Connettiti con noi

Interviste

Mario Cordova: “Il Doppiaggio? Non è un problema di voce ma di recitazione”

Redazione

Pubblicato

il

Mario Cordova: "Il Doppiaggio? Non è un problema di voce ma di recitazione" 33 Mario Cordova: "Il Doppiaggio? Non è un problema di voce ma di recitazione"

Su Lifestyleblog.it l’intervista a Mario Cordova, attore, doppiatore, dialoghista e direttore del doppiaggio italiano.

Mario Cordova ha nella sua carriera diverse esperienze nell’ambito dello spettacolo. Quale tipologia di spettacolo preferisce e quale secondo lei le si addice di più?
Direi che ogni tipologia ha la sua particolarità. Doppiare è meraviglioso perché alle nove del mattino sei un ricco finanziere con Geremy Irons, alle 13 un semplice proprietario di uno staordinario cane con R. Gere e alle 16.30 sei Gatto Silvestro. Voglio dire che da un’ora all’altra viaggi da un corpo a un altro, da un continente all’altro, da un’ epoca all’altra. Nel tempo di un “click”. Cosa preferisco? difficile da scegliere… diciamo che sarebbe bello poter fare entrambe le cose ma non si può!

Doppiatore di grandissimo livello. Si sente di dare un consiglio a chi vuole intraprendere questa strada?
In questo mondo c’è spazio per tutti, per chi ha la voce, diciamo, “bella” e chi non ce l’ha. Lo dico sempre a chi mi chiede: “Mi dicono che ho una bella voce e che dovreri fare il doppiaggio. Posso farlo, secondo lei?”. Non è un problema di voce. Così’ come nel cinema ci sono attori “belli” e attori meno “belli”, così il doppiaggio avrà bisogno di voci “belle” e meno “belle”. Non è un problema di voce, ripeto, ma di saper recitare. Perché questo vuol dire doppiare: recitare. E farlo con una difficoltà che richiede molto studio e pratica per essere superato: devi recitare in sincrono con i movimenti della bocca del tuo attore. E la cosa è piuttosto complessa. Quindi ragazzi che volete diventare doppiatori: scuola di recitazione e poi di doppiaggio.

Un regista con il quale vorrebbe un domani lavorare?
Si, Mi piacerebbe lavorare con Saverio Costanzo. Di recente ho visto “In Treatment” con Castellito. Ne sono rimasto estasiato. Gli attori sono tutti straordinari e questo secondo me è sintomatico di quanto sia bravo il regista, ovvero Saverio Costanzo. 

C’è un personaggio storico o contemporaneo che vorrebbe interpretare?
Sicuramente Giuseppe Fava, il giornalista ucciso dalla mafia il 5 agosto 1984. Siciliano, come me, ha dato la vita per difendere I propri ideali. Un eroe del nostro tempo, con il suo grande coraggio e la sua straodinaria umanità. Il mio sogno sarebbe proprio quello di entrare nel personaggio, nella sua testa e pensare ciò che pensava lui. Sarebbe un’esperienza unica. 

Sarà uno dei protagonisti della seconda stagione de “Le tre rose di Eva”. Cosa può dirci del suo personaggio?
Il personaggio che interpreterò è fantastico. Su di lui c’è un alone di mistero che si manterrà per parecchio tempo, fino a …. 

La prima stagione ha avuto uno straordinario successo. Secondo Lei quali i motivi di questo successo?
Aldilà del cast, che trovo straordinario, credo sia eccezionale la sceneggiatura. Raramente ne leggo una e resto col fiato sospeso fino alla fine. Questa seconda serie darà grandi soddisfazioni. 

Quanto del suo carattere c’è nel personaggio che interpreta ne “Le tre rose di Eva?
Direi non poco. Il personaggio possiede tutta una serie di caratteristiche che io ritrovo anche in me.

Secondo Lei è importante mettere del “proprio” nei personaggi che si interpretano o è assolutamente da evitare?
Partendo dal discorso che un personaggio “è altro da noi”, un attore non può prescindere da sé, dalla sua storia, dal suo vissuto. Non c’è personaggio che abbia interpretato, che non mi riguardi in qualche modo. Vuoi perché era una parte di me, o una persona che avevo conosciuto

Secondo Lei, quali caratteristiche deve avere un attore per riuscire in questo campo?
Per me è fondamentale credere nei propri sogni, nelle favole. Forse è banale, ma io credo sia assolutamente fondamentale. 

Quali progetti ha in serbo per il futuro?
Non vedo l’ora di iniziare un film di Giulio Base con Francesco Pannofino.

Advertisement
Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Advertisement

Iscriviti alla nostra Newsletter

Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Leggi la nostra Privacy Policy.

Ultime News

Calcio, Serie A Calcio, Serie A
Calcio6 ore fa

Calciomercato Serie A, quanti ritorni!

Calciomercato Serie A, quanti ritorni per la stagione 2019/2020! A pochi giorni dall’avvio della nuova stagione calcistica domina il ritorno...

Fegato alla Veneziana Fegato alla Veneziana
Food & Beverage6 ore fa

I piatti della cucina povera più diffusi nei ristoranti e dove trovarli

I piatti della cucina povera più diffusi nei ristoranti e dove trovarli: lo analizzeremo in questo articolo. Ma prima una...

Crisi di governo: gli appuntamenti in tv (20 agosto) 67 Crisi di governo: gli appuntamenti in tv (20 agosto) Crisi di governo: gli appuntamenti in tv (20 agosto) 69 Crisi di governo: gli appuntamenti in tv (20 agosto)
Radio e Tv8 ore fa

Crisi di governo: gli appuntamenti in tv (20 agosto)

Oggi, martedì 20 agosto, Il Presidente del Consiglio dei ministri, Giuseppe Conte, si presenterà in Senato per le sue comunicazioni. ...

Xiaomi Mi 9T Pro Xiaomi Mi 9T Pro
Telefonia8 ore fa

Xiaomi: arriva in Italia Mi 9T Pro

Xiaomi presenta oggi l’ultima novità: Mi 9T Pro, lo smartphone più veloce della sua fascia di prezzo. Xiaomi Mi 9T...

Temptation Island Vip 2019 Temptation Island Vip 2019
Radio e Tv9 ore fa

Temptation Island Vip 2019: ecco quali saranno le nuove coppie

Manca poco all’inizio di Temptation Island Vip 2019, seconda edizione della versione riservata ai “volti noti”. Il programma inizierà a settembre...

Bacche di goji Bacche di goji
Salute10 ore fa

I migliori alleati naturali dell’estate 2019 per le donne

Dopo un anno intenso di lavoro, è finalmente arrivato il momento delle tanto agognate vacanze. Che siano al caldo al...

Chi dovrà cambiare il TV nel 2020 e nel 2022: come e perché 71 Chi dovrà cambiare il TV nel 2020 e nel 2022: come e perché Chi dovrà cambiare il TV nel 2020 e nel 2022: come e perché 73 Chi dovrà cambiare il TV nel 2020 e nel 2022: come e perché
Hi-Tech10 ore fa

Chi dovrà cambiare il TV nel 2020 e nel 2022: come e perché

Tanti consumatori si pongono la domanda sul cambio tv che avverrà nel 2020 e nel 2022. Ma cosa succederà? In...

Giochi Scommesse online Giochi Scommesse online
Scommesse10 ore fa

Esistono strategie per provare a vincere con i giochi di scommesse online?

La strategia Martingala Introduzione Le scommesse online sono spesso croce e delizia di quegli utenti che desiderano tentare la fortuna,...

Smartphone, telefonia e tariffe Smartphone, telefonia e tariffe
Telefonia4 giorni fa

Smartphone: Samsung leader del secondo semestre 2019

Samsung è leader europeo degli smartphone nel secondo semestre 2019. A rivelarlo è stata l’analisi di Canalys, che ha studiato...

Invictus di paco Rabanne Invictus di paco Rabanne
Fashion4 giorni fa

Invictus di Paco Rabanne

Un profumo per uomini vincenti e sicuri di sé: questo è Invictus di Paco Rabanne. Spesso, anche per gli uomini,...

Più Lette

Copyright © 2011 Lifestyleblog.it | Testata on-line iscritta al Tribunale di Bari al n. 23/2011 | Direttore Responsabile: Bruno Bellini Lifestyleblog.it: news e approfondimenti su Tv, Musica, Auto, Motori, Hi-tech, Cinema, Moda e tanto altro ancora.