Obama, Topolino e Morgan Freeman per il finale di South Park -

Obama, Topolino e Morgan Freeman per il finale di South Park

L’ultimo episodio della sedicesima stagione di South Park, in onda in prima tv mercoledì 23 ottobre alle ore 22.00 su Comedy Central (canale 122 di SKY), propone una esilarante ricostruzione della tornata elettorale che ha portato alla riconferma del presidente Barack Obama.

La sfida tra il candidato repubblicano e quello democratico viene condizionata pesantemente dai brogli di Cartman che riesce, con l’aiuto di un’organizzazione cinese, ad impossessarsi e a distruggere migliaia di schede pro Romney. In questo modo Obama riconquista la Casa Bianca e si impegna a far leva sulla Disney affinché ceda i diritti di Star Wars ai cinesi perché ne facciano un nuovo film.

Cartman è sicuro che gli verrà assegnato il ruolo del figlio di Skywalker fino a quando scopre che, in verità, non è stato contemplato nel cast della nuova pellicola. A questo punto, sentendosi raggirato, corre da Topolino, che ricopre la carica di presidente della Disney, per raccontargli il piano dei concorrenti cinesi. Nel frattempo Kile, Butters e gli altri ragazzini del gruppo si mettono sulle tracce delle schede elettorali occultate e durante la loro ricerca si imbattono nell’attore Morgan Freeman, in un generale cinese e in molti altri stravaganti personaggi.

Trasmesso per la prima volta negli Stati Uniti nel 1997, South Park continua a conquistare premi e riconoscimenti, come l’Emmy 2013 come Miglior Programma Animato. Un successo che si conferma e cresce di stagione in stagione tanto che la serie targata Comedy Central ha dato vita anche ad un lungometraggio, dal titolo South Park: il film – Più grosso, più lungo & tutto intero, capace di conquistare una nomination all’Oscar.

Lifestyleblog.it

La redazione di Lifestyleblog.it

Post navigation

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

P