7.4 C
Comune di Monopoli
mercoledì 27 Gennaio 2021

Conte: “Non basta avere dieci occasioni clamorose”

Da leggere

Sanremo 2021: quali scenari?

Manca poco più di un mese al Festival di Sanremo 2021. Tanti gli interrogativi legati alla kermesse canora italiana,...

Le radio più ascoltate in Italia nel Secondo Semestre 2020

Sono stati diffusi ieri i dati TER relativi all'ascolto radiofonico nel giorno medio del secondo semestre 2020. RTL 102.5 si...

Lifestyle Awards Radio 2021: i vincitori

Oggi vi annunciamo i vincitori dei Lifestyle Awards 2021 per la categoria Radio. Ieri vi abbiamo svelato quelli della...

L’allenatore della Juventus Antonio Conte ha parlato in esclusiva ai microfoni di Sky Sport HD, nel post partita di FC Copenaghen-Juventus. “Penso che nessuno abbia sottovalutato nessuno, anche perché venivamo dall’esperienza dell’anno scorso, dove avevamo pareggiato (Nordsjælland, ndr). Anche l’anno scorso fu un tiro al bersaglio e questa volta ancora peggio. Non basta però avere dieci occasioni clamorose, la palla bisogna buttarla dentro, altrimenti la partita non la vinci. Ed è successo questo. Bisogna fare tesoro del fatto che la palla bisogna buttarla dentro. C’è poco da dire. Nella mia gestione non abbiamo mai avuto così tante palle gol a tu per tu col portiere. Ci sono state undici parate di un portiere che sembrava in crisi fino a questa partita (Wiland, ndr). Noi aiutiamo le persone a risollevarsi (sorride, ndr), perché sarà stato bravo lui però bisogna essere anche più bravi noi a fare gol. Le occasioni sono state molto importanti e clamorose. Dispiace perché vedendo anche il risultato che si è sviluppato in Turchia (Galatasaray-Real Madrid 1-6, ndr) , vincere oggi sarebbe stato ottimo”.

Ultime news

Flavio Montrucchio: prosegue il successo alla guida di Primo Appuntamento

Prosegue il successo di Flavio Montrucchio alla guida di Primo Appuntamento. La trasmissione realizza il secondo record di stagione....

Potrebbe interessarti