Il Gospel incontra il Talent: grande successo

Hanno stupito il pubblico televisivo con le loro capacità artistiche, il loro carattere, la loro voglia di arrivare nel mondo dello spettacolo. Sono gli ex ragazzi di “Amici” e “X Factor” che, negli anni, si sono alternati sugli schermi televisivi appassionando un pubblico sempre più vasto.

Le giovani lève della musica italiana si sono date appuntamento lo scorso 27 luglio sul palco dell’Expo di Latina con il “Big Soul Mama Gospel Choir”, per un concerto dal titolo “Il Gospel incontra il Talent”.

“Già il nome dello spettacolo – precisa l’Agenzia Studiouno, ideatrice dello show – sottolinea il fatto che in scaletta non vi è solo gospel ma soprattutto musica moderna, che è sicuramente più attuale soprattutto per il pubblico che in tal modo si sente più coinvolto”. Una vera e propria macchina da guerra che è riuscita a gestire alla perfezione 30 persone sul palco tra musicisti e cantanti.

Espressioni autentiche della spiritualità e della cultura afroamericane, i canti Gospel hanno accompagnato i presenti in un percorso emozionante e coinvolgente, caratterizzato dalla fisicità delle voci dei coristi – ora rauche ora soavi;  dalla spiccata personalità interpretativa del Maestro Roberto Del Monte; dall’intenso accompagnamento musicale del pianista  Silvio Scena, del bassista Roberto Coronati, del chitarrista Giuliano Di Battista e del batterista Giorgio Coronati; dalla potenza emotiva della musica, per trascinare gli spettatori in quella che, nel corso del concerto, è diventata una vera e propria elevazione dello spirito.

20 coristi si sono cimentati in uno splendido concerto di 21 brani ripercorrendo canzoni di grande spiritualità e preghiera alternandole a canzoni “pop” riarrangiate per l’occasione, accompagnati, nella maggior parte delle esibizioni, dalle voci di due dei “Talent Show” di maggiore successo in Italia.

Sul palco, infatti, tre protagonisti della 5° Edizione di X Factor: il “gigante buono” Claudio Cera (pupillo di Arisa) ha incantato il pubblico con una intensa interpretazione di “I believe I Can Fly” e proponendo il suo singolo “La mia vertigine”; Davide Papasidero, al suo primo concerto dopo la vittoria all’ultima edizione del Festival di Castrocaro, non ha minimamente sfigurato calandosi in un capolavoro della musica mondiale, “Bohemian Rhapsody” – che ha sottolineato l’eccellente tecnica dei “Big Soul Mama” – e cantando il suo ultimo successo “Non voltarti più”; ultimo ma non ultimo Valerio De Rosa, visibilmente emozionato, che ha proposto l’intensa “La mia realtà” e ha mandato il pubblico in visibilio con “Pride” degli U2.

Energia e coinvolgimento sempre in crescendo hanno raggiunto l’apice all’ingresso sul palco della barlettana Federica Filannino – fresca concorrente dell’ultima edizione di Amici – che ha intonato e suonato al piano, accompagnata dal coro, la splendida “Hallelujah” di Jeff Buckley, oltre al suo cavallo di battaglia nella scuola televisiva più famosa d’Italia, “Vieni via con me” di Paolo Conte.

Diana Del Bufalo, genio poliedrico della decima edizione di “Amici di Maria De Filippi”, ha saputo intrattenere il pubblico divertito grazie alla sua rinomata verve ironica, non tralasciando però la musica proponendo il suo singolo in rotazione radiofonica “Beep beep (A ha) e chiudendo lo show con i suoi colleghi di talent e al “Big Soul Mama Gospel Choir”.

Uno spettacolo assolutamente imperdibile e unico nel suo genere, destinato a furoreggiare anche nelle prossime date in giro per l’Italia.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Valerio Scanu Mania

Articolo successivo

Estate 2013, Fipe: Meno turisti, meno lavoro

Articoli correlati
P