Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Musica

Tutto esaurito a New York per il concerto di Ornella Vanoni

A due mesi dall’uscita del suo nuovo e ultimo album di inediti, “Meticci” (io mi fermo qui), e dopo il successo dei suoi concerti alle Cascate del Niagara in Canada (venerdì 1 e sabato 2 novembre), ieri sera ORNELLA VANONI si è esibita nella prestigiosa cornice del Café Carlyle di New York, tutto esaurito già da settimane.

Sul palco dello storico club newyorkese, che ospita abitualmente artisti come Tony Bennet, Judy Collins e Woody Allen in veste di musicista, Ornella Vanoni ha interpretato standard del Jazz e del repertorio americano e grandi canzoni della sua carriera.

«Ho provato una certa emozione prima di salire su quel piccolo, minuscolo palco che ha ospitato i più grandi – racconta Ornella Vanoni – Il Carlyle è un locale molto raccolto e il calore del pubblico l’ho come sentito addosso, mentre guardavo le persone dritte negli occhi. New York ti dà una grande carica, ti toglie tanta energia ma subito te la ridà, ed è questa la cosa fantastica di questa Città»

Con “Meticci” (Io mi fermo qui), disponibile nei negozi tradizionali, in digital download e su tutte le piattaforme streaming, pubblicato da Sony Music, Ornella Vanoni dice addio alla discografia: questo sarà infatti l’ultimo album di inediti della sua carriera.

L’album, prodotto da Mario Lavezzi, arriva a 6 anni da “Una bellissima ragazza” (2007), ultimo album di inediti di Ornella Vanoni, e a 3 anni dal doppio album dal vivo “Live al Blue Note” (2010).

“Meticci” (Io mi fermo qui), che contiene anche un omaggio a Lucio Dalla, vanta grandi collaborazioni: da Franco Battiato al rapper senegalese Badara Seck, da Nada a Roberto Pacco, da Gabriele Semeraro al giovane cantautore siciliano Lorenzo Vizzini, che ha scritto le musiche e, a quattro mani con Ornella Vanoni, i testi di 8 dei 13 brani contenuti nel disco. L’illustrazione della copertina dell’album è stata realizzata dal visual artist Giuseppe Ragazzini.

Questa la tracklist dell’album: il primo singolo “Basta poco”, “La donna dai capelli blu mare”, “Meticci”, “Dalla tua vita”, “Il bambino sperduto”, il secondo singolo “Non è questa casa mia”, “Terra nera”, “Il fiume”, “Che vitalità”, “Costruzione”, “4 marzo ’43”, “Aurora”, “Di passaggio”.

In attesa del suo nuovo tour teatrale in partenza a marzo 2014, il 15 novembre Ornella Vanoni sarà in concerto al Casinò di Venezia, mentre il 12 e il 13 dicembre sarà protagonista sul palco del Blue Note di Milano (per due serate speciali dove sarà accompagnata dall’Italian Jazz Star Reunion: Max Ionata al sax, Dado Moroni al piano, Rosario Bonaccorso al basso e Roberto Gatto).

Sono in vendita su iTunes e in tutti i digital store due storici album della carriera dell’artista, datati 1977: “IO DENTRO” e “IO FUORI”, prodotti da Sergio Bardotti e nati da una felice collaborazione con i New Trolls. Due vere e proprie rarità, due album ormai introvabili su supporto fisico e oggi per la prima volta pubblicati in digitale (distribuiti da Believe Digital).

Lifestyleblog.it
Scritto da

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Potrebbe interessarti...

Interviste

Renato Zero presenta Zerosettanta, Volume uno. Renato Zero Settanta è il nuovo triplo album del cantautore romano per festeggiare i suoi 70 anni. Il volume...

Musica

Riccardo Fogli torna con una nuova versione di ‘Mondo’, il suo primo successo da solista del 1976. A sorpresa nel singolo, come regalo di...

Musica

Sarà in rotazione radiofonica dal 1 dicembre Invisibili secondo singolo dell’ultimo album di Roby Facchinetti Inseguendo la mia musica, distribuito da Believe Digital, uscito lo scorso 25 settembre....

Musica

Cinquina dei Negramaro: Contatto resta il brano più trasmesso in radio nella settimana dal 20 al 26 novembre 2020. Quinta settimana consecutiva di leadership...