere. Li ho ringraziati perché ho sempre avuto con la Curva Sud un rapporto eccezionale. Sanno come sono andate le cose e quindi sanno benissimo che i motivi per cui sono andato via non sono quelli che hanno fatto passare alcuni, ma sono ben diversi. Chi sa le cose come sono andate e come è finita la storia, sicuramente si ricorda meglio quello che ho fatto in questi 4 anni al Napoli. Comunque lasciamo perdere questo discorso, guardiamo avanti, sto allenando l’Inter, devo pensare all’Inter e oggi mi brucia aver perso una partita che abbiamo comandato, dominato e giocato meglio. Dispiace. Mi sembra che la mia squadra abbia imposto il gioco al San Paolo contro una squadra dai valori tecnici fortissimi, che è sempre stata in balìa del nostro gioco.

Lifestyleblog.it
Scritto da

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Potrebbe interessarti...

Calcio

È morto oggi Diego Armando Maradona, el Pibe de oro. Un arresto cardiorespiratorio si è portato via, a 60 anni, una leggenda del calcio...

Calcio

La corsa allo scudetto si preannuncia combattuta e piena di sorprese quest’anno. Le squadre che si contenderanno il tricolore si sono moltiplicate nel corso...

Calcio

«Tutto ciò che è raccontato nel film – come tutto ciò che è omesso – è lo specchio di quello che Francesco trova veramente importante nella...

Calcio

Manca ormai poco all’inizio del nuovo campionato: oltre ai movimenti di mercato c’è grande interesse per le maglie da calcio della Serie A 2020/2021....