TeleRatti 2013 – Michelle Bonev: “Dedico il premio a Berlusconi”

Una dedica a Silvio Berlusconi, Francesca Pascale e al cagnolino Dudù. Scalpore alla serata finale dei TeleRatti 2013, l’irriverente premio indetto dal blog di Davide Maggio (www.davidemaggio.it). A sorpresa, nel corso della serata finale al Teatro Novelli di Rimini, l’attrice bulgara Michelle Bonev – nota per la sua amicizia con il Cavaliere – è apparsa sul palco della manifestazione ed ha pronunciato uno discorso di ringraziamento fuori programma. La produttrice ed interprete partecipava al concorso come candidata a peggior attrice di fiction, premio assegnato poi a Manuela Arcuri.

“L’Italia è il paese che amo” ha esordito ironicamente la Bonev, facendo eco ai videomessaggi dell’ex premier. Poi, riferendosi ad una polemica che la vide protagonista alla Mostra del Cinema di Venezia 2011 ha detto:
“forse qualcuno ricorda la premiazione del mio film Goodbye Mama, a Venezia, quando l’onorevole Galan è venuto a portarmi i saluti del signor Berlusconi. Penso che oggi sia arrivato il momento che io ricambi questi saluti. Se avessi vinto questo TeleRatto l’avrei dedicato al signor Berlusconi”.

Spiazzando i conduttori della serata Davide Maggio e Selvaggia Lucarelli, la Bonev ha poi rincarato la dose: “soprattutto vorrei ringraziare per l’opportunità di fare Donne in gioco ed essere poi votata (ai TeleRatti, ndr) Mediaset, Berlusconi, Francesca (Pascale, ndr) e Dudù. Scusate mi sono emozionata su Dudù” ha dichiarato l’attrice bulgara, annunciando una lunga serialità tra i suoi progetti futuri.

“Vincono i soliti raccomandati”, chiosa l’attrice e produttrice.
Apprezzando autoironia e disponibilità, i conduttori della serata finale dei TeleRatti2013 hanno consegnato a Michelle Bonev un TeleRatto al coraggio.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calciatori - Giovani Speranze: terza settimana tra la gioia di Alan e la fuga di Cedric

Articolo successivo

Con BabY FasHioN Channel il Kidswear sbarca su Class Tv Moda

Articoli correlati
P