Ligier JS50, l’urban car d’ultima generazione

Un brand storico nel mondo delle minicar simbolo di eccellenza, innovazione e tecnologia associate al binomio estetica-funzionalità: Ligier Automobiles da oltre 20 anni è firma di modelli unici, autentiche avanguardie nel mondo delle minivetture, una mission aziendale che affonda le proprie radici nell’esperienza sportiva di Guy Ligier, mitico pilota di Formula 1 nonché fondatore dell’omonimo marchio.
La nuovissima JS50 è la sintesi di una meticolosa ricerca tecnologica, un percorso che ha portato alla creazione di un prodotto giovane, brillante, dinamico ed incredibilmente trendy: ultra mobile nell’anima e ultra chic nel corpo, JS50 è pronta a rompere i luoghi comuni di una minicar poco attuale e scarsamente sicura.
Ligier ha infatti sottoposto JS50 a severi crash-test con manichino strumentato, ha inserito una cellula di sicurezza in alluminio ad alta resistenza (brevetto esclusivo Ligier battezzato IXOTECH), ha montato 4 freni a disco sovradimensionati per assicurare una frenata modulabile ad alta resistenza ed ha scelto equipaggiamenti con pneumatici maggiorati (15’’ su tutta la gamma). Altra innovazione Ligier sono il sistema RSS (Rear Smart System), ovvero tergicristallo posteriore intelligente, le luci diurne a LED e le barre antiintrusione sulle porte di tipo automobilistico, anche in questo caso un plus unico nel suo genere. I recenti aggiornamenti in casa Driveplanet hanno introdotto ancoraggi delle cinture di sicurezza con resistenza massima, oltre ad un rigoroso controllo di ogni step durante la fabbricazione: all’uscita dalla linea di montaggio ogni veicolo viene sottoposto a specifici test sulle infiltrazioni, sulle sospensioni e sullo sterzo.
Nata per essere fashion: il nuovo modello Ligier presenta equipaggiamenti davvero sorprendenti come led anteriori, cerchi in lega neri e diamantati, alettoncino posteriore e volante a tre razze con inserti cromati sport-chic, vetri elettrici, cristalli privacy fumé e plancia centrale color line. Ma i dettagli sono ben più ricchi: copiose cromature, modanature ricercate, massima ampiezza di spazi interni e vasta gamma accessori, il tutto per creare un prodotto confezionato su misura per i propri gusti (carrozzerie bicolore comprese!).
Ultramobile Generation: è questo il target naturale della JS50, apprezzata proprio delle nuove generazioni, grazie a forme ad hoc che esaltano compattezza e dinamismo senza appesantire i consumi.
Ligier utilizza il nuovissimo Lombardini DCI Revolution Common Rail (esclusiva Driveplanet), in categoria A, riservata ai motori con bassissimo impatto ambientale, grazie ad emissioni di CO2 pari a 65,00 g/km, un vero primato nel mondo dei veicoli a quattro ruote. Pulito, sicuro e dai consumi imbattibili: si percorrono 40km con un litro di gasolio a conferma dei costi di gestione veramente contenuti delle minicar targate Driveplanet (bollo del ciclomotore) e tagliandi ogni 10.000 km. Ogni veicolo è inoltre riciclabile quasi al 100%, grazie all’utilizzo di materiali “nobili” quali l’alluminio e l’ABS. Infine, al di là degli innegabili pregi tecnici, l’adozione di un motore DCI di derivazione automobilistica, garantisce all’utente un comfort e una sensazione di guida da vera City Car; la tonalità del motore, le ridotte vibrazioni, la sua elasticità, la straordinaria insonorizzazione, il sistema “Easy Parking” e la presenza del climatizzatore (di serie sulla versione ICE) assicurano il piacere di essere su una vettura di ben altre caratteristiche.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

FX Calcio: il videogame per chi vuole decidere

Articolo successivo

M8, minicar di ultima generazione

Articoli correlati
P