Rudi Garcia: “Abbiamo giocato con il cuore”

Ai microfoni di Sky Sport HD, al termine del match di San Siro, l’allenatore della Roma Rudi Garcia.


Che valore da al campionato questa vittoria e agli obiettivi della Roma?
Era una grande partita, lo sapevamo prima di giocarla, ma mi è piaciuto non solo lo spirito collettivo della squadra, ma anche perché abbiamo giocato con il cuore quando era necessario e abbiamo fatto una partita da uomini.

Per lo scudetto c’è anche la Roma?
Quanto manca alla fine del campionato?

31 giornate
Manca tanto, allora va bene. No, manca troppo, vedremo. Vincere qui è stata una buona cosa, perché è sempre difficile. A me piace quello che fa la squadra, abbiamo giocato da squadra, abbiamo oggi un leader d’attacco come il capitano che ha mostrato la via da seguire.

Consiglierebbe a Prandelli di portare Totti al prossimo mondiale?
Io sono solo l’allenatore della Roma e niente di più.

Una squadra al 100%, anche di testa
Si, la squadra ha fiducia, i giocatori hanno fiducia in loro, nella squadra, è una cosa molto importante e l0’abbiamo visto questa sera.

Subito dopo il fischio finale ha cercato Mazzarri in panchina che, però, non c’era; alla fine vi siete incontrati?
Si, per salutarlo, solo per questa cosa.

Vi siete incontrati dopo, comunque?
No, per il momento.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Totti: "Non sta a me giudicare se sono una leggenda o meno"

Articolo successivo

Mazzarri: "Il risultato non rispecchia quanto c'è stato in campo"

Articoli correlati
P