Claudio Marchisio

Marchisio: “Vidal arrivato in ritardo? Noi pensiamo ad allenarci”

Il centrocampista della Juventus Claudio Marchisio ha parlato in esclusiva ai microfoni di Sky Sport HD, in vista di Fiorentina-Juventus.

Che partita ti aspetti a Firenze? Voi siete in emergenza per alcune assenze pesanti, ma anche loro che non hanno Gomez.
Al di là delle assenze, sarà una partita molto difficile. Lo abbiamo visto l’anno scorso: forse è stata l’unica partita in cui non siamo proprio riusciti a imporre il nostro gioco. Hanno giocatori di qualità, soprattutto in mezzo al campo, e hanno un allenatore che gli ha dato un’impronta importante. Sarà difficile, non soltanto per la squadra che incontreremo, ma per il clima, perché a Firenze non è mai facile.
In attacco siete dimezzati, dovranno arrivare anche i gol dei centrocampisti adesso…
Beh, ma anche degli attaccanti che ci sono ancora, perché comunque quando stanno tutti bene, c’è sempre qualcuno che ha voglia di giocare, di mettersi in mostra, quindi ora avranno l’opportunità per farlo. Speriamo che arrivino soprattutto da loro.
Rossi ha detto: “dobbiamo bloccare Pirlo, l’uomo forse più determinante della Juve”. Dovessi sceglierne uno della Fiorentina da bloccare, chi sceglieresti?
Hanno un giocatore molto simile a Pirlo, forse dopo Pirlo il migliore in quel ruolo, che è Pizarro. È lui che fa gioco alla Fiorentina, ha grandissima qualità come Pirlo, è un giocatore che, comunque, se venisse bloccato, darebbe molti problemi anche a loro.
Chi ha più da perdere da questa partita?
Penso tutte e due. Siamo all’inizio del campionato, è normale che si voglia far bene, per mantenere poi il ritmo che mantengono anche le altre squadre. Bisogna cercare di perdere meno punti possibile, lo abbiamo visto negli ultimi due anni quanto è importante. Bisognerà andare molto concentrati.
Vidal è arrivato in ritardo: che sensazione prova in questo senso lo spogliatoio?
Noi pensiamo ad allenarci e alla partita. Per queste cose abbiamo una società preparata. Ci penseranno loro.

Lifestyleblog.it

La redazione di Lifestyleblog.it

Post navigation

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

P