Hamsik: “Napoli da Scudetto? Speriamo di migliorare”

Il centrocampista del Napoli Marek Hamsik ha parlato in esclusiva ai microfoni di Sky Sport HD, nel post partita di Napoli-Bologna.

E’ un Napoli da Scudetto?
Non significa niente, era una partita che volevamo vincere per partire in campionato con il piede giusto. Era importante vincere.
Un Napoli con molti giocatori nuovi che sembrano già trovarsi a memoria?
Questo è quello che vuole trasmetterci Benitez, giocare sempre a pallone e muoversi in campo. Per fortuna abbiamo imparato velocemente ma dobbiamo ancora imparare molto.
Dei tre tenori, prima è andato via Lavezzi e poi Cavani. Cosa c’è di diverso, invece, nel tuo rapporto con Napoli? Perché sei così legato a Napoli? Ti senti napoletano?
Anche, qui mi sento a casa mia. Non ho l’esigenza di cambiare perché mi trovo bene nella città. Quello che conta è il campo ma qui mi sono sempre trovato bene e mi trovo bene con i tifosi. Per questo non ho voglia di cambiare, a Napoli mi trovo bene sotto tutti gli aspetti.
Higuain non farà rimpiangere Cavani?
Cavani penso sia un attaccante unico che riesce ogni anno a fare 30 gol. Non ci aspettiamo che Higuain faccia lo stesso, sarà un po’ diverso. Dobbiamo dare una mano tutti noi che giochiamo davanti. Se facciamo 10 gol a testa, sarà benissimo così. Oggi è stato un po’ sfortunato Higuain, poteva fare gol all’esordio ma era in fuorigioco.
Potete contendere lo Scudetto alla Juventus?
Io me lo auguro, questo voleva Benitez, una rosa ampia e competitiva su tutti i fronti. Ci è mancato poco l’anno scorso, speriamo di migliorare e stare vicino alla Juve fino all’ultimo.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Carlsberg festeggia i 100 anni della Sirenetta con Mermaid Porter

Articolo successivo

Rudi Garcia: "La telefonata? La radio non funzionava"

Articoli correlati
P