Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Libri

Libri e cultura protagonisti con il collettivo artistico NOMADIdiPAROLE

In Italia non c’è spazio per la cultura? Si tagliano i fondi destinati all’istruzione? Si chiudono le porte dei teatri? E allora i NOMADIdiPAROLE spalancano quelle dei locali e portano la letteratura e il teatro in giro per la città di Milano.

Un progetto culturale quello dei NOMADIdiPAROLE che riscuote un successo meritato e degno di nota e che porta il collettivo culturale dritto dritto all’inaugurazione del BOOK CITY 2013, la rinomata rassegna dedicata ai libri  (patrocinata da Comune di Milano, Camera di Commercio e Associazione Italiana Editori col comitato di indirizzo) che promuove la letteratura in una maratona di 4 giorni di eventi  (21-24 novembre).

 

Il novembre in versione “book addicted” dei NOMADIdiPAROLE propone due impedibili eventi.

 

Mercoledì 20 novembre il collettivo si cimenta nel testo al femminile di Federica Brunini Serralunga “LA MATEMATICA DELLE BIONDE” (edizioni Giusti), che prosegue il trend di rap-presentazioni intorno all’Universo Donna (dopo i successi autunnali di “Mimose a dicembre di Maria Rosaria Valentini e “Il tasto G” di Rossella Calabrò).

Le attrici Giulia Marchesi e Benedetta Marigliano danno corpo e voce alle protagoniste di un viaggio intorno agli stereotipi della bellezza femminile, dalla raffinatezza di Audrey Hepburn alla sensualità di Marilyn Monroe, per concludere che carisma e beata bionditudine camminano a braccetto. E non conta avere i capelli biondi, rossi, castani, naturali o tinti: “l’importante è essere bionda dentro!”. La serata evento ha luogo in un locale caro ai NOMADIdiPAROLE, quello della loro “prima volta” (con Wienna di Christian Mascheroni): l’OTZIUM CAFE’ in Via Tortona 7 a Milano alle 19.30. I due esperti moderatori Alice Cimini e Christian Mascheroni ci accompagnano nella conoscenza dell’autrice Federica Brunini Serralunga.

 

Giovedì 21 novembre alle 21.00 in apertura di BOOK CITY 2013 appuntamento con la prima assoluta (rap)presentazione di “LA CENA DI NATALE DI IO CHE AMO SOLO TE”, il sequel-panettone (in uscita il 19 novembre) di “Io che amo solo te” di Luca Bianchini edito da Mondadori.

E’ proprio Bianchini (giornalista e scrittore al 7° romanzo) a volere ancora una volta i NOMADIdiPAROLE per dare carattere ai personaggi del suo nuovo lavoro, dopo il fortunato incontro artistico col collettivo che ha rappresentato al Teatro Strehler IO CHE AMO SOLO TE (luglio 2013).

Nella Biblioteca di Crescenzago (in Viale Don Orione 17 alle porte di Milano) il 21 novembre soffierà l’aria di mare di Polignano, paesino a strapiombo sulla scogliera pugliese, dove il vento trascina via veli nuziali, movimenta banchetti di matrimonio, in uno scompiglio generale di acconciature, emozioni ed intrighi sentimentali… Il seguito delle vicende polignanesi sotto il vischio  è affidato all’esilarante interpretazione di Giulia Telli, Simone Gerace, Yuri Casagrande Conti, Claudia Marsicano, Gianluigi Guarino ed Elena Scalet. Con Luca Bianchini chiacchierano i due moderatori Alice Cimini e Christian Mascheroni.

 

Vivere le emozioni di un libro ancor prima di leggerlo: l’esperienza della (rap)presentazione dei NOMADIdiPAROLE porta il pubblico in viaggio tra le pagine dei libri con la poesia delle parole e la magia del teatro.

Lifestyleblog.it
Scritto da

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Potrebbe interessarti...

Libri

Da oggi, venerdì 4 dicembre, disponibile in tutte le librerie e store online “La storia d’amore più bella del mondo” (New-Book Edizioni), romanzo scritto a quattro...

Libri

Un libro dedicato a “Le Signorine Buonasera”. Il racconto di un mito tutto italiano, dagli anni cinquanta ad oggi, realizzato da Michele Vanossi. (Gribaudo)....

Fashion

“Confidenze pericolose” (edizioni Piemme) è il titolo del libro di Mauro Situra, hair stylist di successo. Storia di un genio tra follia e creatività,...

Libri

Esce il 1 dicembre Let them talk – Ogni canzone è una storia (Mondadori), un libro di Cesare Cremonini in cui la musica diviene, attraverso le...