Totti: “Con carattere abbiamo battuto una grande squadra” -

Totti: “Non sta a me giudicare se sono una leggenda o meno”

Ai microfoni di Sky Sport HD, nel dopo partita di Milano, il capitano della Roma Francesco Totti.

Racconta questa serata
Ci sarebbero da dire tante parole, però, penso che la vittoria e la continuità di questa squadra è la cosa più bella, anche perché vinci la settima partita consecutiva e non è facile. Perciò, bisogna continuare di questo passo, sappiamo che ancora è lunga, però, con questa squadra possiamo fare tutto.

Ti aspettavi questa immediatezza di risultati con l’arrivo di Garcia?
No, penso che nessuno si sarebbe aspettato questo inizio di campionato. Però, penso che la squadra è ben messa in campo, ha giocatori di livello internazionale competitivi. Poi, penso che la testa è tutto. Quando la testa è libera riesci a fare qualsiasi cosa.

Parlare di lotta scudetto per la Roma, a questo punto ha un senso?
Adesso si può dire tutto, ma il campionato è ancora lungo. Però, siamo una squadra che può competere con tutti, ci sono squadre più forti di noi, però, alla fine lotteremo per rientrare in Champions, che è il nostro obiettivo.

A 37 anni, venire a dominare alla Scala del calcio italiano, che significato ha? Ti senti una leggenda vivente?
No, non sta a me giudicare se sono una leggenda o meno. Qui a Milano abbiamo fatto delle grandissime partite, soprattutto negli ultimi anni. Vincere alla Scala del calcio, penso che ti gratifica ancora di più.

Lifestyleblog.it

La redazione di Lifestyleblog.it

Post navigation

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

P