18.8 C
Comune di Monopoli
martedì 11 Maggio 2021

A Natale nasce lo Strudel perfetto

Da leggere

C’è un dolce che ci fa pensare immediatamente ai magici mercatini di Natale del Trentino Alto-Adige, un dolce dal profumo inconfondibile e dal sapore unico, che riscalda e rallegra l’atmosfera. C’è poi un frutto, figlio di quella stessa terra, che presenta caratteristiche uniche per la sua croccantezza e i suoi aromi sottili di fragola di bosco, vaniglia, litchi e rosa. Infine c’è uno chef, nato in questi luoghi e cresciuto – come ama dire – al ritmo della natura, facendosi guidare dai suoi prodotti e dai suoi colori, che decide di cambiare le regole del gioco e di donare al suo strudel un cuore rosa di Pink Lady®. Il risultato è una fusione perfetta, in grado di esaltare le caratteristiche distintive di questa mela e di rendere lo strudel davvero speciale, per un Natale tutto da gustare.
PASTA FROLLA

Ingredienti

300g di farina
200g di burro
100g di zucchero
1 uovo
1 pizzico di sale
1 presa di scorza di limone grattugiata
1 bustina di zucchero vanigliato

Procedimento
Mescolare il burro, lo zucchero, l’uovo, il sale ed il limone con una frusta. Aggiungere in una volta la farina e mescolare il tutto con una frusta fino ad ottenere una pasta liscia. Avvolgere la pasta in una pellicola trasparente (per non farla seccare) e riporla per mezz’ora  in frigorifero.

RIPIENO

Ingredienti

8 mele Pink Lady®
30g di zucchero
5 g d’uva sultanina
10g di noci
1 pizzico di cannella in polvere
10g di zucchero vanigliato
1 cucchiaio di rum
½ limone (succo e scorza di limone grattugiato)
1 uovo

Procedimento
Sbucciare le mele Pink Lady®, eliminare i torsoli e tagliarle a fettine. Mettere sul fuoco una pentola e fondere un po’ di burro. Cuocere le fettine di mele Pink Lady® ed aggiungere in un secondo momento tutti i restanti ingredienti. Non togliere dal fuoco finché tutto il liquido non sia evaporato. Far raffreddare il ripieno e posarlo poi sulla pasta stesa. Ripiegare lo strudel e spennellare la superficie con un uovo sbattuto. Cuocerlo in forno a 190°C per ca. 40 minuti, fino a quando la superficie non sarà dorata. Far raffreddare e spolverare con lo zucchero a velo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

Superbonus, Zampa (Fibre Net): “Mancano certezze, serve più tempo”

"Quello che manca è la certezza di come lavorare. Il fatto di avere bisogno di più tempo per fare...

Potrebbe interessarti