Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Calcio

Mazzari “Si fa tanto ma si raccoglie meno”

L’allenatore dell’Inter Walter Mazzarri ha parlato in esclusiva ai microfoni di Sky Sport HD, nel post partita di Bologna-Inter.

Cosa lascia questo pareggio?
Oggi abbiamo creato ancora di più che in altre partite. Da come si era messa, sembrava che fosse stregata, magari la potevamo anche perdere alla fine. Non posso dire nulla alla squadra, abbiamo giocato bene. Abbiamo commesso un’ingenuità sul gol del Bologna, una serie di ingenuità. La partita è andata in salita e poi abbiamo sbagliato l’impossibile sotto porta, sia nel primo che nel secondo tempo. Questo è il calcio, dispiace perché si gioca bene, si fa tanto e si raccoglie molto meno di quello che si merita.
Jonathan.
Sta giocando da giocatore importante, sta giocando bene, non facciamo confronti. Sono giocatori su cui bisogna lavorare, diamo loro certezze con l’organizzazione, sanno quello che devono fare e abbiamo trasmesso loro autostimo parlandoci sempre, le doti ci sono.
Guarin.
Oggi ha fatto una buona partita, anche a lui è mancato solo il gol perché, sia lui che Rodrigo, di solito quei gol li fanno. Oggi si vede che non era giornata, ma dal punto di vista della prestazione, oggi Guarin è stato continuo, ha lottato e non era facile. È vero che lui deve partire da dietro, come del resto prevedono i nostri movimenti, a volte lo fa bene e a volte un pochino meno, ma quello potrebbe succedere anche se giocasse un altro o una punta più attaccante. Si attacca tutti, si arriva tutti alla conclusione, gli esterni, le mezzali. Non ci scordiamo che da mezzala sinistra, quasi trequartista, gioca Alvarez, non è che abbiamo tanti giocatori che possono andare in rete. A me piace il gioco così, senza punti di riferimento, tutto palla a terra. Credo che si stia facendo un buon calcio, purtroppo per qualche ingenuità che facciamo non raccogliamo tutti i punti che meritiamo.
La squadra.
Io credo che questa squadra, dai retaggi del passato, da quello che sappiamo, anche dagli acquisti che sono venuti, tipo Rolando, giocatori che era da un po’ che non giocavano in squadre minori, si è fatto tanto. Si sta facendo bene e, questo processo di crescita, purtroppo, da quello che abbiamo visto oggi a volte ci porta via dei punti. Anche Jesus è giovane e sta facendo molto bene. Se continua così, anche in alcune cose che deve migliorare, può diventare un grandissimo difensore. Vedo una squadra che cresce e gioca bene. Se vogliamo restare ad alti livelli, non dobbiamo gettare punti come oggi. Quando capitano tutte queste occasioni bisogna fare gol.    

Lifestyleblog.it
Scritto da

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Potrebbe interessarti...

Calcio

Il Napoli scende in campo per ricordare Diego Armando Maradona. E lo fa indossando una maglia speciale che era stata pensata già un anno...

Calcio

È morto oggi Diego Armando Maradona, el Pibe de oro. Un arresto cardiorespiratorio si è portato via, a 60 anni, una leggenda del calcio...

Calcio

La corsa allo scudetto si preannuncia combattuta e piena di sorprese quest’anno. Le squadre che si contenderanno il tricolore si sono moltiplicate nel corso...

Calcio

«Tutto ciò che è raccontato nel film – come tutto ciò che è omesso – è lo specchio di quello che Francesco trova veramente importante nella...