Benitez: “Sono soddisfatto perché abbiamo vinto” -

Benitez: “Sono soddisfatto perché abbiamo vinto”

L’allenatore del Napoli Rafa Benitez ha parlato in esclusiva ai microfoni di Sky Sport HD, nel post partita di Olympique Marsiglia-Napoli.

Cosa rappresenta questa vittoria per il Napoli?
Sono soddisfatto perché abbiamo vinto ma mi sembra che è facile per me scegliere Mertens, lui lavora così ogni giorno, ogni allenamento. Lo stesso con Duvan, lui ogni giorno è un po’ meglio e chiaramente Higuain non poteva giocare tutta la partita perché gli manca ancora questo ritmo. Tutto quello che ho fatto è perché guardo i giocatori ogni allenamento, lo fanno molto bene e si vedeva prima della partita la concentrazione della squadra. L’allenatore fa la scelta ma i giocatori devono fare il lavoro e l’hanno fatto benissimo tutti i giocatori che erano in campo, quelli che erano fuori, tutti insieme sappiamo che alla fine si vince di più.
A che percentuale siete arrivati dopo questa vittoria?
75% ancora.
Lei riesce a trasmettere alla squadra la sua esperienza internazionale?
Io e il mio staff abbiamo fatto chiaramente un lavoro benissimo per analizzare l’altra squadra per sapere cosa potevamo fare e l’abbiamo fatto. Tutti sapevano il piano dal punto di vista tattico che dovevamo fare e mi sembra che questa sia la chiave. Se tu prepari qualcosa alla lavagna, loro devono farlo e l’hanno fatto benissimo.
La reazione dopo la sconfitta di Roma è stata grande?
Sì, perché nella sconfitta con la Roma la squadra aveva fatto bene, abbiamo avuto tre pali, due occasioni clamorose ma abbiamo perso. Se si gioca così però, con un buon gioco e un buon atteggiamento è sempre più facile vincere o recuperare il livello come abbiamo fatto oggi.
E’ meno pericoloso l’Arsenal o il Borussia Dortmund?
Sono tutte e due fortissime e questa partite era fondamentale per noi. Vincendo eravamo in una buona posizione perché ancora dobbiamo ancora giocare due partite in casa e una fuori. Poi vediamo, la squadra ha dimostrato oggi di sapere questo tipo di partite e vedremo.

Lifestyleblog.it

La redazione di Lifestyleblog.it

Post navigation

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

P