Atelier Versace: la collezione Autunno Inverno 2013

Il glamour del cinema e della fotografia  in bianco e nero, degli scatti che tagliano i volti  in chiaroscuro. La raffinata costruzione di un’immagine forte e sofisticata allo stesso tempo.

Le paillettes iridescenti creano superfici che catturano la luce dei riflettori di quel momento iconico.

La seduzione del corpo svelato da ganci metallici che percorrono i profili degli abiti e che aprendosi inaspettatamente lasciano intravedere i bustier in tulle di seta e i reggiseni di pizzo ricamati, in un continuo scoprire e rivelare.

Ricami di cristalli nei toni cromatici dei gioielli decorano i capi e la maglieria lavorata a mano, realizzata da un intreccio di visone, cashmere e tulle di seta.

Le silhouette aderenti sono il segno distintivo degli abiti da cocktail al ginocchio, dei trench stretti in vita e degli abiti da sera dalle linee a sirena.

“Adoro il glamour ricercato e il fascino dell’era del bianco e nero, un’epoca in cui ogni dettaglio – i capelli, il make up, le luci, la silhouette – era semplicemente perfetto. Ho voluto riportare ai giorni nostri quegli stessi elementi, rivisitandoli in un modo completamente nuovo, grazie all’artigianalità di Atelier Versace, per il presente e il futuro.” Donatella Versace

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Burberry lancia la Campagna A/I 2013 con Sienna Miller e Tom Sturridge

Articolo successivo

Carlsberg Italia si conferma protagonista dell’innovazione

Articoli correlati
P