22.5 C
Comune di Monopoli
venerdì 14 Maggio 2021

L’Alta Moda di Michele Miglionico a Buckingham Palace

Da leggere

L’Ambasciatore S.E. Pasquale Terracciano  ha presentato a Londra  le Credenziali alla Corte di San Giacomo al cospetto di Sua Maestà la Regina Elisabetta II.

La cerimonia, come vuole la tradizione,  ha visto arrivare due carrozze con  cocchieri in livrea rossa fiammante e bottoni dorati alla sede dell’Ambasciata Italiana di Grosvenor Square, dove un Marshal del Corpo Diplomatico Britannico ha accompagnato per il tradizionale tragitto l’Ambasciatore Italiano , la consorte Mrs Karen Lawrence Terracciano  e  tutto il suo seguito di Consiglieri,   a Buckingham Palace.

Un evento sociale di grande importanza  annotato nelle pagine del ‘Times’ e del ‘Daily Telegraph’ come l’evento più significativo della  vita diplomatica a Londra.

Per questa occasione Mrs Karen Lawrence Terraciano ha scelto di indossare un outfit di Alta Moda a firma dello stilista italiano Michele Miglionico. Un tailleur di shetland di cachemire verde malva composto da una giacca con collo a cuore e grande fiocco in vita e gonna dritta con pannello centrale. Blusa in seta crepon dalla fantasia vintage nei colori del fuxia e viola. Completano il look i gioielli della collezione Vulcano di Roberto Coin Alta Gioielleria, shoes luxury (realizzate per l’occasione) di Loriblu, guanti Sermoneta Gloves e cappello Ligenza Hats

Tutto questo per sostenere e diffondere nel Regno Unito l’eccellenza del Made in Italy.

Alla fine della cerimonia delle Credenziali, un Vin d’Honneur è stato offerto in Residenza per festeggiare l’avvenimento.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime news

Recovery, Palmisano (Assobiotec): “Occasione unica per biotech, comparto vitale”

"Oggi i fondi Next Generation Eu e il Pnrr sono un’occasione unica per dare finalmente slancio al comparto biotech...

Potrebbe interessarti