Nello e Rita, binomio di successo del Moda Art Trap Positano 2013

Domani sera, nella splendida cornice della spiaggia grande di Positano si terrà la nuova e attesissima edizione di “Moda Art Trap Positano 2013”. Per l’occasione, Lifestyleblog.it ha intervistato la coppia d’oro della kermesse: Nello Trapani e Rita Arrotino.

Nello

Nello , ci vuoi raccontare come nasce questo progetto?
N: Come ogni storia di successo , esiste sempre un preciso fotogramma , che diventa icona dell’archetipo dell’idea e della sua provenienza. Quel fotogramma per Trap Art è una passeggiata sulle rive della Senna a Parigi , dove l’immensa commistione di lusso e suburbia , di scritte sui muri e opera d’arte , artisti di strada e starlette, ha fatto respirare la vera contraddizione sociale e di costume che caratterizza Parigi , e il motivo per cui , secondo noi, Parigi è capitale della Moda nel mondo . Non per le storiche e lussuose Maison , ma per la lora coesistenza con il reale , il turpe , lo “street look” .

Cosa dobbiamo aspettarci da ora in poi da TRAP ART?
N:L’onnipresenza mediatica e mondana , la partecipazione a concerti, eventi , al Festival del Cinema di Venezia , al Gay Village , sui giornali , I social , I fashion blog . Ciò che succederà è che noi urleremo : “Ci siamo!” .

 

Rita

 

M: Com’è la moda di Rita Arrotino?
R: La moda è una fuga. Prima ancora di diventare moda essenzialmente la mia è “urgenza di comunicare”. Attraverso tutte le variabili possibili del linguaggio moderno. Ciò che scriviamo sui capi , le immagini che utilizziamo, ogni singola scelta raccontano un’idea , un punto di vista , una singolare prospettiva . La nostra moda è un racconto ed ogni singolo capo è un capitolo di esso .

M: In definitiva  qual è il messaggio che la TRAP ART vuole trasmettere ?
R: Che la moda è una fuga dalla realtà , non una parte di essa. Che appartiene a tutti , nessuno escluso.  Il nostro messaggio è che indossando un capo si può rievocare una filastrocca infantile , un motivetto estivo dimenticato da anni , si può giocare con la vita , la morte , I santi , le icone di ogni epoca e appartenenza .La nostra moda è fuga e ironia e autoironia .

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Arriva l'estate: attenzione alle intossicazioni alimentari

Articolo successivo

FX Calcio: il videogame per chi vuole decidere

Articoli correlati
P